15 attrazioni turistiche top-rated a Città del Messico

Città del Messico (Ciudad de México), capitale del paese, si trova ad un'altitudine di oltre 2.200 metri nella Valle Anáhuac, circondata da possenti catene montuose. La posizione della città è mozzafiato; due magnifici vulcani innevati, Popocatépetl e Iztaccíhuatl, torreggiano sopra di esso ad altezze di oltre 5.000 metri. La città conserva innumerevoli ricordi del suo passato, sebbene l'arte e l'architettura pre-colombiana esistano solo in frammenti isolati e riproduzioni museali poiché i Conquistadores spagnoli costruirono la loro nuova città sulle rovine della vecchia metropoli azteca di Tenochtitlán. Alcune delle splendide chiese e palazzi barocchi costruiti durante questo primo periodo coloniale sopravvivono.

Mentre Città del Messico è grande, sia in termini di popolazione che di area, la maggior parte delle migliori attrazioni turistiche della città e le cose popolari da fare sono nel centro storico (Centro Histórico de la Ciudad), a 15 chilometri quadrati patrimonio mondiale dell'UNESCO contenente oltre 1.400 edifici importanti dal XVI al XIX secolo. Per i viaggiatori, questo è uno dei migliori posti da visitare in Messico come esempi delle origini azteche della città e la sua colonizzazione spagnola può essere goduta a piedi.

Vedi anche: Dove alloggiare a Città del Messico

1 Zócalo: il luogo di nascita della Costituzione

Zócalo: il luogo di nascita della Costituzione

Il cuore pulsante di Città del Messico è Zócalo - la Plaza de la Constitución - dove nel 1813 fu proclamata la prima costituzione del paese. Misura circa 240 metri in ogni direzione, è una delle piazze più grandi del mondo e fu allestita quasi immediatamente dopo la conquista dell'ex città azteca di Tenochtitlán su cui sorge. All'inizio del periodo coloniale, la piazza serviva a una varietà di scopi, tra cui un'arena e un mercato per la corrida, mentre oggi è utilizzata per feste, sfilate e dimostrazioni. Dominato da tre delle attrazioni turistiche più visitate della città - il Palazzo Nazionale, il Cattedrale metropolitana, e il Templo Mayor con le sue reliquie azteche - Zócalo è il posto perfetto per iniziare ad esplorare questa città storica.

Suggerimento giusto: A pochi passi da Zócalo, puoi vedere tre piani di murales del famoso artista Diego Rivera alla Secretaría de Educación Pública (ministero dell'educazione). L'ingresso è gratuito

2 Editor's Pick Il Museo Nazionale di Antropologia

Il museo nazionale di antropologia Michael McCarty / foto modificata

Uno dei più importanti del suo genere al mondo, si trova il Museo Nazionale di Antropologia Chapultepec Park ed è difficile da perdere a causa dell'enorme figura monolitica che segna il suo ingresso. Costruito nel 1964, questo straordinario esempio di architettura contemporanea è famoso per le magnifiche esposizioni di antichi tesori artistici indiani, in particolare nel Patio centrale, in parte coperto da un gigantesco riparo in pietra sostenuto da una colonna di 11 metri di altezza con cascate che simboleggiano il ciclo eterno della vita. Spettacolare come l'edificio stesso è la sua vasta collezione, che comprende reperti archeologici provenienti da culture indiane estinte insieme a dettagli degli stili di vita degli abitanti indiani contemporanei del Messico. Altri punti salienti includono il Biblioteca Nazionale di Antropologia, fondato da Lucas Alaman nel 1831 e sviluppato dall'imperatore Massimiliano, che vanta oltre 300.000 volumi rari.

Indirizzo: Paseo de la Reforma e Calzada Gandhi S / N, Chapultepec Polanco, 11560 Ciudad de México

3 Templo Mayor e la Grande Piramide di Tenochtitlán

Templo Mayor e la Grande Piramide di Tenochtitlán Claire Murphy / foto modificata

Nonostante la distruzione diffusa dopo la sconfitta degli Aztechi, alcuni dei loro importanti siti storici sono stati dissotterrati e messi in mostra negli ultimi anni. Il sito più importante è Templo Mayor, sede dei resti del Grande Tempio di Tenochtitlán, inclusa la prima reliquia scoperta nel 1978, un disco rotondo finemente scolpito di oltre tre metri di diametro e del peso di otto tonnellate e mezzo. Ulteriori scavi - tra cui la piattaforma sommitale di una precedente piramide con mura del tempio ben conservate, insieme ai teschi delle vittime sacrificali - indicano che il sito del tempio era stato costruito dagli Aztechi e dai loro predecessori per 11 volte. Un punto culminante di una visita è una passerella oltre il recinto degli aristocratici "guerrieri alati", dove sono stati rinvenuti resti di abitazioni decorate con rilievi policromi, insieme a prove della pittura originale. Suggerimento giusto: La stragrande maggioranza di cimeli e manufatti scoperti sono ospitati in due musei: il Museo del Templo Mayor costruito sul sito del tempio, e il vicino Museo Nazionale di Antropologia, ampiamente considerato come il museo più importante in Messico.

Indirizzo: Seminario 8, Centro Histórico, 06060 Ciudad de México

Sito ufficiale: www.templomayor.inah.gob.mx/index.php/english

Templo Mayor Map

4 Il Palazzo delle Belle Arti

Il Palazzo delle Belle Arti

Uno dei monumenti culturali più importanti di Città del Messico, il Palazzo delle Belle Arti (Palacio de Bellas Artes) è un gioiello architettonico. Sovrastante il parco adiacente, questo imponente edificio in marmo - progettato dall'architetto italiano Adamo Boari con influenze Art Nouveau e Art Deco - fu completato nel 1934 ed è così pesante che ha affondato più di quattro metri, nonostante i tentativi di alleggerirlo rimuovendo parte della sua enorme cupola. Il palazzo funge da teatro dell'opera e sala da concerto che ospita una varietà di produzioni tradizionali e internazionali di danza e opera.Ma molti visitatori vengono anche qui per vedere gli impressionanti murales che adornano i suoi interni da artisti famosi come Diego Rivera, David Alfaro Siqueiros e José Clemente. Al 4 ° piano è il Museo Nacional de Arquitectura con mostre rotanti sull'architettura contemporanea. Suggerimento giusto: Se sei in grado di assistere a uno spettacolo qui, sarai ricompensato con la possibilità di goderti lo straordinario arredamento interno del teatro, compresa la sua spettacolare tenda in mosaico di vetro, realizzata da Tiffany's di New York, raffigurante la Valle del Messico e i suoi due possenti vulcani.

Indirizzo: Juárez, Centro Histórico, 06050 Ciudad de México

5 Cattedrale metropolitana di Città del Messico

Cattedrale metropolitana di Città del Messico

Dominando la piazza Zócalo, la grande cattedrale metropolitana di Città del Messico (Catedral Metropolitana de la Asunción de María) è una delle chiese più antiche e più grandi dell'emisfero occidentale. Costruito in cima al vecchio recinto del tempio azteco, la costruzione di questo massiccio basalto e la struttura in pietra arenaria grigia iniziò nel 1525 e si estese per oltre 250 anni. Nonostante le due torri neoclassiche e alcune altre caratteristiche, la facciata crea un'impressione prevalentemente barocca con le sue massicce colonne tortili. Le caratteristiche distintive sono i campanili aggiunti nel 1793 e le statue di Fede, Speranza e Carità sulla torre dell'orologio, risalente al 1813. L'interno della cattedrale mostra anche un misto di stili, con particolari punti salienti è l'Altare dei Re riccamente scolpito (Altar de los Reyes) del 1739, con il suo superbo dipinto devozionale dell'Assunzione (Asunción de María) a cui è dedicata la cattedrale. Interessanti anche una cappella con i resti dell'imperatore messicano Agustin de Iturbide e la cripta con le sue tombe di molti arcivescovi della città, tra cui Juan de Zumárraga, il grande maestro degli indiani e primo incumbent del mare.

Indirizzo: Plaza de la Constitución S / N, Centro, 06000 Ciudad de México

Mappa della Cattedrale di Città del Messico (Catedral Metropolitana)

6 Il Palazzo Nazionale

Il Palazzo Nazionale

Occupando il lato est della piazza principale di Città del Messico, Zócalo, l'immenso Palazzo Nazionale (Palacio Nacional), costruito in pietra rossiccia di tezontle e con una facciata lunga 200 metri, è la residenza ufficiale del presidente. Costruito in cima ad un palazzo azteco, era la sede dei viceré spagnoli durante il periodo coloniale ed è stato molto alterato e ampliato nel corso degli anni. Uno degli edifici più antichi e più belli della città, include caratteristiche importanti come il Campana della libertà, suonò il 15 settembre 1810, all'inizio della Guerra d'Indipendenza (ogni anno si celebrava l'anniversario di questo evento). Il palazzo vanta molte belle stanze disposte intorno ai suoi 14 cortili, alcuni accessibili ai visitatori, e il più notevole è il porticato Grand Courtyard con i suoi pregevoli affreschi raffiguranti la ricca storia del paese. Da non perdere La storia del Messico murale di Diego Rivera, che adorna la grande scalinata. Visite guidate in lingua inglese esplorano un museo, una serie di grandi sale e la camera parlamentare in cui è stata redatta la Costituzione della Riforma del 1857 (sono esposti la Costituzione del 1917). Altre attrazioni qui sono le Archivi di Stato, con importanti documenti storici, e il Biblioteca Miguel Lerdo de Tejada, una delle più grandi biblioteche del paese.

Indirizzo: Plaza de la Constitución S / N, Centro, 06066 Ciudad de México

7 Chapultepec Park

Chapultepec Park

Bosque de Chapultepec è il parco principale di Città del Messico e copre un'area di oltre quattro chilometri quadrati ed è anche il più grande. Un tempo roccaforte dei Toltechi, fu qui nel 1200 dC che gli Aztechi si stabilirono e, secondo la leggenda, allestirono un parco all'inizio del XV secolo. Col passare del tempo, la collina divenne una residenza estiva dei sovrani aztechi, con l'acqua delle sue sorgenti convogliata nella zona del tempio nella capitale per mezzo di un acquedotto, i cui resti sono ancora visibili in Avenida Chapultepec. I ritratti dei sovrani aztechi furono scolpiti sulle pendici della collina, di cui si possono ancora vedere i resti.

In questi giorni, il parco è famoso per i suoi laghi, gli impianti sportivi, il giardino botanico e i musei: troverete sia il Museo nazionale di storia e il Museo Nazionale di Antropologia qui - insieme a numerosi eventi divertenti, inclusi concerti e spettacoli teatrali. Anche di interesse sono i Museo di Arte Moderna (Museo de Arte Moderno), inaugurato nel 1964 e importante per il suo sguardo retrospettivo sull'arte messicana prima e durante il periodo coloniale e la sua collezione di quadri e sculture di artisti messicani del XIX e XX secolo. Il Chapultepec Zoo è anche qui con una sorprendente diversità di animali da tutto il mondo.

8 Paseo de la Reforma e l'Angelo dell'Indipendenza

Paseo de la Reforma e l'angelo dell'indipendenza David de la Luz / foto modificata

La principale arteria di traffico est-ovest di Città del Messico, Paseo de la Reforma si estende per 15 chilometri da Tlatelolco al distretto residenziale di Las Lomas ma è meglio conosciuta per il tratto da Avenida Benito Juárez a Chapultepec Park. Qui, questo attraente viale si allarga a 60 metri con una piacevole striscia verde nel mezzo contenente busti e monumenti a numerosi eroi nazionali. Mentre oggi è ampiamente conosciuta come una zona di intrattenimento e shopping, questa magnifica strada - allestita durante il regno dell'imperatore Massimiliano - ospita numerose attrazioni importanti, in particolare l'enorme Monumento all'Indipendenza (Monumento a la Independencia), noto anche come "El Angel" per la figura di una dea alata della vittoria in piedi sulla sua alta colonna di 36 metri. Oltre alle sue belle statue degli eroi del movimento indipendentista del paese c'è il Mausoleo, con i suoi numerosi teschi di alcune delle figure storiche più importanti del paese.

Indirizzo: Paseo de la Reforma y Eje 2 PTE, Juárez, Cuauhtémoc, Ciudad de México

9 Museo nazionale di storia

Museo nazionale di storia

Un'altra delle attrazioni di livello mondiale di Città del Messico è la Museo nazionale di storia (Museo Nacional de Historia). Ospitato nel castello di Chapultepec del 18 ° secolo (Castillo de Chapultepec), in un sito un tempo occupato da edifici aztechi e in seguito da un eremo spagnolo, il museo ha aperto nel 1944 e ospita un'impressionante collezione di materiali precolombiani e riproduzioni di vecchi manoscritti, così come una vasta gamma di mostre che illustrano la storia del Messico dalla conquista spagnola. I punti salienti includono armi e armature, documenti, mappe e piani del periodo della conquista e le sue conseguenze immediate; ceramiche, vestiti, gioielli e monete da tre secoli; reliquie e ricordi della lotta per l'indipendenza e le guerre rivoluzionarie; ritratti di personaggi importanti della storia messicana; e un certo numero di carrozze statali, incluse quelle usate da Benito Juárez e dall'Imperatore Massimiliano. Interessanti anche gli appartamenti occupati da Maximilian e Charlotte, decorati in stile neoclassico e contenenti mobili portati dall'Europa. Il castello offre anche splendide viste sulla città.

Indirizzo: Castilla de Chapultepec 1a Sección, Città del Messico, DF 11580

10 Coyoacán e il Museo Frida Kahlo

Coyoacán e il Museo Frida Kahlo

Strutturato con suggestive strade di ciottoli, Coyoacán è uno dei quartieri più antichi di Città del Messico. Prenditi il ​​tempo per passeggiare nel labirinto di vicoli qui ed esplorare le piazze nascoste, le dimore in stile coloniale e le antiche chiese ricche di opere d'arte come San Juan Bautista. Puoi anche assaggiare frutta e verdura esotiche nei mercati. Una delle principali attrazioni turistiche della città è il Museo Frida Kahlo a La Casa Azul, dove nacque il famoso artista messicano e dove tornò spesso per tutta la sua vita. Qui, è possibile visualizzare alcuni dei suoi dipinti più importanti, così come opere del suo famoso marito, l'artista murale Diego Rivera, e oggetti personali della vita della coppia. Si noti che è meglio acquistare i biglietti in anticipo.

Un modo semplice per vedere tutti i punti salienti di Coyoacán è il tour di un giorno a Città del Messico. Questa escursione di 11 ore inizia con una visita guidata del quartiere, compresa la visita al Museo Frida Kahlo e alla più antica università del Nord America, nonché un giro in barca lungo i canali della riserva ecologica di Xochimilco, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Indirizzo: Museo Frida Kahlo, Londres 247, Del Carmen, Coyoacán, 04100 Ciudad de México

Sito ufficiale: http://www.museofridakahlo.org.mx/esp/1/el-museo/la-casa/la-casa-azul

11 La Basilica di Nostra Signora di Guadalupe

La Basilica di Nostra Signora di Guadalupe

Ha detto di aver attirato i suoi primi pellegrini quando ha aperto nel 1531, la Basilica cattolica di Nostra Signora di Guadalupe (Basilica di Nuestra Señora de Guadalupe) attira milioni di visitatori e fedeli ogni anno, in particolare durante la festa ogni 12 dicembre. Costruito accanto alla collina dove si dice che la Vergine Maria sia apparso, il sito è costituito da un complesso di edifici che si affacciano su un'ampia piazza pubblica ornata da una serie di interessanti sculture moderne, tra cui una grande croce di cemento con un orologio e un campanello unici. I punti salienti includono una splendida pala d'altare dedicata a Maria nella Basilica Vecchia del XVI secolo, e la nuova Basilica de Guadalupe, costruita nel 1976, e notevole per il suo caratteristico aspetto curvo moderno.

Indirizzo: Plaza de las Américas 1, Villa de Guadalupe, 07050 Ciudad de México, DF

12 Alameda Central

Alameda Central

Alameda Central, un parco ombreggiato e ben tenuto con molte splendide fontane e sculture, fu allestito nel 1592 sul sito di un mercato azteco un tempo occupato. Rimane un luogo vivace fino ad oggi, specialmente a Natale, quando è splendidamente illuminato e decorato. Accanto al parco è la splendida Palacio de Bellas Artes, che ospita spettacoli musicali e teatrali e importanti mostre d'arte. Indirizzo: Av Hidalgo S / N, Cuauhtémoc, Centro, 06010 Ciudad de México

Indirizzo: Av Hidalgo S / N, Cuauhtemoc, Centro, 06010 Ciudad de México

13 La piazza delle tre culture e Santiago de Tlatelolco

La piazza delle tre culture e Santiago de Tlatelolco

Un'altra delle piazze storiche importanti di Città del Messico è la Piazza delle Tre Culture (Plaza de las Tres Culturas). La piazza occupa il sito della piazza principale della città precolombiana di Tlatelolco e la scena dell'ultimo disperato stand degli Aztechi nel 1521 - un evento ricordato da una lapide commemorativa. Prende il nome dal suo interessante mix di edifici di tre diversi periodi: piramidi e templi aztechi, una chiesa spagnola e moderni edifici a torre. Oltre alla piramide principale, altri resti aztechi includono un certo numero di piramidi, piattaforme, scalinate, pareti e altari più piccoli, nonché un "tzompantli", un muro di teschi e raffinati rilievi di segni del calendario azteco. La piazza ospita anche un museo memoriale piuttosto sobrio, il Memorial 68, che commemora il tragico omicidio di circa 250 studenti protestanti da parte delle forze governative nel 1968.

Degna di nota è la chiesa barocca di Santiago de Tlatelolco, costruita all'inizio del XVII secolo sul sito di una piccola cappella del 1535 appartenuta al convento francescano di Santiago. Adiacente alla chiesa si trova uno dei vecchi edifici del convento, in precedenza il Colegio Imperial de Santa Cruz, in cui i francescani insegnavano ai figli dotati della nobiltà azteca (uno dei maestri più famosi era Bernardino de Sahagún, il grande cronista della storia di Nuova Spagna).

14 La casa delle piastrelle

La casa delle piastrelle Kevin / foto modificata

Di fronte al pittoresco Chiesa di San Francisco è la spettacolare casa delle piastrelle (Casa de los Azulejos). Fu costruito originariamente nel 1596 e vanta una facciata decorata dal Conde del Valle de Orizaba 150 anni dopo, con splendide piastrelle blu e bianche di Puebla. E 'diventato ancora più famoso dopo che l'artista José Clemente Orozco ha dipinto murales sui muri della scala nel 1925. La House of Tiles è ora un ristorante e un luogo suggestivo per cenare all'aperto nello spettacolare cortile dell'edificio, circondato da quello che è uno molto grande opera d'arte. Suggerimento giusto: Assicurati di controllare la foto grande che segna il punto in cui Emiliano Zapata e Pancho Villa hanno cenato insieme all'arrivo a Città del Messico.

Indirizzo: Av. Francisco I. Madero 4, Centro, 06500 Ciudad de México, D.F

15 Museo Murale Diego Rivera e Museo Rufino Tamayo

Museo Murale Diego Rivera e Museo Rufino Tamayo ismael villafranco / foto modificata

A pochi passi dal Museo Nazionale di Antropologia è il Museo Rufino Tamayo, dal nome di Rufino Tamayo (1900-91), uno dei pittori più famosi del Messico. Notevole per il suo insolito interno, la galleria ha aperto nel 1981 e, oltre alle opere di Tamayo, mostra anche la sua vasta collezione di diverse centinaia di opere di artisti contemporanei, tra cui stampe, dipinti, sculture e arazzi.

Un'altra importante struttura artistica che vale la pena visitare è Museo Murale Diego Rivera prende il nome da uno dei principali artisti del paese, il cui dipinto più famoso, Sogno di un pomeriggio domenicale nel parco di Alameda, in cui ha caricaturale alcune delle figure storiche del Messico, è esposto qui dopo anni di essere bandito dallo stato (Rivera lo aveva chiamato originariamente Dios no existe, o Dio non esiste).

Indirizzo: Paseo de la Reforma 51, Bosque de Chapultepec, 11580 Ciudad de México, DF

Dove alloggiare a Città del Messico per visite turistiche

Se stai viaggiando a Città del Messico per la prima volta, la zona migliore in cui soggiornare è nel centro storico della città (Centro Storico della Città). Questo sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO è incentrato sullo Zócalo, con la Cattedrale Metropolitana, il Palazzo Nazionale e il Templo Mayor. Il ricco quartiere di Polanco è anche un'ottima base, con i suoi hotel di lusso e ristoranti di lusso. Si trova a circa 30 minuti di auto dal Centro Histórico, ma vicino a tutte le attrazioni del Parco Chapultepec e alla famosa strada dello shopping, il Paseo de la Reforma. Eccotene alcune hotel altamente qualificati in queste posizioni convenienti:

  • Alberghi di lusso: Se ti piacciono i grandi hotel storici, il Gran Hotel Ciudad de Mexico nel Centro Histórico offre tariffe convenienti e una posizione imbattibile, a pochi passi dalle principali attrazioni storiche e con una terrazza panoramica che si affaccia sullo Zócalo. Un elegante soffitto in vetro colorato chiude l'elegante hall. Nel tranquillo quartiere di Polanco, a pochi passi dal Parco Chapultepec, il JW Marriott Hotel Mexico City offre un centro benessere completo e una piscina all'aperto. Vicino a Polanco ea pochi passi dal Castello di Chapultepec, il St. Regis si affaccia sul Paseo de la Reforma e occupa un elegante edificio moderno con decorazioni contemporanee.
  • Hotel di media categoria: A dieci minuti a piedi da Zócalo, vicino a ristoranti e negozi, al boutique Historico Central, in un edificio settecentesco splendidamente restaurato, fonde storia con arredi moderni e tocchi aggiunti come saponi artigianali. Anche in un edificio storico è l'Hampton Inn & Suites Mexico City - Centro Historico, con uno splendido soffitto in vetro colorato. Si trova a pochi passi dallo Zócalo, dalla Cattedrale di Alameda e dal Palacio de Bellas Artes. Il nome dice tutto quando si tratta di location allo Zocalo Central, in un elegante edificio risalente alla fine del XIX secolo. Alcune stanze segnano una vista a volo d'uccello su questa famosa piazza.
  • Hotel economici: Vicino al Palacio de Bellas Artes, a 20 minuti a piedi dal Centro Histórico, il conveniente One Ciudad De Mexico Alameda offre camere pulite e compatte e una colazione gratuita. A pochi isolati dal Paseo de la Reforma, l'Hotel Bristol è famoso per il suo servizio cordiale e le camere confortevoli, mentre il moderno City Express Plus Reforma El Angel si trova a breve distanza in taxi dal centro storico.

Suggerimenti e tour: come sfruttare al meglio la vostra visita a Città del Messico

Fare un tour organizzato è il modo migliore per visitare le principali attrazioni di Città del Messico e un modo conveniente per godersi le gite giornaliere nei siti circostanti. Le visite guidate ti fanno risparmiare tempo a navigare nelle strade intasate dal traffico della città, oltre a conoscere la storia e la cultura della città. Questi tour turistici includono guide esperte, biglietti d'ingresso e trasporto di andata e ritorno.

  • Tour della città: Visita alcuni dei siti più iconici della città nel giro turistico di sei ore della Città del Messico. Esplora l'immensa e imponente cattedrale metropolitana; vedere l'imponente Palazzo Nazionale; e visualizzare la pietra calendario azteco presso il Museo antropologico. Avrai anche la possibilità di passeggiare a tuo piacimento attraverso Chapultepec, un parco cittadino di oltre 2000 ettari con musei, attrazioni e giardini botanici.Il pick-up e il trasferimento dall'hotel sono inclusi anche dagli hotel più centrali.
  • Coyoacán, National University e Frida Kahlo Museum: L'arte, la storia e la natura di Città del Messico sono coperte dal tour Super Saver di Città del Messico. Questa escursione di 11 ore inizia con un tour attraverso le strade di ciottoli della suggestiva città coloniale di Coyoacán, tra cui una visita al Museo Frida Kahlo e all'Università Nazionale. Completa la tua avventura turistica della città con un rilassante giro in barca lungo i canali della riserva ecologica Xochimilco, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
  • Piramidi di Teotihuacan: Durante il tour delle otto ore del mattino alle Piramidi di Teotihuacan, sarai uno dei primi visitatori ad accedere a questo parco archeologico protetto dall'UNESCO. Meglio ancora, un archeologo privato ti guida attraverso i migliori siti, tra cui il Palazzo di Quetzalpapalotl, la Piramide del Sole e la Piramide della Luna. Dopo aver esplorato questi antichi templi, il tour ti porta in un laboratorio di ossidiana per vedere gli artigiani locali al lavoro.
  • Vulcano Iztaccihuatl: Gli escursionisti accaniti possono godere di una vista spettacolare del Popocatepetl e della Valle del Messico sul tour escursionistico vulcano Iztaccihuatl da Città del Messico. Questo tour di 12 ore include un'escursione lungo il sentiero intermedio di questo vulcano inattivo, fermandosi a ridosso della vetta da 5,230 metri per ammirare il panorama.

Mappa di Città del Messico - Attrazioni