12 attrazioni turistiche top-rated in Cina

Da quando il mondo ha scoperto la Cina attraverso gli scritti dell'avventuriero Marco Polo più di 700 anni fa, siamo arrivati ​​a considerare questo grande paese asiatico come l'incarnazione di tutto ciò che è misterioso ed esotico. Anche ora, dopo decenni di crescita economica, questo vasto paese non ha perso nulla del suo fascino; In effetti, il contrasto tra le antiche usanze della Cina e il nuovo stato ultramoderno che si sta sviluppando ha solo aumentato il nostro fascino per una cultura che risale a molti millenni. Ed è una cultura molto celebrata dagli stessi cinesi, come testimonia la conservazione di siti storici così importanti come la Città Proibita e il Palazzo d'Estate nella capitale di Pechino, ognuno dei quali richiama magnificamente i giorni degli imperatori cinesi. E poi, naturalmente, c'è la famosa Grande Muraglia, che si snoda per 6.700 chilometri dal Mar Giallo all'Asia centrale, mentre i suoi innumerevoli santuari trasudano lo spirito delle antiche religioni orientali. Grande come un continente, la Cina offre uno spazio illimitato per l'avventura, e se scegli di viaggiare a bordo di una lussuosa nave da crociera attraverso le pittoresche gole dello Yangtze, visitare una città vivace o cercare la tranquillità di un antico tempio, la Cina ha qualcosa per tutti .

1 Editor's Pick The Great Wall of China

La grande Muraglia cinese

"Nessuno può essere un vero eroe se non è stato sulla Grande Muraglia" recita il detto popolare, uno che dimostra chiaramente l'importanza che il cinese attribuisce a questo unico monumento antico. La magnifica Grande Muraglia cinese - conosciuta in cinese come Changcheng, o il lungo muro - si estende per oltre 6.000 chilometri dalle fortezze di Shanhaiguan a est fino a Jiayuguan a ovest, passando per Hebei, Tientsin, Pechino - dove la sezione meglio conservata del muro può essere visitato - Mongolia Interna, Ningxia e Gansu lungo la strada. Con una media di sei-otto metri di altezza, ma con un'altezza di 16 metri e una larghezza sufficiente per la cavalleria, il muro vanta numerosi merli e torri di avvistamento, alcune risalenti fino al VII secolo aC, con le zone più conosciute aggiunto intorno al 210 aC quando le sue varie sezioni furono unite. Oggi, la sezione del muro più visitata è vicina Badaling Pass a nord-ovest di Pechino, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici o con tour organizzati. Altre sezioni restaurate che meritano una visita includono la sezione vicino Gubeikou, 130 chilometri da Pechino, e in Mutianyu, a soli 70 chilometri a nord-est di Pechino.

Alloggio: dove alloggiare a Pechino

2 La Città Proibita e il Palazzo Imperiale, Pechino

La Città Proibita e il Palazzo Imperiale, Pechino

L'edificio più grande e importante della Cina, la Città Proibita - noto anche come Palazzo Imperiale - si trova nel cuore di Pechino ed è assolutamente da non perdere quando si visita il paese. Iniziata durante la dinastia Yuan tra il 1271 e il 1368, gran parte del complesso visto oggi (sono davvero tanti splendidi palazzi in uno) fu costruita tra il 1406 e il 1420 come residenza di 24 imperatori Ming e Qing, la cui presenza proibì l'ingresso di chiunque altro la famiglia imperiale e le loro cortigiane. Coprendo circa 720.000 metri quadrati e protetto da un muro alto 10 metri con torri di osservazione e un ampio fossato, questo imponente complesso comprende aree destinate a scopi cerimoniali e amministrativi, nonché una residenza privata utilizzata dall'imperatore. Mentre ci possono volere molte ore per vedere tutto, i punti salienti includono i cinque Golden River Bridges in marmo bianco; la Sala della Suprema Armonia, un edificio alto 35 metri che ospita il trono imperiale; e la squisita sala del banchetto dell'imperatore (la Sala della Conservazione dell'Armonia), per citarne solo alcuni.

Alloggio: dove alloggiare a Pechino

  • Leggi di più:
  • 12 attrazioni turistiche top-rated a Pechino

3 Editor's Pick The Terracotta Army

L'esercito di terracotta

Fu mentre scavavano pozzi alla periferia di Xi'an negli anni '70 che i contadini si imbatterono in quello che era senza dubbio il reperto archeologico più importante della Cina: l'Esercito di Terracotta. Distribuiti su tre grandi fosse sotterranee e costruiti per proteggere la tomba del Primo Imperatore, c'erano oltre 8.000 guerrieri a grandezza naturale, circa 520 cavalli e oltre 100 carri, oltre a numerosi altri personaggi non militari risalenti al 280 aC circa. Sebbene alcuni siano stati gravemente danneggiati a causa del passare del tempo, molte delle statue rinvenute sono state accuratamente riassemblate e testimoniano l'importanza conferita all'imperatore e all'aldilà. Il sito - parte del Il sito del mausoleo dell'imperatore Qin Shi Huang - è una delle destinazioni turistiche più importanti della Cina e offre l'esperienza indimenticabile di stare di fronte a questa assemblea di soldati e cavalli come se stesse ispezionando una sfilata plurisecolare.

Alloggio: Dove alloggiare a Xi'an

4 Il Palazzo d'Estate

Il Palazzo d'Estate

Un facile tragitto di 15 chilometri da Pechino, il sontuoso palazzo imperiale estivo (Yíhé Yuán) è immerso in più di 700 acri di un bellissimo parco ed è una delle attrazioni più visitate della Cina. Mentre il palazzo fu costruito nel 1153, il suo grande lago fu aggiunto nel XIV secolo per valorizzare il Giardini Imperiali. I punti salienti includono la magnifica Hall of Well-being e Longevity (Renshou Dian) con il suo trono, e il bellissimo Great Theatre, una struttura privata a tre piani costruita nel 1891 per soddisfare l'amore della famiglia imperiale per l'opera. Altri punti salienti includono la Sala della Felicità e Longevità (Le Shou Tang Hall) con i suoi incantevoli giardini e cortili, così come molte miglia di sentieri pittoreschi e sentieri.

Alloggio: dove alloggiare a Pechino

  • Leggi di più:
  • 12 attrazioni turistiche top-rated a Pechino

5 Crociera sul fiume Li

Crociera sul fiume Li

La città di Guilin, nell'angolo nord-orientale del Guangxi, vanta alcune delle campagne più belle della Cina ed è famosa per i fiumi cristallini che si snodano attraverso la città e il suo anello di montagne. Mentre per centinaia di anni questo scenario unico ha attratto poeti e artisti ed è stato oggetto di innumerevoli fiabe e leggende, in questi giorni è inondato di turisti da tutto il mondo che vogliono vedere da vicino questo splendore naturale. Il modo migliore per godersi l'area è fare una gita in barca lungo il fiume Li. Il tratto più popolare è da Guilin a Yangshuo dove il fiume serpeggia pacificamente attraverso circa 80 chilometri di bellissime foreste di bambù, densi canneti e notevoli formazioni rocciose e grotte con nomi romantici come il Monte di bellezza unica, Elephant Trunk Hill, e Reed Flute Cave. A seconda del tipo di imbarcazione utilizzata, è possibile scegliere tra piccoli battitori e grandi motoscafi multi-passeggero: i viaggi possono richiedere da poche ore a più giorni.

Alloggio: Dove alloggiare a Guilin

6 Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding

Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding

Nessuna visita in Cina sarebbe completa senza almeno un'esperienza panda. Mentre i migliori giardini zoologici del paese vantano molti esemplari di queste affascinanti creature, il posto migliore per vederli in stretta vicinanza al loro habitat naturale è l'eccellente Base di Ricerca del Giant Panda Breeding a Chengdu, situata nella provincia del Sichuan. Qui avrai la possibilità di guardare fino a 80 panda nelle loro routine quotidiane, dal foraggiamento al gioco nel grande parco del complesso. Oltre a vedere da vicino questi splendidi animali, imparerai molto su di loro grazie alle numerose esposizioni permanenti e ai display che illustrano dettagliatamente gli sforzi di conservazione per salvaguardare il loro futuro. Sono disponibili tour in lingua inglese (se possibile, provate a programmare la vostra visita per le sessioni di alimentazione mattutina quando i panda sono più attivi).

Alloggio: Dove alloggiare a Chengdu

  • Leggi di più:
  • 10 migliori attrazioni turistiche a Chengdu e Easy Day Trips

7 Il fiume Yangtze e le tre gole

Il fiume Yangtze e le tre gole

Conosciuto in Cina come Chang Jiang ("Long River"), il possente fiume Yangtze si estende per oltre 6.000 chilometri, rendendolo il fiume più lungo e più importante della Cina e il terzo più lungo al mondo dopo l'Amazzonia e il Nilo. Fluttuando dal Tibet a ovest a Shanghai a est attraverso otto province, lo Yangtze è, da oltre 2000 anni, la principale via di trasporto della Cina (circa 2.700 chilometri sono navigabili). Il suo vasto bacino d'utenza con i suoi 700 affluenti copre circa un quinto della superficie totale del paese e comprende un quarto del territorio agricolo del paese. Mentre la sua immensa lunghezza assicura che il fiume possa essere visitato in numerosi punti della Cina, di gran lunga il più popolare per i turisti è la bellissima Three Gorges - Qutang, Wu e Xiling - un tratto di 200 chilometri tra le città di Fengjie e Yichang. Nei luoghi un mix di torrenti impetuosi e secche pericolose, qui il fiume si snoda attraverso le gole e le loro aspre scogliere e alte cime montuose in uno scenario spettacolare come il Grand Canyon. Sono disponibili numerose opzioni turistiche, da lussuose imbarcazioni fluviali incentrate sulle numerose attrazioni storiche e i luoghi di bellezza paesaggistica della regione, agli impegnativi tour d'avventura lungo le sezioni più spettacolari del fiume.

Alloggio: dove alloggiare vicino a Yichang

8 I giardini classici di Suzhou

I giardini classici di Suzhou

Considerato uno dei giardini storici più importanti del mondo - da qui la loro designazione come sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO - i Giardini Classici di Suzhou dovrebbero collocarsi in cima al tuo itinerario in Cina. Nella storica città di Suzhou, nella provincia di Jiangsu, questi magnifici giardini furono costruiti nell'XI secolo in un periodo in cui la città stava vivendo una crescita senza precedenti e furono tra i 270 o più giardini piantati qui. Dei giardini restaurati sopravvissuti, il più famoso è il delizioso Giardino di Lingering, un sito di sette acri allestito nel 1800 sul sito di un parco originariamente creato durante la dinastia Ming. Uno dei complessi di giardini più famosi della Cina, il giardino vanta una piscina, diversi edifici attraenti, una collina artificiale, un boschetto di peschi e un delizioso sentiero coperto sulle cui pareti pendono oltre trecento tavolette di pietra incise con vecchi caratteri cinesi. Vale anche la pena visitare Giardino del Padiglione Cang Lang Ting, un giardino di due acri che offre molte caratteristiche uniche tra cui una doppia arcata che collega le sezioni interne ed esterne.

Alloggio: Dove dormire a Suzhou

9 Il Palazzo Potala, Tibet

Il Palazzo Potala, Tibet

Un'altra delle strutture storiche più riconoscibili della Cina è il magnifico Palazzo del Potala nella città di Lhasa, in Tibet. Costruito come una fortezza e residenza per il Dalai Lama, è stato per secoli il centro del potere politico e religioso e contiene molti dei tesori più importanti della religione. Il primo dei due Palazzi Potala, il Palazzo Rosso, è stato costruito nel 17 ° secolo e contiene i santuari più importanti del complesso nella Sala di Intronizzazione, le cui pareti sono ricoperte da affreschi raffiguranti scene delle vite dei Lama Dalai e dei re tibetani. Altri punti salienti del Palazzo Rosso sono le sue numerose sale dedicate agli insegnamenti della religione e le elaborate tombe (conosciute come stupa) di un certo numero di Dalai Lama. L'altrettanto impressionante Palazzo bianco fu completato nel 1648 e comprende la zona notte, lo studio e le sale di ricevimento, il più intatto dal 1959, quando il Dalai Lama fuggì dal Tibet. Mentre sei a Lhasa, assicurati di visitare il superbo Jewel Gardens. Parte della residenza estiva del Dalai Lama, questi giardini di 90 acri sono stati inaugurati per la prima volta nel 1840 e comprendono tutto, dai grandi palazzi e padiglioni ai piacevoli laghi.

Indirizzo: 35 Beijing Middle Road, Chengguan, Lhasa, Tibet

Alloggio: Dove alloggiare a Lhasa

10 Passeggiata di Shanghai: il Bund

Passeggiata di Shanghai: il Bund

Un notevole atto di pianificazione e conservazione intelligente della città può essere visto nello splendido lungofiume di Shanghai, nel Zhongshan Lu o, come forse meglio noto, nel Bund (Wàitān). Mentre percorri questa ampia zona pedonale lungo il fiume Huangpu Jiang, ti dimenticherai di essere sbattuto in mezzo alla città più grande della Cina (la popolazione di Shanghai supera i 25 milioni di persone). Famoso per la sua atmosfera europea, un fatto dovuto al passato del distretto come sede dell'International Settlement della città, il Bund è famoso per i suoi 52 edifici in stile inglese e francese, molti ristoranti, caffè, negozi e gallerie. Rappresentando una varietà di influenze dagli stili gotico a quello rinascimentale - tra cui diversi edifici in stile Art Deco - l'architettura include punti salienti come il vecchio ufficio doganale del porto con il suo campanile e il maestoso Peace Hotel. Per le migliori vedute del Bund, visita il 468 metri Oriental Pearl Tower sulla sponda opposta del fiume Huangpu Jiang.

Alloggio: dove alloggiare a Shanghai

  • Leggi di più:
  • 12 migliori attrazioni turistiche a Shanghai e Easy Day Trips

11 Hangzhou's Historic West Lake

Hangzhou's Historic West Lake

Poche città in Cina possono vantare la stessa concentrazione di splendidi siti storici e antichi templi come la città di Hangzhou (Hangchow), capitale della provincia di Zhejiang all'estremità meridionale della famosa Cina Canal Grande. Gran parte di questa ricca collezione è raccolta attorno al grazioso West Lake, una distesa d'acqua di sei chilometri quadrati nel cuore della città vecchia circondata da numerose colline, pagode e templi. Diviso in cinque sezioni distinte da strade rialzate create dall'uomo risalenti all'XI secolo, è una meravigliosa area da esplorare a piedi mentre attraversi un lago per raggiungere un altro ammasso di vecchi edifici (è particolarmente piacevole in primavera quando sbocciano i suoi numerosi alberi di pesco). Parte del divertimento si sofferma sui molti bei vecchi ponti del lago, uno dei migliori è il Ponte rotto (Duanqiao) che collega la Baidi Causeway con la riva ed esplora Little Paradise Island con i suoi quattro mini-laghi collegati da zigzag Ponte dei Nove Archi.

Alloggio: Dove alloggiare a Hangzhou

  • Leggi di più:
  • 10 attrazioni turistiche top-rated a Hangzhou

12 Il mausoleo di luce: la tomba imperiale settentrionale

Il mausoleo di luce: la tomba imperiale settentrionale

Nella regione montuosa nord-orientale della Cina si trova la città vecchia di Shenyang, un importante centro per il commercio e la cultura e sede del Mausoleo della Luce (Zhaoling), noto anche come la Tomba imperiale settentrionale. Uno dei più importanti siti storici della Cina nordorientale, la tomba è nota per il suo stile architettonico unico: una combinazione di siti di sepoltura cinesi tradizionalmente disposti e edifici simili a castelli del primo periodo Qing. Sepolto qui è l'imperatore Huang Taiji, che regnò dal 1626 al 1635, in un vasto sito che copre più di 180.000 metri quadrati che impiegarono otto anni per completare ed è famoso per il suo "Sentiero delle anime", un vicolo fiancheggiato da colonne di pietra e sculture di i cavalli preferiti dell'imperatore. Un altro sito importante è l'imponente Palazzo Imperiale risalente ai primi anni di Qing, il secondo più grande complesso di palazzo completamente conservato in Cina dopo il Palazzo Imperiale di Pechino. Il complesso fungeva da residenza per i primi imperatori Qing e comprende diversi splendidi cortili attorno ai quali sono raggruppati numerosi edifici, tra cui la Sala del Governo Esaltato (Chongzheng Dian) che ospita il trono imperiale.