Grand Canyon: 10 attrazioni principali, i migliori tour e dove alloggiare al South Rim

8 aprile 2016

Grand Canyon | Foto Copyright: Lana Law

Il Grand Canyon è una delle attrazioni naturali più famose e imponenti d'America, ed è stata una destinazione da strada per generazioni. Il North Rim e il South Rim sono accessibili da lati opposti del canyon, ma la maggior parte delle persone visita il South Rim del Parco Nazionale del Grand Canyon. Il North Rim è chiuso in inverno, ma il South Rim è aperto tutto l'anno e facilmente accessibile da destinazioni come Las Vegas, Phoenix, Sedona e Williams. Il punto di accesso principale per questa sezione del parco è l'ingresso sud, dove si trova il principale centro visitatori. È anche possibile entrare dall'est, all'entrata Desert View, ma per la maggior parte delle persone questa è un'opzione meno conveniente.

Per esplorare il parco su strada ci sono due opzioni dal Centro visitatori dell'entrata sud. L'Hermit Road corre a ovest, oltre la piccola area di villeggiatura del Grand Canyon Village, più comunemente conosciuta come il Village, con numerosi affacci. Questa strada è aperta ai veicoli privati ​​dal 1 ° dicembre alla fine di febbraio, ma al di fuori di queste date è necessario utilizzare i bus navetta del parco. L'altra opzione, aperta alle auto in qualsiasi periodo dell'anno, è la Desert View Drive, che si dirige ad est dal Centro Visitatori per 22 miglia fino alla Torre di avvistamento del deserto. Entrambe queste unità sono fantastiche e offrono diverse prospettive del canyon.

Una varietà di tour offre modi unici per vivere il Grand Canyon, dalle corse in elicottero al rafting. Alcuni di questi iniziano proprio al Grand Canyon, altri partono dalle città vicine, come Las Vegas. Ci sono alcune sistemazioni nel parco nazionale del Village, gestito da un concessionario del parco. Appena fuori l'ingresso sud è la piccola città di Tusayan, con una varietà molto più ampia di catene alberghiere, oltre a ristoranti e altri servizi.

Vedi anche: Dove alloggiare al Grand Canyon

10 migliori attrazioni lungo il South Rim

1 Centro visitatori e Mather Point Overlook

Mather Point Overlook | Foto Copyright: Lana Law

Se stai entrando nel parco all'entrata sud, dalla direzione di Williams, la cosa migliore da fare è dirigersi direttamente al centro visitatori. Alcuni display mostrano una breve panoramica del parco e un po 'della storia. Lo staff del parco è a disposizione per rispondere alle domande e fornire informazioni su escursioni e attrazioni. Dal centro visitatori, un breve sentiero conduce a Mather Point Overlook, dove ci sono un paio di ampie aree panoramiche su una penisola che si protende nel canyon, con una splendida vista sul drammatico paesaggio del Grand Canyon.

2 Trail Rim

Trail Rim | Foto Copyright: Lana Law

The Trail Rim è un percorso pedonale per lo più pavimentato che segue il bordo del Grand Canyon per 13 miglia, da South Kaibab Trailhead, ad est del centro visitatori, a Il resto dell'eremita, all'estremità occidentale di Hermit Road. Questo sentiero quasi pianeggiante, con un misto di sole e ombra da alberi sparsi, è una delle passeggiate più panoramiche del Nord America, con viste favolose durante l'intera distanza del sentiero. Puoi accedervi davanti al centro visitatori di Mather Point, nel Village o da qualsiasi fermata panoramica lungo Hermit Road. Se hai un tempo limitato e sei interessato solo a una breve passeggiata, una buona opzione è la sezione da Mather Point, in direzione ovest fino a Yavapai Point e al Museo di Geologia.

3 Museo geologico

Museo geologico | Foto Copyright: Lana Law

Una delle mostre più interessanti e informative nel Parco Nazionale del Grand Canyon è il Museo geologico. La posizione di questo museo è stata scelta da un gruppo di geologi di alto profilo negli anni '20 perché i panorami da qui erano i più rappresentativi della geologia del canyon. Il museo descrive in dettaglio gli strati di roccia visibili guardando il lungo muro di finestre. Diagrammi enormi descrivono la formazione del canyon, dall'elevazione delle rocce al potere erosivo dell'acqua che scorre attraverso il canyon al di sotto.

Dalle finestre, è possibile vedere i percorsi escursionistici sottostanti, tra cui una splendida vista del percorso verso il Plateau Point, una propaggine del Bright Angel Trail, e un sentiero laterale che porta al fiume Colorado.

4 Hermit Road Drive

Hermit Road Drive | Foto Copyright: Lana Law

Hermit Road è una passeggiata panoramica di sette miglia lungo il bordo del canyon, con numerosi punti panoramici. Questo è il percorso più popolare nel parco. Se visiti tra l'inizio di dicembre e la fine di febbraio, puoi fare questo viaggio con il tuo veicolo. Dal 1 ° marzo al 30 novembre è necessario utilizzare i bus navetta del parco, che operano ogni 10-15 minuti e si fermano in nove punti di vista. Tutti gli affacci lungo questo percorso offrono panorami incredibili. Sebbene possa essere la fonte di alcuni dibattiti, alcuni dei migliori punti di vista possono essere ottenuti da Punto di Maricopa, Hopi Point, L'abisso, e Punto Pima. Se sei a corto di tempo, puoi saltare l'ultima fermata, Hermit's Rest.

5 Bright Angel Hiking Trail

Sentiero escursionistico Angel Bright | Foto Copyright: Lana Law

L'escursione più popolare nel parco è il Bright Angel Hike, che parte dal Village, dove il bus navetta per Hermit's Rest inizia il suo percorso. Questa è una lunga escursione, ma molte persone scelgono di percorrere il sentiero solo a breve distanza per avere un'idea dell'escursione. Il percorso completo, andata e ritorno per il Bright Angel Campground, è di 19 miglia e richiede due giorni. Molti escursionisti seri scelgono di andare all'Indian Garden Campground, che è un'escursione di andata e ritorno di nove miglia, e richiede dalle sei alle nove ore. Tieni presente che questo include un'escursione faticosa con oltre 3.000 piedi di dislivello.Tuttavia, per un breve esempio del percorso, l'Upper Tunnel è a soli 0,4 miglia di andata e ritorno e impiega meno di 30 minuti e il tunnel inferiore a 1,7 miglia e richiede da una a due ore. Questa escursione abbraccia le pareti del canyon, con ripide scogliere e forti gocce dalla parte esterna del sentiero. Non è adatto a chiunque abbia una seria paura dell'altezza. Alcune parti del percorso sono in ombra e possono essere coperte di neve o di ghiaccio, anche se le condizioni nella parte superiore sono calde e asciutte.

6 Desert View Drive

Moran Point su Desert View Drive | Foto Copyright: Lana Law

Mentre la maggior parte delle persone tende a gravitare verso Hermit Road, il Desert View Drive di 22 miglia è ugualmente, se non addirittura più sorprendente. Una delle principali differenze è la vista sul fiume Colorado, che è molto più visibile da alcune delle fermate lungo questa strada che sul percorso più a ovest. Qui puoi vedere rapide di acqua bianca e lunghe sezioni del fiume che serpeggiano attraverso il canyon in lontananza.

Ci sono meno fermate lungo questa rotta, ma vale la pena prendersi tutto il tempo per godersi le vedette. Moran Point è sicuramente un punto culminante, con una splendida vista sul fiume Colorado dal lato est del parcheggio e una miriade di colori diversi visibili nelle pareti di roccia attraverso il canyon. Punto di Lipan ha più viste meravigliose al Colorado ma è anche una posizione degna di nota per gli amanti degli uccelli. Questo è il percorso più diretto attraverso il canyon per gli uccelli migratori, che utilizzano questa sezione più stretta sulla loro traiettoria di volo.

Grandview Point è una delle vedette più alte del South Rim. Dall'area di osservazione, il Grandview Hiking Trail scende in una ripida discesa, rapidamente scomparendo alla vista. Questa è un'escursione faticosa su un sentiero non mantenuto e più adatto per escursionisti seri. Le condizioni del sentiero qui sono più difficili di Bright Angel; scivoloso in primavera e caldo in estate.

A partire dal Punto Navajo, l'ultima fermata prima di Desert View Watchtower, la watchtower è visibile a destra, e può essere una buona opportunità per le foto se hai una lente lunga. L'ultima fermata è Vista del deserto, con la torre di guardia in piedi con orgoglio sul bordo della scogliera, ed è sicuramente un punto culminante su questo disco. Inoltre trovato lungo Desert View Drive è il Museo e rovina di Tusayan. Il museo stesso è piuttosto piccolo, con informazioni sulle persone che abitavano in questa zona e un breve sentiero che porta attraverso le rovine offrendo uno sguardo ravvicinato alle abitazioni.

7 Desert View Watchtower

Watchtower vista deserto | Foto Copyright: Lana Law

Desert View è la prima tappa del parco se venite da est e entrate nel parco attraverso l'ingresso Desert View. Questa è una fermata di servizio completo con un negozio generale, un centro commerciale e un campeggio, ma l'attrazione principale è la famosa Torre di Guardia indiana.

Nonostante la sua apparenza, la torre di 70 piedi non è un'antica rovina di pietra fatiscente. E 'stato costruito nel 1932 ed è una delle quattro strutture nel parco progettato da Mary Jane Colter, tutte presenti nel Registro Nazionale dei Luoghi Storici. La struttura è progettata per assomigliare ad una torre di guardia di Anasazi e molta attenzione è stata data ai dettagli nella sua creazione. La torre è costruita intorno a una struttura in cemento e acciaio, ma l'esterno in pietra, con linee del tetto irregolari, crea un effetto drammatico, in quanto si fonde con i colori circostanti. Le pareti interne, visibili a tutti i livelli dai balconi e dalle scale circolari, sono ricoperte da ciò che dovrebbe sembrare petroglifi e opere d'arte antiche. C'è un ponte di osservazione all'aperto al secondo livello e un ponte di osservazione chiuso al piano superiore, con una vista incredibile sul canyon e oltre al deserto sul lato est.

8 Osservazione della fauna selvatica

Alce al Grand Canyon | Foto Copyright: Lana Law

Mentre la maggior parte delle persone non viene al Grand Canyon per la visione della fauna selvatica, è più che probabile che vedrai almeno alcuni animali se stai guidando attraverso il parco. Uno dei soliti sospetti che può essere notato lungo il Trail Trail è alce. Anche se è meno probabile vederli, i leoni di montagna vivono nelle foreste del parco e le insegne lungo il Desert View Drive consigliano ai conducenti di guardarli per strada. Nel parco si trovano anche pecore bighorn; puzzola dal naso di maiale; Cervo mulo; Mammifero di stato dell'Arizona, il ringtail; e molti altri piccoli animali, incluso lo scoiattolo Kaibab.

9 Lookout Studio e la galleria Kolb

Lookout Studio | Foto Copyright: Lana Law

Nel Village, il Lookout Studio e la Kolb Gallery sono entrambi arroccati lungo la parete del canyon. Il Lookout Studio è ospitato in uno degli edifici Mary Jane Colter che si trovano in tutto il parco, con un design tradizionale in pietra, pensato per assomigliare ad una rovina. Lo Studio vende souvenir e bigiotteria ma ha anche due ponti esterni che si affacciano sul Grand Canyon. A pochi passi a ovest di qui si trova la Galleria Kolb, in una struttura di legno marrone scuro. Questa dimora storica vittoriana fu costruita nel 1905 e apparteneva ai fratelli Kolb, che erano primi avventurieri nel parco. Oggi l'edificio funge da galleria d'arte, con mostre temporanee, un piccolo negozio che vende libri e informazioni sulla vita dei Kolbs. La Kolb Gallery è vicino all'inizio del Bright Angel Trail.

10 Film IMAX presso il Centro visitatori del National Geographic

Film IMAX presso il National Geographic Visitor Center | Foto Copyright: Lana Law

Nella città di Tusayan, appena fuori l'ingresso sud del parco nazionale del Grand Canyon, è uno dei più antichi teatri IMAX esistenti, e vedere un film qui è una tradizione di lunga data per le famiglie che arrivano al canyon.Il film, Grand Canyon: The Movie (Grand Canyon: The Hidden Secrets), uno dei film IMAX più lunghi da mostrare nella stessa location, è un film di 34 minuti e inizia alla mezz'ora. Oltre a vedere il film, i visitatori possono anche ottenere informazioni sul parco o mangiare un boccone al bar in loco.

Attrazione nelle vicinanze: Little Colorado River Overlook

Little Colorado River Scenic Overlook | Foto Copyright: Lana Law

Lasciato il Grand Canyon National Park, sul lato est del South Rim, attraverso l'ingresso Desert View, la prima vedetta panoramica segnaletica offre un'incredibile vista sul Little Colorado River. Questa fermata si trova nella terra dei Navajo, e nell'area di parcheggio gli artisti Navajo vendono gioielli fatti a mano. Una breve passeggiata lungo un ampio sentiero oltre il parcheggio porta a due tavoli da picnic e una zona di vedetta (con ringhiere) con vista diretta su una porzione della gola. Dal bordo, il piccolo fiume Colorado è visibile molto più in basso.

Dove alloggiare al Grand Canyon

Alloggio del Grand Canyon | Foto Copyright: Lana Law

Ci sono quattro lodge al Village nel Grand Canyon National Park, e questi possono essere prenotati solo tramite il concessionario del parco. Tutti gli altri alloggi vicino all'ingresso sud si trovano nella città di Tusayan, a cinque minuti di auto dal cancello del parco. Qui, ci sono una varietà di opzioni di hotel, insieme a ristoranti che vanno dalle catene di fast food ai ristoranti di fascia alta. Di seguito ci sono alcune opzioni per hotel a Tusayan altamente votate:

  • Rinnovato da cima a fondo a gennaio 2016, il lussuoso Grand Hotel del Grand Canyon offre camere ben arredate con un fascino rustico.
  • L'Holiday Inn Express è anche recentemente rinnovato, con ampie camere complete di forno a microonde e frigoriferi. La colazione a buffet è inclusa nella tariffa della camera.
  • L'unico hotel a Tusayan che accetta animali domestici (a pagamento) è il Red Feather Lodge. Questa proprietà è composta da due edifici; uno è uno stile motel con camere drive-up, e l'altro è un hotel tradizionale con corridoi interni. Una navetta gratuita per il parco è disponibile per gli ospiti da metà maggio a metà settembre.
  • Offre anche una navetta gratuita è il Canyon Plaza Resort, con camere di grandi dimensioni e un ristorante in loco.

Tutti questi hotel offrono piscine stagionali all'aperto e si trovano a breve distanza l'uno dall'altro e a pochi passi da ristoranti.

Tour consigliati del Grand Canyon

Treno del Grand Canyon | Foto Copyright: Lana Law

Volo in elicottero sopra il Grand Canyon

Se vuoi apprezzare appieno la grandiosità del Grand Canyon, fai un tour in elicottero del Grand Canyon di 25 minuti e sali sopra l'abisso per goderti una vista a volo d'uccello. Questi tour partono dall'aeroporto del Grand Canyon di Tusayan, a meno di 10 minuti di auto dall'ingresso sud del parco. Questo volo ti porta oltre il Corridoio del Drago, la sezione più ampia e profonda del canyon, e molte altre attrazioni chiave.

Grand Canyon Railway Adventure di Sedona

Puoi combinare un viaggio in treno di lusso attraverso il deserto con le visite turistiche al Grand Canyon in un'escursione di un'intera giornata in Grand Canyon Railroad da Sedona. Questo tour parte da Sedona e attraversa l'alta campagna dell'Arizona fino al South Rim del Grand Canyon, dove avrai tempo libero per esplorare e un tour guidato. Questo è uno dei modi più semplici per vedere il Grand Canyon, senza problemi di guida o parcheggio.

Gita di rafting in acque bianche del Grand Canyon da Las Vegas

Raft 40 miglia del fiume Colorado in un viaggio di un giorno in rafting in acque bianche del Grand Canyon con partenza da Las Vegas. Questo è un viaggio di 15 ore che parte alle 4 del mattino, con pick-up e rientro in hotel, un giro in van e un breve volo in elicottero sul fiume Colorado, un'intera giornata di rafting nel Grand Canyon e un viaggio di ritorno a Las Vegas.

South Rim Mule Rides

Se sei interessato a scendere nel Grand Canyon ma non sei all'altezza, le escursioni sul mulo vengono offerte tutto l'anno dal South Rim. I muli portano gli ospiti lungo il Bright Angel Trail in un viaggio di 5,5 ore per un pernottamento al Phantom Ranch e poi ritornano il giorno successivo. http://www.grandcanyonlodges.com/things-to-do/mule-trips/

Mappa delle principali attrazioni intorno al Grand Canyon National Park

Carta geografica