12 attrazioni turistiche top-rated in Virginia

La storia è ovunque in Virginia. Quattro dei primi cinque presidenti sono nati nello stato, dandogli un vantaggio sul record di otto, la maggior parte di qualsiasi stato. Due delle sue principali attrazioni turistiche - Mount Vernon e Monticello - sono case di presidenti. Virginia rivendica anche il maggior numero di campi di battaglia della Guerra Civile di qualsiasi stato e dei luoghi in cui si sono conclusi sia la rivoluzione che la guerra civile. La capitale coloniale di Williamsburg, ora restaurata al suo aspetto settecentesco, fu tra i focolai della rivoluzione. Ma non è solo la storia che porta i turisti qui. Le meraviglie naturali dello stato includono Luray Caverns, Natural Bridge, le isole barriera di Chincoteague e Assateague e il Parco Nazionale di Shenandoah. Le montagne sono mete privilegiate per escursioni e altri sport all'aria aperta, e le lunghe spiagge dorate sono destinazioni estive molto popolari.

1 Colonial Williamsburg

Coloniale Williamsburg Joe Ross / foto modificata

Pochi luoghi possono ricreare un'ambientazione per il periodo della Rivoluzione americana e di Williamsburg, dove gli edifici originali del XVIII secolo sono ancora in piedi o sono stati fedelmente riprodotti sulle loro fondamenta originali. Qui, puoi stare dove Patrick Henry ha pronunciato il suo discorso, passeggiare per le stesse strade di Thomas Jefferson e assaporare le torte di granchio dove George Washington si è goduto le cene a base di pesce. Williamsburg fu la capitale della Virginia dal 1705 e durante tutta la rivoluzione, e la battaglia finale della guerra fu combattuta nelle vicinanze, quindi fu un focolaio del movimento per l'indipendenza, oltre ad essere una delle capitali coloniali più prospere e politicamente attive. Gli interpreti in costume aiutano a mostrare come fosse la vita per i signori, i contadini e gli schiavi che vivevano e lavoravano qui, e frequenti rievocazioni aggiungono colore e azione che rendono Williamsburg divertente da visitare per tutte le età. Inoltre, è possibile visitare due eccezionali musei di arti popolari e decorative e decine di giardini coloniali ricreati autenticamente.

Alloggio: Dove alloggiare a Williamsburg

  • Leggi di più:
  • 12 migliori attrazioni turistiche a Williamsburg e Easy Day Trips

2 Virginia Beach

Virginia Beach

Chiamato per l'ampia distesa di sabbia dorata che si estende appena ad est di Norfolk, Virginia Beach è una località turistica molto popolare e spesso affollata con gli hotel, i divertimenti e una lunga passeggiata attesi. Se l'Oceano Atlantico non è abbastanza caldo per i bambini, portali ai 19 acri Parco acquatico Ocean Breezecon scivoli a tema caraibico, piscina a onde e parco giochi acquatico. Il Virginia Aquarium e Marine Science Museum esplora il clima, il fondale marino e la fauna della costa, con un acquario da 800.000 litri, esercitazioni pratiche e un serbatoio tattile. L'aria aperta è una voliera, un sentiero naturale, paludi da esplorare e un parco avventura. Più di 9.000 ettari di costa sono stati protetti nel Back Bay National Wildlife Refuge dove troverete sentieri per passeggiate ed escursioni e attrezzature da picnic presso il centro visitatori. Questo è uno dei posti preferiti dagli appassionati di birdwatching, visto che ogni anno oltre 10.000 uccelli visitano, tra cui oche delle nevi, falchi, anatre e pivieri. Il Atlantic Wildfowl Heritage Museum mostra richiami di uccelli acquatici storici e contemporanei. Per visitare il 1791 Vecchio faro di Capo Henry, che ha aperto la zona di Chesapeake Bay alla navigazione sicura, e il vicino Nuovo faro costruito nel 1881, dovrai passare attraverso la sicurezza alla base militare di Fort Story. Tra Virginia Beach e Norfolk è l'ingresso alla meraviglia di ingegneria lunga 20 miglia Tunnel-Tunnel della baia di Chesapeake, che attraversa l'ingresso di Chesapeake Bay, collegando la terraferma con la costa orientale della Virginia.

Alloggio: Dove alloggiare a Virginia Beach

  • Leggi di più:
  • 12 attrazioni turistiche top-rated in Virginia Beach

3 Monticello e Charlottesville

Monticello e Charlottesville David Baron / foto modificata

Una delle più belle case di campagna negli Stati Uniti e una delle case presidenziali più visitate, la Monticello di Thomas Jefferson è una villa in stile palladiano disegnata da lui stesso, ispirata a una villa fuori Vicenza, in Italia. Continuò a modificarlo ea migliorarlo per un periodo di quarant'anni, dal 1768 al 1809. In tutta la casa, vedrete molte delle invenzioni di Jefferson, che mostrano un altro aspetto del talento dell'uomo versatile. Sul retro della casa ci sono i vasti giardini storici, anch'essi progettati da Jefferson, e sotto c'è il cimitero di famiglia con un obelisco che segna la tomba di Jefferson. Un'esposizione all'aperto interessante, Landscape of Slavery: Mulberry Row a Monticello, getta luce sulle vite delle persone che hanno lavorato e vissuto nella piantagione di 5.000 acri. Il Monticello Visitors Center ha più di 400 oggetti in mostra, un film introduttivo e attività pratiche per i bambini.

Jefferson ha fondato il Università della Virginia nel 1819 e progettò anche i suoi edifici in mattoni rossi. Assicurati di vedere l'eccezionale Rotunda; i fan di Edgar Allan Poe possono vedere la sua stanza nell'edificio ad ovest. Il Museo d'arte dell'università ha una collezione permanente di arte americana, europea e asiatica. Non lontano da Monticello Ash Lawn Highland, la casa di campagna del presidente James Monroe, con splendidi giardini d'epoca. A Michie Tavern, costruito durante il tempo di Jefferson, è possibile cenare in un ambiente del XVIII secolo.

Indirizzo: Thomas Jefferson Parkway, Charlottesville

Sito ufficiale: https://www.monticello.org/

Alloggio: Dove alloggiare a Charlottesville

  • Leggi di più:
  • 8 cose da non perdere a Charlottesville, in Virginia

4 Mount Vernon

Mount Vernon

La casa di George Washington dal 1754 fino alla sua morte, 45 anni dopo, Mount Vernon era un lavoro in corso sotto la stretta supervisione di Washington, anche mentre guidava l'esercito continentale durante la rivoluzione. La progettazione architettonica, la costruzione e persino l'arredamento interno in ogni ristrutturazione e aggiunta hanno ricevuto la sua attenzione personale, dando vita alla graziosa casa di 21 camere che vedete oggi. Potresti rimanere sorpreso dai colori vivaci della pittura e della carta da parati in tutta la casa, ma queste tonalità erano popolari nel tardo XVIII secolo - le pareti verde brillante della "New Room" erano le preferite di Washington. A differenza di molte case storiche, Mount Vernon è pieno di ricordi personali di George e Martha Washington: ritratti di famiglia, stemmi e oggetti della coppia.

I motivi ei giardini con vista sul fiume Potomac erano un grande orgoglio del primo presidente, e ancora una volta ha preso una parte personale nella loro pianificazione e cura. Scelse un piano meno formale e più naturale dei suoi predecessori, rimodellando prati e sentieri e piantando specie autoctone di alberi e arbusti. Gli annessi sono stati conservati o ricostruiti, e vedrete spesso le numerose abilità utilizzate nella piantagione dimostrate: fabbro, aratura, tosatura delle pecore, tessitura, persino grano macinato al mulino ad acqua.

Indirizzo: 3200 Mount Vernon Memorial Hwy, Mount Vernon

Sito ufficiale: www.mountvernon.org

Alloggio: Dove dormire a Mount Vernon

5 Shenandoah National Park e Skyline Drive

Shenandoah National Park e Skyline Drive

Nel centro della Virginia, il Parco Nazionale di Shenandoah protegge porzioni delle Blue Ridge Mountains, che variano in altezza tra 2.000 e 4.000 piedi. Lungo la loro cresta e percorrendo la lunghezza del parco è la Skyline Drive, la continuazione settentrionale della Blue Ridge Parkway, con punti di sosta per godersi i panorami e le attrazioni, tra cui la residenza estiva del presidente Hoover e il vecchio cimitero sotto Dark Hollow Falls. È possibile trovare informazioni sui sentieri escursionistici all'ingresso del parco. Gli alberi e gli arbusti in fiore sono i più belli in primavera e in estate, ma il parco è meglio conosciuto per i suoi colori autunnali in ottobre. Solo a breve distanza a ovest da Skyline Drive, sulla US 211 Luray Caverns contenente magnifiche formazioni di stalattiti e stalagmiti. Uno dei punti salienti della grotta è l'unico organo al mondo di stalattiti, in cui le stalattiti risuonano quando colpite da mazze di gomma.

Sito ufficiale: http://www.nps.gov/shen/index.htm

Alloggio: Dove alloggiare nel Parco Nazionale di Shenandoah

  • Leggi di più:
  • 9 migliori sentieri escursionistici nel Parco nazionale di Shenandoah

6 Cimitero nazionale di Arlington

Cimitero nazionale di Arlington

Distribuito su 600 acri con vista su Washington, D.C., il Cimitero Nazionale di Arlington è il luogo dove sono sepolti alcuni dei personaggi più famosi degli Stati Uniti. I più visitati sono i tomba del presidente John F. Kennedy e la Tomba del Milite Ignoto. La tomba di Kennedy è contrassegnata da una pietra tombale in ardesia ricoperta di pietra da campo di Cape Cod e contiene iscrizioni del suo indirizzo inaugurale del 1960 scolpito nel marmo, nonché una fiamma eterna. Il Tomba del Milite Ignoto è scolpito in marmo bianco e sorvegliato da una guardia d'onore 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, 365 giorni l'anno. Contiene i resti di soldati delle due guerre mondiali, del conflitto coreano e della guerra del Vietnam. Il terzo sito che i turisti cercano è il famoso Iwo Jima Memorial, il Marine Corps War Memorial raffigurante la foto di Joseph Rosenthal di cinque marines e un marinaio che alza la bandiera sul monte Suribachi. Altri monumenti notevoli includono il Seabees Memorial, scolpita dall'ex Seabee Felix de Weldon che ha anche creato il memoriale Iwo Jima e il Le donne in servizio militare per l'America Memorial, un omaggio a tutte le donne nell'esercito americano.

Arlington House è stato costruito nei primi anni del 1800 da George Washington Parke Custis come omaggio al suo patrigno-nonno, George Washington. Tuttavia la casa è più famosa per essere stata la residenza di Robert E. Lee e sua moglie per 30 anni fino a quando non l'hanno abbandonata durante la Guerra Civile. Lee era un comandante dell'esercito confederato della Virginia del Nord durante la guerra civile americana. La casa è stata restaurata e ora funge da memoriale per lui. Vicino alla villa è il tomba di Pierre L'Enfant, che progettò la città di Washington, D.C. Il suo piano originale della città è inciso nella pietra, e il suo luogo di sepoltura domina una bella vista della città che progettò. Il albero della nave da guerra Maine è incorporato in un memoriale alle vittime della nave che affondò nel porto di L'Avana nel 1898, portando alla guerra ispano-americana.

Sito ufficiale: www.arlingtoncemetery.mil

Alloggio: Dove dormire ad Arlington

7 Jamestown e Yorktown

Jamestown e Yorktown Eric Johnson / foto modificata

Colonial National Historic Park comprende sia Jamestown che Yorktown, dove finì la rivoluzione. Jamestown è il più antico insediamento britannico sul suolo nordamericano, fondato nel 1607 dal capitano John Smith. Solo le fondamenta del campanile della chiesa del 1639, il sagrato della chiesa e i contorni di alcuni altri edifici rimangono dell'insediamento originale, ma troverete una ri-creazione di un Villaggio Powhatan basato su disegni contemporanei e reperti archeologici, e repliche delle tre navi che hanno portato i coloni dall'Inghilterra - Susan Constant, Godspeed, e Scoperta.

Insediamento di Jamestown è stato costruito nel 1957 per commemorare il 350 ° anniversario della fondazione di Jamestown.Un museo e le gallerie espositive si concentrano sulla colonizzazione inglese nel Nuovo Mondo, sulla storia e sulla cultura dei Powhatans e sui primi 100 anni di Jamestown. La statua di Pocahontas di William Ordway Partridge fu eretta nel 1922 in memoria del suo ruolo nel regolare i rapporti tra i nativi americani ei coloni. La statua di John Smith di William Couper fu eretta nel 1909. Triangolare James Fort è una ri-creazione di quella costruita dai coloni, con strutture dal tetto di paglia che rappresentano i primi edifici di Jamestown. Sebbene nessuno degli edifici originali sia ancora in piedi, le fondamenta sono ancora al loro posto e puoi vederle su una passeggiata di mezzo miglio New Towne, parte del Colonial National Historical Park.

Era a Yorktown Battlefield che l'esercito inglese sotto Lord Cornwallis si arrese agli eserciti americani e francesi, aprendo la strada per l'indipendenza americana. Gli eventi sul campo di battaglia sono ben documentati e facili da capire dalle schermate interpretative e dai diorami. I Park Ranges guidano anche frequenti tour e puoi vedere i primi anni del 18 ° secolo Moore House dove Cornwallis si arrese. Nelson House, che ha una palla di cannone nel muro vicino alla finestra superiore, è ben restaurato e un eccellente esempio di architettura georgiana. Grace Episcopal Church è in piedi dal 1697 nonostante le devastazioni della guerra durante gli assedi di Yorktown nel 1781 e nel 1862 e nonostante l'incendio del 1814. L'argento della comunione risalente al 1649 è ancora in uso.

Indirizzo: Colonial National Historical Park, Yorktown

Alloggio: Dove alloggiare a Yorktown

8 Richmond

Richmond

Tra i grattacieli della moderna capitale della Virginia ricordiamo il grande passato di Richmond come centro del movimento indipendentista americano e capitale della Confederazione dal 1861 al 1865. L'imponente State Capitol fu costruito nel 1785-1788, progettato da Thomas Jefferson, e al suo sud è l'inizio di Canal Walk, che corre lungo il James River-Kanawha Canal, costruito su suggerimento di George Washington. Il Church Hill Historic Area conserva circa 70 case antebellum che danno un'impressione di come fosse Richmond prima della guerra civile. Il distretto prende il nome Chiesa episcopale di San Giovanni in cui Patrick Henry ha fatto il suo famoso discorso "Dammi libertà o dammi morte". Il 1737 Old Stone House è il più antico edificio di Richmond, che ospita ora il Edgar Allan Poe Museum (Poe visse a Richmond per diversi anni).

Richmond National Battlefield Park illustra più di cinque anni di campagne per conquistare questa città chiave durante la Guerra Civile. Quell'era è anche illustrata al Casa Bianca della Confederazione, restituito al suo aspetto bellico e mostrando centinaia di manufatti della Guerra Civile. Un certo numero di case storiche sono di particolare interesse: John Marshall House è una delle poche residenze federali costruite in questa zona ed è piena delle reliquie e dei mobili della famiglia della Corte Suprema. Il Wilton House Museum è una casa piantagione splendidamente restaurata costruita nella metà del 18 ° secolo, e Maymont è una villa elaborata restaurata per mostrare la grandezza della vita qui alla fine del 1800. I suoi vasti giardini comprendono un arboreto e un parco di 100 acri con una collezione di carrozze.

Alloggio: Dove alloggiare a Richmond

  • Leggi di più:
  • 10 attrazioni turistiche top-rated a Richmond

9 Chincoteague e Assateague Islands

Chincoteague e Assateague Islands

Assateague è un'isola barriera lunga 38 miglia a est dell'isola di Chincoteague, che protegge dall'Oceano Atlantico. L'intera isola di Assateague, che fa parte del Maryland e parte della Virginia, è protetta come riserva naturale. L'estremità meridionale di Chincoteague è protetta da un rifugio nazionale con 14.000 ettari di costa, paludi di acqua dolce e salata, zone umide e habitat boschivo per oltre 320 specie di uccelli costieri e uccelli acquatici. Ma i residenti più famosi delle due isole sono i pony selvatici. In parte a causa di questi pony e in parte perché l'isola di Assateague è fiancheggiata da una delle più belle spiagge dell'intera costa atlantica, queste isole ottengono circa un milione e mezzo di visitatori ogni anno. Oltre a guardare i pony selvatici, puoi nuotare, camminare lungo i sentieri della natura, fare escursioni nella natura in barca o in autobus, guardare gli uccelli, visitare il famoso faro, andare in kayak, pescare o fissare granchi e raccogliere conchiglie (fino a un litro ogni giorno).

Alloggio: Dove dormire vicino all'Isola di Assateague

  • Leggi di più:
  • 9 attrazioni turistiche top-rated a Norfolk, in Virginia

10 Natural Bridge of Virginia

Natural Bridge of Virginia PatrickRohe / foto modificata

Con un'altezza di oltre 215 metri di altezza con una lunghezza di 90 piedi, il Natural Bridge è una delle attrazioni turistiche più antiche d'America ed è quotata al Registro Nazionale dei Luoghi Storici. Durante i secoli XVIII e XIX, fu uno dei due luoghi più popolari per i visitatori europei, in classifica con le cascate del Niagara. Fu formato dal crollo di una caverna attraverso la quale scorreva Cedar Creek. La leggenda secondo cui George Washington osservò il ponte per Lord Fairfax guadagnò credibilità quando nel 1927 fu scoperta una roccia con le sue iniziali e il suo marchio di rilevamento. Thomas Jefferson possedette la terra per qualche tempo, costruendo qui una capanna di tronchi come rifugio. Nel 2014, il Natural Bridge è diventato un parco statale. Passeggia lungo Cedar Creek Trail da Cascade Falls, sotto il ponte, e a Lace Falls, visitando una mostra sui Monaci, la tribù dei nativi americani e una miniera di salnitro usata durante la Rivoluzione e la Guerra del 1812. US Route 11 corre sopra la cima del ponte. Nelle vicinanze ci sono Caverne naturali a ponte, dove puoi andare 34 piani sottoterra per vedere la stanza Colossal Dome, Mirror Lake, e le stalattiti e le stalagmiti. Zoo Natural Bridge è noto per il suo lavoro nell'allevamento di specie rare e in via di estinzione e per la possibilità per i visitatori di interagire con alcuni degli animali.

Indirizzo: Natural Bridge

Sito ufficiale: www.naturalbridgeva.com

Alloggio: Dove alloggiare a Natural Bridge

11 Manassas National Battlefield

Due battaglie chiave nella Guerra Civile furono combattute vicino a Manassas, in Virginia, nel 1861 e nel 1862. Il sito è stato preservato come campo di battaglia nazionale di Manassas ed è descritto eccezionalmente bene, quindi i visitatori possono capire e persino immaginare quelle battaglie. La prima battaglia, nota anche come Battle of Bull Run, fu la prima volta in cui i due eserciti si scontrarono, e il secondo scontro nelle pianure di Manassas si concluse con una solida vittoria per i confederati e segnò l'apice della loro forza in una guerra che trascinerebbe per altri tre anni. Oggi, il parco non è solo un sito storico ma un importante rifugio per oltre 160 specie di uccelli residenti e migratori.

Indirizzo: 12521 Lee Highway, Manassas

12 Busch Gardens

Busch Gardens Curtis Palmer / foto modificata

Prendendo spunto dall'Europa, questo vivace parco avventura rievoca la Germania meridionale nella sua area di intrattenimento con ballerini in costumi tradizionali e una tradizionale banda bavarese, mentre giostre e montagne russe a tema con il mostro di Loch Ness, le Alpi e le rovine di Pompei offrono emozioni per tutta la famiglia. Per i momenti più tranquilli, puoi osservare i Border Collie che pascolano le pecore come fanno in Scozia o condividere il tempo con uccelli esotici in una voliera interattiva. Le sezioni speciali sono progettate per i bambini più piccoli, con giostre appropriate al loro livello di brivido.

Indirizzo: One Busch Gardens Boulevard, Williamsburg

Sito ufficiale: https://buschgardens.com/

Alloggio: Dove alloggiare a Williamsburg

  • Leggi di più:
  • 12 migliori attrazioni turistiche a Williamsburg e Easy Day Trips