15 attrazioni turistiche top-rated a Washington, D.C.

Il District of Columbia, sul fiume Potomac tra Maryland e Virginia, fu messo da parte come capitale della nazione, in modo che il governo federale non si trovasse in nessun singolo stato. Pierre-Charles L'Enfant è stato incaricato da George Washington di progettare la città, e anche oggi è possibile vedere chiaramente l'impianto di una rete stradale di L'Enfant intersecata da ampie strade. Il più importante di questi è Pennsylvania Avenue, che collega due edifici iconici: la Casa Bianca e l'imponente cupola del Capitol Building. Accanto e mantenendo la visione di L'Enfant di una città aperta e spaziosa si estende l'ampio National Mall con i suoi musei e monumenti; questa visione è migliorata da un limite di altezza sugli edifici, rendendo lo skyline privo di grattacieli.

Simboli nazionali come il Campidoglio e la Casa Bianca sono accessibili ai visitatori, insieme a decine di altre attrazioni turistiche che includono musei di livello mondiale e importanti monumenti. Quasi tutti questi sono in o vicino al quadrante nord-occidentale lungo il centro commerciale e sono meglio visti a piedi. L'estate può essere spiacevolmente calda e umida, quindi i periodi migliori per visitare Washington sono la primavera e l'autunno. Dato che molti edifici hanno controlli di sicurezza e non consentono zaini, è consigliabile portare il meno possibile durante i tour.

Vedi anche: Dove alloggiare a Washington, D.C.

1 Campidoglio degli Stati Uniti e Capitol Hill

Campidoglio degli Stati Uniti e Capitol Hill

Riconosciuta in tutto il mondo come simbolo degli Stati Uniti, il Campidoglio è la sede della Camera dei rappresentanti e del Senato. L'enorme cupola, basata sulla cupola di San Pietro a Roma, spicca sopra tutti gli altri edifici di Washington. Come la stessa Washington, l'edificio è cresciuto nel corso degli anni da quando la parte centrale è stata costruita tra il 1793 e il 1812. L'ultima aggiunta, nel 1958-62, ha ampliato la facciata principale dove i presidenti prestano giuramento. Dall'altro lato, una terrazza in marmo offre splendide viste sul centro commerciale e sulla città. L'interno è risplendente di affreschi, rilievi e dipinti, in particolare la rotonda sotto la grande cupola in ghisa con un soffitto dipinto da Constantino Brumidi e enormi dipinti di scene della storia americana sulle pareti. Accanto è l'ex Camera della Camera dei rappresentanti, con statue di importanti figure storiche. Il piccolo Senato Rotunda conduce nella vecchia Camera del Senato splendidamente restaurata, dove il Senato si riunì fino al 1859, e la Corte Suprema fino al 1935. Le visite gratuite, che possono essere prenotate online, iniziano al centro visitatori al piano inferiore, dove c'è un mostra interessante sulla storia dell'edificio. Visite gratuite nei pomeriggi dei giorni feriali esplorano i dipinti decorati sulle pareti e sui soffitti dei corridoi nell'ala del Senato, progettati da Brumidi tra il 1857 e il 1859. Per visitare il Senato o la Camera in sessione, è necessario contattare il Senatore o il Rappresentante per un passaggio ; i visitatori stranieri possono organizzare visite attraverso il centro visitatori.

Un passaggio sotterraneo con mostre storiche conduce dal Campidoglio al Libreria del Congresso, la più grande biblioteca del mondo, sul modello dell'Opera House di Parigi. Puoi visitare le porzioni da solo, ma tour gratuiti rivelano ancora più dei suoi bellissimi interni. Qui vengono mostrate una delle tre Bibbie Gutenberg complete sopravvissute, una precedente Bibbia stampata a mano, la bozza della Dichiarazione di Indipendenza di Thomas Jefferson, la biblioteca personale di Jefferson e le gallerie piene di mostre incentrate su argomenti diversi come le carriere musicali dei fratelli Gershwin e il lavoro di fumettisti e artisti grafici editoriali.

Indirizzo: Capitol Hill, Washington, D.C.

Sito ufficiale: https://www.aoc.gov/

Mappa del Campidoglio degli Stati Uniti

2 La casa Bianca

La casa Bianca

La Casa Bianca è la residenza ufficiale del Presidente degli Stati Uniti. La casa di tutti i presidenti, ad eccezione di George Washington, fu originariamente costruita da James Hoban nel 1792, e dopo essere stata bruciata dalle forze britanniche nel 1814 fu ricostruita nel 1818. Sebbene i tour degli interni includessero l'Oriente, il Blu, il Verde e il Rosso Camere; la sala da ballo; e la State Dining Room deve essere prenotata con largo anticipo tramite il vostro ufficio o ambasciata congressuale, ogni turista a Washington vorrà vedere questo edificio simbolo, almeno dall'esterno.

Il libero Centro visitatori della Casa Bianca, a poca distanza, ha eccellenti mostre interattive che mostrano dettagli sulla Casa Bianca e le famiglie presidenziali. Comprende i mobili dei past presidenti, un modello di residenza, i cambiamenti storici e video con intuizioni dei presidenti sul loro periodo di vita. L'ellisse, un tratto di prato di 54 acri che si estende fino a Constitution Avenue, ospita i concerti estivi della US Army Band. La porta accanto della Casa Bianca è l'elaborato revival greco del 1833 Edificio del tesoro e il 1871 Edificio per uffici esecutivo, uno dei vecchi edifici governativi più sorprendenti di Washington. A partire dal Lafayette Square, una delle statue più famose della città, Andrew Jackson, Lafayette e altre si affacciano sulla Casa Bianca.

Indirizzo: 1600 Pennsylvania Avenue NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: http://www.nps.gov/whho/index.htm

3 Il Lincoln Memorial

Il Lincoln Memorial

Il più amato di tutti i memoriali di Washington, il Lincoln Memorial si trova all'estremità del centro commerciale, separato dal Washington Monument dalla Reflecting Pool. Al centro si trova una statua in marmo di 19 piedi di un presidente seduto e pensieroso Abraham Lincoln circondato da 36 colonne, una per ciascuno degli stati che esistevano al tempo della morte di Lincoln.Questa è l'opera più famosa progettata dal famoso scultore Daniel Chester French. Jules Guerin dipinse i murales sulle pareti interne, mostrando importanti eventi nella vita di Lincoln. Dal suo completamento nel 1922, il Lincoln Memorial è stato teatro di numerosi eventi storici. Nel 1939, quando le Figlie della Rivoluzione Americana (DAR), tutte bianche, rifiutarono di celebrare la celebre cantante afroamericana Marian Anderson in un concerto nella vicina Constitution Hall, il presidente Franklin Roosevelt e la First Lady Eleanor Roosevelt le fecero aprire un -un concerto dei gradini del Lincoln Memorial, frequentato da 75.000 persone e trasmesso a milioni di ascoltatori radiofonici. Martin Luther King Jr. pronunciò il suo famoso discorso "I have a dream ..." dai gradini commemorativi del 1963, di nuovo facendo storia qui.

4 Il monumento a Washington

Il monumento a Washington

L'asta bianca di 555 piedi del Washington Monument è un'icona familiare del National Mall, e una vista meravigliosa, specialmente se riflessa nella lunga piscina riflettente ai suoi piedi. La costruzione dell'obelisco per onorare il primo presidente della nazione non procedette agevolmente. Il piano fu approvato dal Congresso nel 1783, ma il terreno non fu rotto fino al 1848. Quando la torre raggiunse i 156 piedi di altezza nel 1854, le dispute politiche e la mancanza di fondi fermarono il progetto per diversi anni, e la Guerra Civile causò ulteriori interruzioni. che la torre non fu chiusa fino al 1885, quando fu finalmente completata dal Corpo degli Ingegneri dell'Esercito. Potete ancora vedere le fasi separate della sua costruzione da tre cambiamenti nel colore delle sue pietre di fronte; al suo interno ci sono pietre incise provenienti da vari stati, città, paesi stranieri, individui e gruppi civici, molti dei quali donatori che hanno aiutato nelle sue fasi di finanziamento privato. È possibile prendere un ascensore fino in cima per le vedute aeree sopra il centro commerciale e buona parte di Washington. La base del monumento è circondata da un cerchio di 50 bandiere americane.

Indirizzo: 15th & Constitution Avenue NW, Washington, D.C.

5 National Air and Space Museum

National Air and Space Museum

Il National Air and Space Museum è uno dei musei più famosi al mondo, con una collezione di aerei e veicoli spaziali che includono la storia Volantino di Wright Brothers originale del 1903e di Charles Lindbergh Spirito di San Luigi, il primo aereo a volare da solo attraverso l'Oceano Atlantico. La cronologia di volo più recente è rappresentata qui dal Modulo di comando Apollo 11, parte della prima missione di atterraggio con equipaggio umano. Esposizioni permanenti e mutevoli illustrano la scienza, la storia e la tecnologia dell'aviazione e del volo spaziale, trattando argomenti come l'uso della forza aerea in entrambe le guerre mondiali, la corsa allo spazio, i pionieri del volo e la tecnologia di volo e spaziale aggiornata all'ultimo minuto . Molte delle mostre sono interattive e contengono tutti oggetti storici reali, come ad esempio un moon rock che puoi toccare. Non solo le mostre permanenti illustrano la storia, mostrano il come e perché del volo e della scienza spaziale, spiegano come volano le cose, come funzionano i motori a reazione e cosa mantiene in orbita la Stazione Spaziale Internazionale.

Oltre alle mostre, c'è il Albert Einstein Planetarium, un teatro IMAX e l'Osservatorio pubblico sulla terrazza est, dove è possibile esaminare i crateri lunari e vedere i pianeti e altre caratteristiche astronomiche attraverso i telescopi. Simulatori di volo (a pagamento) consente a bambini e adulti di volare in missioni di combattimento con manovre aeree come tiri di botte a 360 gradi o esperienza nell'aviazione navale in un Super Hornet F-18. Oltre al museo nel centro commerciale, il Centro Udvar-Hazy a Chantilly, in Virginia, adiacente all'aeroporto di Dulles, ci sono ancora più manufatti storici di esplorazione spaziale e di aerei, tra cui un Concorde e il navetta spaziale Discovery. Puoi osservare dai passaggi di osservazione attraverso gli hangar dove gli esperti stanno restaurando gli aerei storici.

Indirizzo: 600 Independence Avenue SW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: www.nasm.si.edu

6 Galleria Nazionale d'Arte

Underground Moving Walkway presso la National Gallery of Art

Ospitato in due edifici separati collegati da un tunnel, la National Gallery of Art è uno dei più importanti musei d'arte del mondo e uno dei più popolari negli Stati Uniti. Basato sulla considerevole collezione di finanzieri e successivamente sul Segretario al Tesoro Andrew Mellon, è grande e diversificata la collezione comprende capolavori di dipinti, sculture e arti decorative europee e americane. Le frequenti mostre temporanee si aggiungono a questa eccezionale collezione permanente per mettere in risalto le arti delle culture di tutto il mondo. Tra i punti salienti è Ginevra de Benci, l'unico dipinto di Da Vinci in qualsiasi museo americano. Altri includono opere dei maggiori impressionisti francesi - Monet, Degas e Renoir - e altri capolavori di Rembrandt, El Greco e Vermeer. La nuova ala orientale presenta sculture di Henry Moore, un cellulare di Alexander Calder e altri lavori moderni.

Anche parte della Smithsonian Institution e situata nel centro commerciale sono diversi altri musei d'arte. Il Freer Gallery of Art ospita circa 30.000 opere asiatiche, una delle più vaste collezioni al mondo, tra cui sculture buddiste e manoscritti persiani. Il Freer presenta anche opere americane del XIX secolo e degli inizi del XX secolo, in particolare una grande collezione di opere di James McNeill Whistler. Connesso ad esso, il Arthur M. Sackler Gallery ospita più di 1000 pezzi, principalmente di giada e bronzo cinesi, dipinti e lacche cinesi e antiche ceramiche del Vicino Oriente e articoli di metallo. Il tamburo Museo di Hirshhorn e giardino delle sculture ripercorre la storia dell'arte moderna dalla metà del 1800, attraverso oltre 12.000 opere d'arte e sculture. Uno dei punti salienti del giardino è Rodin Borghesi di Calais. Il Museo Nazionale di Arte Africana mostra migliaia di oggetti che rappresentano i diversi stili artistici in tutto il continente africano, tra cui sculture, maschere, costumi, oggetti per la casa e ceramiche.

Indirizzo: 600 Constitution Avenue NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: www.nga.gov

7 Museo Nazionale di Storia Americana

Museo Nazionale di Storia Americana HarshLight / foto modificata

Uno dei più famosi musei di Smithsonian che fiancheggiano il centro commerciale, il National Museum of American History ripercorre la storia politica, culturale, scientifica e tecnologica degli Stati Uniti dalla Rivoluzione. Mostra importanti pezzi di Americana, tra cui la scrivania di Thomas Jefferson, una delle lampadine di Edison e la bandiera originale che ha ispirato Francis Scott Key a scrivere le parole per The Star Spangled Banner. Ma al di là di questi preziosi manufatti nazionali, le mostre esaminano anche come vivevano le persone, cosa mangiavano, dove lavoravano, come giocavano, cosa indossavano, come viaggiavano, come adoravano e come si governavano. Illustrando questi temi multipli ci sono artefatti che includono tutto, dagli abiti, al lavoro delle First Lady, e alla cucina completa di Julia Child per i Muppets e le vere pantofole di rubino che Judy Garland indossava nel film mago di Oz.

Indirizzo: 14th Street NW in Constitution Avenue NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: http://americanhistory.si.edu

8 Museo Nazionale di Storia Naturale

Museo Nazionale di Storia Naturale Karen Neoh / foto modificata

Il Museo di Storia Naturale esplora il mondo naturale con mostre permanenti e mutevoli per interessare tutte le età. Le mostre più popolari includono il famoso Hope Diamond e l'abbagliante collezione di gemme e minerali che la circondano; Ocean Hall con la sua straordinaria fotografia subacquea e la riproduzione di una balena franca nordatlantica di 45 piedi; e il Hall of Human Origins, che segue l'evoluzione umana oltre sei milioni di anni in risposta a un mondo che cambia. I bambini apprezzeranno particolarmente le mostre sui dinosauri e la Interactive Discovery Room in cui possono toccare e giocare con vari artefatti.

Indirizzo: Constitution Avenue NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: http://www.si.edu/Museums/natural-history-museum

9 Monumenti National Mall e Veterans

monumento di Washington

La spaziosa striscia di prati e piscine che forma un'ampia fascia verde dal Campidoglio al memoriale di Lincoln è anche il sito di molti degli edifici e monumenti più importanti di Washington. Il più importante al suo centro è il monumento di Washingtone i memoriali di guerra includono quelli ai veterani della seconda guerra mondiale, della guerra di Corea e del Vietnam. Il Memoriale dei veterani del Vietnam, un muro commovente con i nomi di tutti i militari americani e le donne che hanno perso la vita o sono scomparsi, è uno dei monumenti più visitati di Washington. Il vicino Memoriale femminile del Vietnam ha una scultura in bronzo di tre servicewomen che aiuta un soldato ferito. Il Memoriale dei veterani della guerra di Corea contiene 19 sculture in acciaio di soldati. Il più recente, Veterani americani disabili per il memoriale della vita è stato dedicato nel 2014.

Oltre a fornire un parco per camminare, correre e fare picnic, il centro commerciale è un luogo per feste e sagre. Il più noto di questi è l'annuale Giorno dell'Indipendenza celebrazione con fuochi d'artificio attorno al monumento a Washington. Anche a luglio, il Smithsonian American Folk Life Festival riempie il centro commerciale con musica, artigianato, spettacoli, narrazione, programmi culturali e cibo da varie regioni del paese. Il Smithsonian Kite Festival si tiene qui a fine marzo o all'inizio di aprile.

Ubicazione: tra Constitution Avenue e Independence Avenue, Washington, D.C.

10 Parco zoologico nazionale

Panda rosso al Parco Zoologico Nazionale

Lo Zoo Nazionale è un'altra parte dello Smithsonian, dove circa 2.000 diversi animali, uccelli e rettili vivono in habitat che riproducono il più vicino possibile i loro ambienti naturali. Delle diverse centinaia di specie rappresentate qui, circa un quarto sono in pericolo. Questo è uno dei migliori giardini zoologici del mondo, non solo per la qualità dell'esperienza dei visitatori, ma anche per la sua leadership nei settori della cura degli animali e della sostenibilità. Di gran lunga gli animali più popolari qui sono i panda giganti, parte di un'importante iniziativa iniziata nel 1972 con l'arrivo di Hsing Hsing dalla Repubblica popolare cinese. Altre attrazioni dello zoo sono i panda rossi, le tigri di Sumatra, i gorilla di pianura occidentali, gli elefanti asiatici, i ghepardi, le gru dalla nuca bianca ei kiwi marroni dell'Isola del Nord. Nell'esposizione dell'Amazzonia, si può intravedere la variopinta vita sottomarina dell'Amazzonia, dove uno dei più grandi pesci d'acqua dolce del mondo nuota sotto una foresta tropicale vivente. Insieme ai ghepardi della Cheetah Conservation Station puoi vedere le zebre di Grevy, le gazzelle di Dama, gli avvoltoi e i maiali dei fiumi rossi, e ai famigerati Elephant Trails, puoi vedere la mandria multigenerazionale e conoscere la vita degli elefanti allo zoo e nella natura selvaggia. Controlla il programma del giorno per i tempi di alimentazione, dimostrazioni, giochi educativi e discorsi.

Indirizzo: 3001 Connecticut Avenue NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: http://nationalzoo.si.edu

11 Jefferson Memorial e Tidal Basin

Jefferson Memorial e Tidal Basin

Il progetto per il memoriale bianco a cupola di Thomas Jefferson, il terzo presidente degli Stati Uniti, è basato sul Pantheon romano, la sua cupola bassa sostenuta da 54 colonne ioniche.All'interno, apparendo in una silhouette drammatica attraverso le colonne, c'è una statua di 19 piedi di un Jefferson in piedi, e intorno sono incisi alcuni estratti della Dichiarazione di Indipendenza e altri scritti. Il monumento si trova da solo all'estremità della piscina di marea, che riflette il monumento nella sua superficie, e tutt'intorno al bordo dell'acqua sono alberi di ciliegio, un regalo dal Giappone. Queste sono una delle più grandi attrazioni di Washington quando fioriscono ogni primavera, circondando il bacino con una nuvola di fiori rosa e celebrati con il Cherry Blossom Festival.

Lungo il Camminata del ciliegio intorno al bacino di marea, il Franklin Delano Roosevelt Memorial riflette dodici anni di storia americana attraverso quattro sale all'aperto. Ognuno è dedicato a uno dei termini di mandato di FDR mentre guidava il paese attraverso la Grande Depressione e la Seconda Guerra Mondiale.

Indirizzo: 900 Ohio Drive SW, Washington, D.C.

12 Newseum

Newseum

A Newseum, puoi fare una passeggiata nella storia americana moderna, rivivere eventi iconici come sono accaduti e sono stati segnalati in varie forme di media. Andando ben oltre una storia del giornalismo, Newseum combina film, mostre interattive e display statici per mostrare come il pubblico impara a rompere gli eventi. Vedrai sezioni del muro di Berlino e ascoltare le prime notizie della sua caduta, seguire i rapporti sull'assassinio del presidente John F. Kennedy e leggere i resoconti dei giornali sull'assassinio del presidente Lincoln un secolo prima. Una retrospettiva cinematografica copre gli eventi dell'11 settembre e un'intera collezione di fotografie del premio Pulitzer mostra alcune delle immagini più convincenti e drammatiche del secolo scorso. Le notizie prendono letteralmente vita qui, e la maggior parte dei visitatori si trova a trascorrere molto più tempo assorbito nell'esperienza di quanto si aspettino. Assicurati di uscire sulla terrazza per la splendida vista del Campidoglio.

Indirizzo: 555 Pennsylvania Avenue Northwest, Washington, D.C.

Sito ufficiale: www.newseum.org

13 Cattedrale Nazionale di Washington

Cattedrale Nazionale di Washington

La cattedrale nazionale neo-gotica, in stile inglese, una delle più grandi cattedrali del mondo, ha avuto 83 anni di costruzione, dal 1907 al 1990. Segue lo stile e le tecniche gotiche, con archi rampanti e solida costruzione in pietra calcarea dell'Indiana. In tutta la cattedrale ci sono dettagli artistici da vedere, dalle sue vetrate alle ginocchia ricamate a mano che commemorano gli eroi di guerra e gli eventi storici. Visite speciali, prenotate in anticipo, esplorano parti nascoste dell'edificio e la sua arte; le famiglie dovrebbero chiedere la brochure Esplora la Cattedrale con i bambini per una caccia al tesoro alla ricerca di animali in ferro battuto, piccole incisioni e gargoyle. Assicurati di cercare il gargoyle di Darth Vader in alto sulla torre nord-ovest. La cattedrale è il luogo di sepoltura del presidente Woodrow Wilson e di Helen Keller, e qui si sono svolti i funerali di stato per Presidenti Eisenhower, Reagan e Ford. La cima della torre centrale di 300 piedi è il punto più alto di Washington.

Il giardino del vescovo, sul lato sud della cattedrale, comprende piante trovate in giardini medievali, piante menzionate nella Bibbia, e altre native della zona, insieme a una peschiera. Il Cathedral Close di 59 acri, progettato dall'eminente architetto paesaggista Frederick Law Olmsted, Jr all'inizio del XX secolo, è un'oasi urbana modellata sui motivi murati delle cattedrali medievali. Le recite del carillon si tengono ogni sabato alle 12.30, e le campane suonano il martedì sera dalle 19.00 alle 21.00 e dopo i servizi domenicali. Il lunedì e il mercoledì alle 12:30 un organista della cattedrale discute qui il Grande Organo, seguito da un mini-recital.

Indirizzo: Massachusetts e Wisconsin Avenue NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: www.cathedral.org

14 Museo internazionale delle spie

International Spy Museum Tony Fischer / foto modificata

Il posto per gli aspiranti 007, il museo copre le tecniche, la tecnologia, la storia e il ruolo contemporaneo dello spionaggio. Molte delle mostre sono interattive, e in tutto l'edificio sono esempi reali di attrezzature di spionaggio reali (tra cui un ombrello da dardo velenoso progettato dal KGB), da hardware declassificato e attrezzature catturate a oggetti di scena utilizzati nella serie James Bond. Fotografie, programmi audiovisivi ed effetti speciali si combinano per dare un quadro di strategie e metodi alla base di missioni di spionaggio segrete. Le collezioni includono reperti storici di spionaggio della Rivoluzione e della Guerra Civile, insieme a una miriade di macchine fotografiche e armi ingegnosamente nascoste e camuffate, persino la famosa macchina cifrata Enigma che ha infranto i codici nazisti nella Seconda Guerra Mondiale.

L'ultimo piano è dedicato alle spie della vita reale Aldrich Ames, Robert Hanson e John Walker, che descrivono in dettaglio i metodi e gli strumenti usati per spiare gli Stati Uniti, con video che descrivono come sono state catturate le spie. Il piano inferiore si muove di fatto in finzione, pieno di informazioni e oggetti di scena usati nei film di James Bond. Sottolineando questi è l'Aston Martin DB5 che apparve per la prima volta nel film del 1964 Dito d'oro, equipaggiato con mitragliatrici, getti d'olio, schermo radar cruscotto, sedile espulsore, cesoie per pneumatici, scudo antiproiettile e targa girevole. La macchina in realtà ha ispirato agenzie di intelligence per aggiungere caratteristiche simili ai propri veicoli.

Indirizzo: 800 F Street NW, Washington, D.C.

Sito ufficiale: www.spymuseum.org

15 Quartiere storico di Georgetown

Quartiere storico di Georgetown

Il quartiere dalla 27th alla 37th Street, tra Rock Creek Park e K Street NW, è il più antico della città, con origini agli inizi del 1700, prima di Washington stessa. Georgetown University, il più antico college cattolico e gesuita della nazione, si trova qui. Oggi, le strade ordinate di Georgetown di case storiche e le sue boutique, caffetterie, ristoranti e piccoli musei ne fanno una pausa popolare dalle linee alle attrazioni del centro commerciale. Il C & O Canal, il corso d'acqua di 184 miglia in parallelo al fiume Potomac, inizia qui, e la sua alzaia è un luogo preferito per passeggiate a piedi e in bicicletta.

Dumbarton Oaks è una tenuta di 16 acri con giardini formali e una preziosa collezione d'arte bizantina e cristiana. Periodo federale Dumbarton House presenta mobili in stile federale, dipinti, tessuti, argento e ceramiche e ospita una delle cinque copie originali degli articoli della Confederazione. Tudor Place è una villa dei primi del 19 ° secolo costruita dalla nipote di Martha Washington, Martha Custis Peter, e suo marito. Qui vengono mostrati oggetti di George e Martha, la casa di Mount Vernon a Washington, ei giardini del periodo federale contengono piante e alberi risalenti agli inizi del XIX secolo. Il Kreeger Museum mostra una vasta collezione d'arte dal 1850 agli anni '70, compresi i dipinti di Monet, Renoir, Sisley, Chagall, Gauguin e Picasso.

Dove alloggiare a Washington, D.C. per Sightseeing

Pennsylvania Avenue collega la Casa Bianca e il Campidoglio, mentre al suo fianco, il National Mall si estende oltre i musei Smithsonian fino al Washington Monument e al Lincoln Memorial. La maggior parte delle principali attrazioni turistiche si trovano vicino a queste, quindi in posizione centrale tra Capitol Hill e Foggy Bottom, a sud di Dupont Circle. Per un affascinante quartiere storico, con i mezzi pubblici per le attrazioni, considera Georgetown. Queste hotel altamente qualificati a Washington sono a portata di mano per i visitatori:

  • Alberghi di lusso: Il Jefferson di Dupont Circle, a pochi passi dalla White House e dal National Mall, è un punto di riferimento del D.C. che non ha perso la sua eleganza storica nelle recenti ristrutturazioni. Un'altra graziosa istituzione di Washington, The Hay-Adams si affaccia su Lafayette Park e la Casa Bianca e accoglie bambini con attività speciali. A pochi passi dalle storiche vie di ristoranti e negozi di Georgetown, il Fairmont Washington si trova nei pressi del Ford's Theatre e a pochi passi dal centro commerciale.
  • Hotel di media categoria: Vicino alla White House, alla metropolitana e alle fermate dei tram e a pochi passi dai musei Smithsonian, l'Hampton Inn Washington, D.C./White House offre colazione gratuita e piscina coperta. In un quartiere tranquillo, a un isolato dalla linea della metropolitana e vicino al Capitol, alla Library of Congress e alla Union Station, il Capitol Hill Hotel offre colazione gratuita e un centro fitness. Di fronte all'International Spy Museum e all'American Art Museum, il Courtyard Washington Convention Center è facilmente raggiungibile a piedi dai musei di White House, Archives e Mall.
  • Hotel economici: Vicino a negozi e ristoranti di strada e al centro della città, il Georgetown Suites offre appartamenti con cucine affacciate sul canale C & O e sull'alzaia per passeggiare e andare in bicicletta. Vicino a M Street ea cinque minuti dalla Foggy Bottom Metro, il BEST WESTERN Georgetown Hotel & Suites dispone di angolo cottura e colazione gratuita, a pochi passi dalla Casa Bianca. Con un'atmosfera di vicinato ma a soli 20 minuti a piedi dal centro commerciale, il Windsor Inn si trova a 10 minuti dai negozi e ristoranti di P Street.

Suggerimenti e tour: come sfruttare al meglio la vostra visita a Washington, D.C.

  • Sightseeing by Day: Washington, D.C. ha così tanti siti famosi che è difficile tenere traccia di tutto quello che c'è da vedere e da fare. Uno dei modi migliori per esplorare questa città è in un classico tour hop-on hop-off di Big Bus, vedere i siti da un autobus rosso scoperto e salire e scendere ovunque tu scelga. In alternativa, se vuoi essere un po 'più attivo e sentire il vento tra i capelli, prova un Segway Tour narrato oltre i famosi siti della città.
  • Visita alla città di notte: Di notte, Washington viene trasformata mentre i riflettori sono illuminati dai monumenti, dando loro un aspetto completamente diverso dal loro aspetto diurno. Il tour di Washington, D.C. Monuments by Moonlight Night Trolley è un tour guidato di 2,5 ore che offre un modo semplice per vedere la città di notte. I fotografi possono anche godersi il Washington, D.C. Twilight Tour. Questo è un tour di 3,5 ore che inizia in prima serata, con l'opportunità di scendere dall'autobus per scattare fotografie a 10 dei siti più famosi.