12 attrazioni turistiche top-rated a Montserrat

Conosciuto come "l'isola di smeraldo" dei Caraibi, il magnifico Montserrat sopravvive come un cupo spettacolo del potere incantatore della natura. Il lato nord dell'isola si increspa con vette lussureggianti, mentre a sud si trova uno scenario lunare inquietante di insediamenti deserti e valli annerite segnati da una serie di devastanti eruzioni vulcaniche iniziate nel 1995. Oggi, l'attivo vulcano Soufrière Hills e il suo soffocamento di ceneri i dintorni si trovano in una zona di esclusione che comprende più della metà dell'isola. Tour guidati dalla polizia portano i turisti nella zona, e diversi punti panoramici sulla collina offrono viste mozzafiato delle aree devastate, inclusa l'ex capitale di Plymouth.

Sul pittoresco versante settentrionale di Montserrat, nuovi insediamenti sono fiorenti. Gli ecoturisti e gli amanti della natura viaggiano in traghetto da Antigua per fare escursioni sui verdeggianti sentieri della foresta pluviale, avvistare alcune delle numerose specie di uccelli dell'isola, immergersi e fare snorkeling tra le rigogliose barriere coralline e prendere il sole sulle spiagge di sabbia argentata. Ricco di bellezze naturali, l'amichevole Montserrat è un paradiso per chi cerca una lenta e tranquilla fetta di vita sull'isola tropicale e un ricordo umiliante della forza bruta della natura.

1 Vulcano Soufrière Hills

Vulcano Soufrière Hills

Il vulcano Soufrière Hills è scoppiato nel 1995, devastando una vasta parte di Montserrat, inclusa la capitale un tempo affascinante di Plymouth. Oggi, il vulcano fa parte di una zona di esclusione, ma soggetta all'attività sismica, è possibile organizzare un tour guidato e accompagnato dalla polizia in parti di questa zona attraverso i tour dell'isola di Montserrat.

Se stai viaggiando per l'isola da solo, puoi anche sperimentare una visione del vulcano e il suo percorso di distruzione da diversi punti panoramici. Alcuni di questi includono Jack Boy Hill, il Montserrat Volcano Observatory, e Collina Garibaldi. Un viaggio all'Osservatorio del Vulcano di Montserrat offre un'eccellente panoramica delle eruzioni vulcaniche e del loro impatto su questa bellissima isola.

Alloggio: Dove dormire a Montserrat

2 Rendezvous Bay

Rendezvous Bay Christine Warner Hawks / foto modificata

Nascosta sotto alte scogliere, la tranquilla spiaggia di Rendezvous Bay è l'unica striscia di sabbia bionda di Montserrat. La baia stessa è favorita per il nuoto, le immersioni e lo snorkeling. La maggior parte dei visitatori accede alla zona in barca o in kayak poiché l'escursione in questo tratto di costa sereno è faticosa. Portare molta acqua e protezione solare.

Scavate nella scogliera qui ci sono due grotte che ospitano grandi colonie di Pipistrelli mangia-frutta antillanie potresti vederle di sfuggita mentre salti su un kayak.

3 Montserrat Volcano Observatory

Una visita all'Osservatorio del Vulcano di Montserrat è un ottimo modo per conoscere la serie di eruzioni che hanno devastato l'isola e godere di una vista eccellente del Vulcano Soufrière Hills. Gli scienziati dell'osservatorio monitorano l'attività sismica sull'isola e condividono le registrazioni dal vivo con i visitatori. L'osservatorio offre anche conferenze e visite sul campo.

Sito ufficiale: http://www.mvo.ms/

4 Little Bay Beach

Little Bay Beach David Stanley / foto modificata

Sulla costa occidentale di Montserrat, Little Bay Beach è una delle più famose falesie di sabbia dell'isola. Le calme acque sono l'ideale per nuotare, e ci si può rilassare lungo la spiaggia di sabbia grigia e osservare le barche che si muovono nel porto all'estremità settentrionale della baia. I ristoranti sulla spiaggia vendono frutti di mare locali e rinfreschi, e qui troverete anche negozi di attrezzature subacquee e luoghi dove noleggiare attrezzature per sport acquatici.

5 Immersioni in subacquea

Immersioni in subacquea

I subacquei che cercano di sfuggire alla folla ed esplorare le rigogliose barriere coralline adoreranno Montserrat. Dopo le eruzioni vulcaniche, le barriere coralline del sud sono rinate e la vita marina in erba si è spostata verso le barriere coralline del nord, aumentando le loro popolazioni. I subacquei possono vedere di tutto, dalle spugne enormi e teste di corallo cervello a pesci tropicali caleidoscopici, raggi aquila chiazzati, tartarughe marine e squali.

Un tuffo preferito si stacca Redonda, una piccola isola a circa 14 miglia da Montserrat, nota per la sua murena verde residente e gli squali delle infermiere in visita. Montserrat Island Dive Center e Scuba Montserrat a Little Bay sono i negozi di immersione più famosi dell'isola.

6 Montserrat Sentieri per escursioni

Montserrat Sentieri escursionistici Dr. Warner / foto modificata

Mentre Montserrat si reinventa e cerca di attirare più visitatori, l'escursionismo è diventato un'attrazione turistica fondamentale. Il Blackwood Allen Trail è una delle escursioni più difficili, offre splendide viste e uno sguardo ravvicinato sulla vegetazione unica dell'isola. L'escursione conduce oltre il ruscello di Blackwood Allen verso un'area panoramica che si affaccia sull'oceano e sui villaggi del nord. Il Oriole Walkway è uno dei sentieri più famosi dell'isola. Questa escursione offre uno scorcio di vita nella foresta pluviale e l'opportunità di vedere l'uccello nazionale di Montserrat, il rigogolo.

La culla è un sentiero escursionistico che offre sia splendide viste che uno scorcio della storia dell'isola. Il sentiero attraversa una vecchia piantagione di banane e vicino alle rovine di un cottage appartenuto ad una famiglia di spicco dell'isola. Un alto punto di osservazione consente inoltre di godere di splendide viste sull'oceano.

Da qui parte un sentiero faticoso Little Bay a Rendezvous Bay, l'unica spiaggia di sabbia bianca a Montserrat, mentre il Silver Hills il sentiero porta gli escursionisti oltre l'estinto Silver Hill Volcano. Il sentiero è noto per le viste panoramiche che si estendono attraverso l'isola e la costa ed è anche una buona area per il birdwatching.

7 Center Hills

Centre Hills Drew Avery / foto modificata

Coperti nella foresta pluviale tropicale, i Centre Hills sono rinomati per la loro diversità biologica e per i ricchi habitat.La maggior parte delle 34 specie di uccelli terrestri di Montserrat e un gran numero di uccelli canori migratori fanno di questa zona la loro casa, tra cui il minacciato rigogolo di Montserrat (l'uccello nazionale), il raro tordo di foresta, la colomba di quaglie imbrigliata e il cuculo di mangrovie. L'area ospita anche molte specie di rettili e anfibi.

8 Woodlands Bay

Woodlands Bay David Stanley / foto modificata

Peaceful Woodlands Bay si trova vicino ai villaggi all'estremità sud-occidentale della zona settentrionale. La piccola spiaggia è l'ideale per rilassarsi, ma le acque qui sono spesso ruvide e il nuoto può essere pericoloso. Le scogliere sopra la spiaggia sono un luogo ideale per godersi un picnic e un buon punto di osservazione per avvistare le balene in migrazione.

9 Montserrat National Trust

Montserrat National Trust Christine Warner Hawks / foto modificata

Presso la sede del Montserrat National Trust, è possibile visualizzare mostre permanenti e rotanti sulla storia dell'isola, le arti e mestieri e lo stile di vita locale. Dopo aver visitato le mostre, fai una passeggiata autoguidata intorno ai giardini botanici e ai percorsi naturalistici. Tra la flora indigena e quella esotica, vi sono erbe medicinali, orchidee e piante di antica importanza economica. Un negozio di souvenir in loco vende souvenir artigianali.

Sito ufficiale: http://montserratnationaltrust.ms/

10 Runaway Ghaut

Runaway Ghaut è una delle gheut più famose di Montserrat (pronunciate "budella"), che sono gole ripide che trasportano l'acqua piovana verso il mare dall'alto delle montagne. Facendo un'escursione lungo Runaway Ghaut, si può vedere una vegetazione lussureggiante e enormi alberi tropicali. La leggenda locale afferma che chiunque sorseggi l'acqua di sorgente presso la fontanella qui è destinato a tornare a Montserrat.

11 Centro Culturale di Montserrat

Montserrat Cultural Centre David Stanley / foto modificata

Il Montserrat Cultural Centre è un centro polifunzionale per le arti dello spettacolo ispirato e finanziato dall'ex produttore dei Beatles, Sir George Martin. La struttura dispone di uno studio di registrazione e può ospitare fino a 500 persone per conferenze, matrimoni ed eventi culturali. La mostra Wall of Fame presenta impronte di bronzo di famosi musicisti che hanno registrato musica su Montserrat negli anni '80, tra cui Elton John e Paul McCartney.

Sito ufficiale: http://themontserratculturalcentre.ms/

12 Festival di Montserrat

Montserrat tiene un certo numero di festival annuali in entrambi i mesi invernali ed estivi. Il Celebrazione della Settimana di San Patrizio è un punto culminante a Montserrat. È l'unico posto al di fuori dell'Irlanda a dichiarare il giorno di San Patrizio una festa ufficiale. La celebrazione si svolge nella settimana che precede il 17 marzo con eventi colorati, cose divertenti da fare, intrattenimento e gare.

Altri festival popolari includono il Festival di Calabash, tenuto a luglio, e Carnevale, che si svolge nelle due settimane precedenti l'anno nuovo, con musica, balli, costumi, sfilate e competizioni.

Altre destinazioni da non perdere vicino a Montserrat

Un breve volo da Montserrat, Antigua e Barbuda sono famosi per le loro sublimi spiagge di sabbia bianca, che sono alcune delle migliori spiagge dei Caraibi. A sud di Montserrat, gli amanti della natura apprezzeranno i drammatici paesaggi vulcanici della Guadalupa e della Dominica. Entrambe queste isole sono ricche di bellezze naturali, con sorgenti termali, sentieri escursionistici e cime lussureggianti. Per idee su luoghi in cui soggiornare nei Caraibi e in altre destinazioni tropicali, consulta i nostri articoli sui resort all-inclusive più lussuosi dei Caraibi e le migliori vacanze tropicali.