Esplorando le principali attrazioni dei Kew Gardens di Londra

Kew Gardens

Ufficialmente conosciuto come il Royal Botanic Gardens, lo spettacolare Kew Gardens da 300 acri è considerato la più importante collezione al mondo di piante viventi. Situato nel sud-ovest di Londra, sulle rive del fiume Tamigi tra Kew e Richmond, è anche un istituto di ricerca e istruzione botanica di fama internazionale e impiega oltre 650 persone.

Tutto sommato, Kew Gardens vanta più di 30.000 tipi di piante, mentre è impressionante Erbario (aperto solo ai ricercatori) comprende una collezione di oltre sette milioni di esemplari, molti raccolti da famosi scienziati ed esploratori come Charles Darwin e David Livingstone. Fondato nel 1759, Kew Gardens - una delle principali attrazioni turistiche dell'Inghilterra con oltre due milioni di visitatori all'anno - è un posto meraviglioso dove trascorrere una giornata, che siate appassionati di fiori o di un'architettura fantastica, o semplicemente alla ricerca di uno spazio verde superbo per rilassarsi.

Vedi anche: Dove alloggiare nei pressi dei Kew Gardens di Londra

1 Fiori, piante, alberi e serre: Kew's Many Wonderful Gardens

Kew Gardens ospita innumerevoli superbe collezioni di piante, ciascuna facilmente contenuta in aree ben delimitate. Le collezioni includono tutto, dai cactus alle piante carnivore, le erbe ornamentali alle orchidee e le rose ai rododendri. Mentre molte di queste collezioni si trovano all'aperto (il clima della Gran Bretagna è perfetto per il giardinaggio), ci sono anche molte collezioni nelle numerose e uniche serre di Kew.

La casa alpina ultramoderna

La casa alpina ultramoderna

Un'aggiunta relativamente nuova a Kew, la spettacolare e moderna casa alpina raggiunge un'altezza di 33 piedi al centro ed è stata progettata specificamente per piante in grado di sopravvivere ad altitudini fino a 7.000 piedi. I display sono spesso ruotati e includono piccole felci e lavanda, timo e tulipani, insieme a specie meno note tra cui il rarissimo croco blu cileno, un tempo ritenuto estinto.

Le palme storiche e le case temperate

Le palme storiche e le case temperate

La splendida Palm House, insieme alla Temperate House (chiusa per lavori di ristrutturazione fino al 2018), ha fatto guadagnare all'architetto e al duo di ingegneri di Decimus Burton e Richard Turner grandi consensi all'epoca della loro costruzione. La Palm House da solo contiene 16.000 lastre di vetro incredibili e molte specie rare di piante, tra cui la doppia palma da cocco (la pianta con il seme più grande del mondo) e un esemplare di cicoria che è stato a Kew dal 1775.

Conservatorio della principessa del Galles

Conservatorio della principessa del Galles

Aperto nel 1987 da principessa Diana, il Princess of Wales Conservatory ospita 10 zone uniche di microclima e comprende 1.500 specie di orchidee e ninfee tropicali, inclusi giganteschi esemplari asiatici. Le finestre di visualizzazione a livello del pavimento consentono inoltre ai visitatori di osservare in modo affascinante una varietà di specie di pesci, oltre a piranha, raganelle e draghi d'acqua.

Waterlily House

Waterlily House

La più calda (e umida) delle molte case di Kew, la Waterlilly House fu costruita nel 1852 come casa per la più grande specie di ninfee. Alcuni dei quali, come il Victoria amazonica, può crescere molti piedi di diametro e vivere per decenni.

La vita degli alberi: esplora l'arboreto

La vita degli alberi: esplora l'arboreto

Il meraviglioso Arboretum di Kew copre gran parte dei 300 ettari della proprietà e comprende una vasta collezione di alberi resistenti. Diviso in tre regioni, le sue sezioni includono il Arboreto Nord con il giardino botanico originale del 1759; il Arboreto occidentale con il lago, il giardino di bambù e il rododendro Dell; e il Arboreto del sud con i suoi Berberis Dell e i motivi di Queen Charlotte's Cottage.

Il quasi miglio-lungo Holly Walk contiene la più grande collezione di hollies maturi in Europa. Una volta una stradina che si univa a due ex proprietà, questa bella passeggiata include molti alberi originali piantati nel 1875. Mentre sono più popolari nel tardo autunno, fioriscono con piccoli fiori bianchi in primavera.

2 Palazzi alle pagode: l'architettura superba di Kew

Oltre alle sue splendide collezioni di fiori e piante, Kew Gardens è anche di grande interesse per gli studenti di architettura, sia che si tratti di strutture storiche o moderne.

Queen Charlotte's Cottage

Queen Charlotte's Cottage Tony Hall / foto modificata

Costruito per la regina Carlotta tra il 1754 e il 1771, questo caratteristico cottage dal tetto di paglia è stato per lungo tempo la residenza preferita di Regina Vittoria. Il giardino e le foreste rimangono come erano nel suo tempo e comprendono uno dei più bei display di campanule di Londra.

Kew Palace e le cucine reali

Kew Palace e le cucine reali

Chiamato anche il Casa olandeseKew Palace, il più piccolo dei palazzi reali della Gran Bretagna, era famoso per essere occupato Giorgio III durante i suoi attacchi di follia. I mobili, gli arredi e l'arte danno un'immagine della vita domestica della famiglia reale in epoca georgiana. Di particolare interesse sono le cucine meravigliosamente restaurate, insieme al Queen's Garden con la sua collezione di rare piante medicinali del XVIII secolo.

La collezione giapponese: Chokushi-Mon e Minka House

La collezione giapponese: Chokushi-Mon e Minka House Katy Ereira / foto modificata

Portato a Kew nel 1911, il Chokushi-Mon (tradotto come Gateway dell'Imperatore Imperiale) è una deliziosa replica, non proprio a grandezza naturale, del portale in uno dei templi più sacri di Tokyo.La Minka House è una deliziosa casa tradizionale in legno giapponese (o minka) originariamente eretta in Giappone nel 1900 e rimontata in Kew's Giardino di bambù nel 2001.

Il conservatorio di Nash

Il conservatorio di Nash

La più antica delle serre di Kew, il Nash Conservatory era originariamente situato a Buckingham Palace, ma fu trasferito a Kew nel 1836. Questo straordinario pezzo di architettura, progettato da John Nash e restaurato con cura, è ora utilizzato come centro educativo di Kew ed è da non perdere per il suo superbo stile.

L'orangerie

L'Orangerie Steve Parker / foto modificata

Progettata da William Chambers, la bella Orangerie fu costruita nel 1761 e per molti anni fu il più grande edificio in stile classico nei Kew Gardens. Costruito come una serra per le piante di agrumi, è ora sede di un elegante ristorante.

Pagoda

Pagoda

Eretta nel 1762, la spettacolare Pagoda di Kew è alta 163 piedi con 10 piani, ognuno dei quali ha un tetto sporgente. La scala di 253 gradini si trova nel centro dell'edificio e, sebbene non sia normalmente aperta, rimane un punto focale degli splendidi giardini che la circondano.

3 Gallerie e musei visivamente mozzafiato

Kew Gardens contiene una serie di collezioni d'arte stellari incentrate su piante e fiori, nonché un interessante museo dedicato al giardinaggio. Per quanto allettante sia la sensazione di stare all'aria aperta, assicurati di dedicare un po 'di tempo a controllare questi fantastici display.

La magnifica Marianne North Gallery

The Magnificent Marianne North Gallery Heather Cowper / foto modificata

Aperto nel 1882, il Galleria Marianne North rende omaggio all'artista dopo il quale viene chiamata questa enorme collezione. Figlia di un politico, North ha viaggiato in lungo e in largo attraverso il Nord e il Sud America, l'Asia e l'Africa per perseguire la sua passione per la pittura di piante e fiori. Questa straordinaria collezione comprende 832 dei suoi dipinti ed è l'unica mostra permanente d'arte in Gran Bretagna dedicata alla carriera di una sola donna.

Museo n. 1

Museo n. 1

Inaugurato nel 1857, il Museo n. 1 (ed in effetti l'unico museo di Kew) ospita una superba collezione di attrezzi, abbigliamento, cibo e medicine. Fondata per dimostrare la nostra dipendenza dalle piante, la collezione comprende circa 83.000 esemplari su temi come Piante curative e Impianti per l'energia così come rarità tra cui una porzione di una corona trovata nella bara del faraone Rameses II.

La Shirley Sherwood Gallery of Botanical Art

La Shirley Sherwood Gallery of Botanical Art di Jim Linwood / foto modificata

La Shirley Sherwood Gallery è stata la prima galleria al mondo dedicata esclusivamente all'arte botanica e comprende opere dei fratelli Bauer, Walter Hood Fitch e Georg Ehret (le mostre vengono ruotate regolarmente).

4 Avventura, esplorazione e istruzione

Kew Gardens è anche un ottimo posto per intrattenere - ed educare - bambini di tutte le età. Anche gli adulti ameranno le numerose opportunità divertenti per esplorare la vita delle piante e delle aree correlate di studio "non-stuffy". Fondata nel 1841, la biblioteca di Kew Gardens vanta la più ampia collezione al mondo di libri di riferimento botanici, oltre 300.000 libri e riviste, sette milioni di lettere e articoli privati, 200.000 opere d'arte e oltre 200.000 foto.

Kew ha anche fatto un ottimo lavoro nel garantire che anche il suo vecchio umile Compost Heap è di interesse per i visitatori. Il compost di Kew deriva dai rifiuti dei giardini e delle stalle del Cavalleria domestica ed è usato principalmente nei giardini. Una piattaforma di osservazione - fatta di legno raccolto illegalmente sequestrato dalle dogane britanniche - offre uno sguardo affascinante sul processo di compostaggio, oltre alla possibilità di vedere i pavoni residenti di Kew godersi il calore generato dal cumulo di compost.

Walking Tall: The Treetop Walkway

Walking Tall: The Treetop Walkway

Divertimento per tutta la famiglia, l'eccellente Treetop Walkway è alta 59 piedi e lunga 660 piedi e si estende attraverso una bella area boschiva di Kew Gardens. Un ascensore porta i visitatori all'inizio della passerella (ci sono anche le scale).

Tracing Roots: The Rhizotron Remarkable

Tracing Roots: The Rhizotron Remarkable Jim Linwood / foto modificata

Questo display unico offre ai visitatori una visione affascinante di ciò che accade sottoterra per consentire a un albero di crescere e crescere, e include una serie di divertenti schermi interattivi che mostrano il ruolo delle radici e del suolo in questo ciclo di vita.

Sackler Crossing

Realizzato in granito nero e bronzo, lo spettacolare Sackler Crossing si estende su Lago a Kew Gardens ed è degno di nota per il suo design minimalista a doppia curva. Il ponte fa parte di una rete di sentieri che collega le gallerie d'arte con le serre e i boschi, così come il Minka House.

Touring Kew Gardens

Visite guidate a piedi eccellenti sono a disposizione dei visitatori di Kew Gardens senza alcun costo (tutti i giorni, 11:00 e 14:00). A bordo del tour è disponibile anche un tour motorizzato Kew Explorer, un divertente "trenino" che porta i visitatori in un giro circolare intorno alla proprietà. Viene fornito un commento in corso e puoi uscire dal veicolo alle fermate designate.

Suggerimenti e tattiche: come sfruttare al meglio la tua visita a Kew Gardens

I seguenti suggerimenti e tattiche ti aiuteranno ad ottenere il massimo dalla tua avventura con Kew Gardens:

  • Biglietti: Se possibile, puoi risparmiare tempo acquistando i tuoi biglietti online.
  • Guide del giardino: Un'eccellente serie di guide sono disponibili per l'acquisto (e talvolta gratuitamente) prima della visita, incluse mappe, app e guide ai souvenir. Gli sconti per queste guide sono offerti al momento dell'acquisto dei biglietti online.
  • Cibo e bevande: A Kew sono disponibili quattro punti ristoro, tra cui spuntini veloci, ristoranti adatti ai bambini e ristoranti raffinati.
  • eventi: Assicurati di controllare il calendario online di Kew Garden prima della tua visita per informazioni utili su eventi speciali e chiusure.

Arrivare a Kew Gardens

  • In metropolitana: La stazione di Kew Gardens è collegata alla rete metropolitana di Londra tramite la District Line, a pochi minuti a piedi dall'attrazione.
  • Con il treno: I treni South West operano direttamente alla stazione di Kew Bridge da Waterloo (via Vauxhall e Clapham Junction). Per ulteriori dettagli, compresi gli ingressi speciali per due a uno, visitare www.nationalrail.co.uk.
  • Su strada: Kew Gardens è ben segnalato da Kew e Richmond (il codice postale per i sistemi GPS è TW9 3AB). Ma, come spesso accade a Londra, il trasporto pubblico è comodo, economico, sicuro e affidabile.
  • Parcheggio: Il parcheggio in loco è limitato (£ 7 al giorno) e alcuni parcheggi gratuiti sono disponibili su Kew Road (A307) dopo le 10:00.

Ore

  • Ogni giorno, dalle 9:30 alle 17:00
  • Queen Charlotte's Cottage - Estate, sabato / domenica, festivi, dalle 10:00 alle 16:00

Ammissione

L'ingresso include l'accesso ai giardini, agli edifici e alle attrazioni, tra cui il Kew Palace, la Shirley Sherwood Gallery of Botanical Art e le serre.

  • Adulti, £ 14,50
  • Bambini gratis

Indirizzo

  • Royal Botanic Gardens, Kew, Richmond, Surrey
  • http://www.kew.org/

Cosa c'è nelle vicinanze?

Mentre una visita a Kew Gardens può facilmente inghiottire la parte migliore di una giornata, se ti trovi nella posizione di esplorare un po 'più lontano, sarai ben ricompensato per lo sforzo. Due eccellenti musei nelle vicinanze sono i Kew Bridge Steam Museum con la sua collezione di motori a vapore funzionanti, e il Museo musicale al ponte Kew con la sua superba collezione di strumenti musicali automatici.

La città di Richmond è anche divertente da esplorare e offre molte opportunità per una passeggiata sul lungofiume lungo il Tamigi, oltre a ristoranti e negozi. In alternativa, se non hai avuto abbastanza spazi verdi aperti, visita i 2.300 acri Richmond Park, il più grande parco cittadino della Gran Bretagna e un luogo popolare per un picnic.

Dove alloggiare vicino ai Kew Gardens di Londra

Consigliamo questi fantastici hotel vicino ai famosi Kew Gardens di Londra:

  • Hilton London Syon Park: hotel di lusso a 4 stelle, splendidi giardini, ristoranti gourmet, spa di lusso.
  • Clayton Hotel Chiswick: prezzi di fascia media, servizio eccellente, arredamento moderno, parcheggio sotterraneo, colazione a buffet.
  • Premier Inn London Ealing Hotel: tariffe convenienti, parcheggio custodito, letti confortevoli.
  • Travelodge London Richmond Central: hotel economico, personale disponibile, vicino a ristoranti e negozi.

Mappa di Kew Gardens