12 migliori luoghi da visitare in Vietnam

Il Vietnam è un sorprendente mix di attrazioni naturali e diversità culturale. Il paesaggio spazia dalle cime frastagliate che si vedono dalle sinuose montagne fino alle verdi risaie dipinte con ogni sfumatura di verde nella tavolozza, mentre la lunga storia della nazione e il numero incredibile di minoranze etniche fanno sì che gli appassionati di cultura ne trovino molti da ammirare. Gli escursionisti, i motociclisti e gli amanti della vita all'aria aperta possono entrare in campagna nei numerosi parchi nazionali, mentre lo spettacolare paesaggio marino carsico di Halong Bay è uno spettacolo naturale che anche i più pigri possono sperimentare da vicino in crociera. Mentre le aree rurali sono piene di panorami fantastici, le grandi città respirano con la vita contemporanea e offrono ampie opportunità per rimanere intrappolati nelle gustose specialità culinarie del Vietnam. Questo affascinante paese è pieno di sorprese ed è una delle destinazioni più sottovalutate del sud-est asiatico.

1 la baia di Halong

la baia di Halong

Il paesaggio marino carsico della Baia di Halong è una delle viste più affascinanti del mondo sul mare ed è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Migliaia di isole calcaree siedono all'interno di questa baia nel golfo di Tonkin, erose in pinnacoli frastagliati dal vento e dall'azione dell'acqua per millenni. Con lo scenario della baia meglio visto in barca, questo è il primo territorio da crociera. Optare per almeno un tour notturno per vedere le viste iconiche di Halong Bay come una gita di un giorno non gli rende giustizia. Ci sono molte grotte nella baia che possono essere inserite tra cui l'Hang Sung Sot, con tre caverne di mammut e l'Hang Dao Go, con stalagmiti e stalattiti superbamente bizzarre. Per la maggior parte delle persone però, il momento clou è semplicemente la crociera tra le karsts e l'immersione nel mutevole scenario dei pinnacoli mentre passate.

Alloggio: Dove alloggiare a Halong Bay

2 Ho Chi Minh City

Ho Chi Minh City

Per i fan delle grandi città, nessuna visita in Vietnam è davvero completa senza una visita a Ho Chi Minh City, il vivace e folle centro commerciale del paese. Le strade sono un folle zoccolo di moto e auto, la scena del ristorante e del caffè è incredibilmente cosmopolita e lo shopping è il migliore che si possa trovare nel paese. Al suo centro si trova Dong Khoi, un quartiere centrale relativamente piccolo e facilmente navigabile, che ospita la maggior parte delle attrazioni turistiche della città. Qui troverai il Museo HCMC, con una brillante collezione di artefatti che intreccia la storia della città e la maestosa Cattedrale di Notre Dame, costruita nel tardo XIX secolo. Scopri il vecchio quartiere di Da Kao nelle vicinanze per alcuni dei migliori esempi superstiti dell'architettura coloniale francese della città e anche per visitare la Pagoda dell'Imperatore di Giada con la sua incredibile gamma di iconografie religiose buddiste e taoiste. In seguito, il Museo di storia è un must per i fan della storia con pile di cimeli esposti in vari siti archeologici.

Per molti visitatori, le due grandi attrazioni da non perdere sono solo un po 'fuori dal centro, lungo Nguyen Thi Minh Khai Street. Il Palazzo della Riunificazione, allora noto come Palazzo dell'Indipendenza, era la residenza del presidente del Vietnam del Sud. È famoso soprattutto come il luogo in cui i carri armati del Vietnam del Nord si fermarono il 30 aprile 1975, ponendo ufficialmente fine alla guerra. È un luogo assolutamente affascinante da visitare completo di arredi degli anni '60 ancora in situ. Nelle vicinanze si trova il Museo dei resti di guerra, che sebbene sia molto chiaramente prevenuto, dipinge un'immagine inquietante della brutalità della guerra e delle molte atrocità commesse dalle forze americane durante la loro campagna in Vietnam.

Alloggio: Dove alloggiare a Ho Chi Minh: Migliori aree e hotel

  • Leggi di più:
  • 11 migliori attrazioni turistiche di Ho Chi Minh City e Easy Day Trips

3 colore

colore

Una delle città più storiche del Vietnam, Hue è piena zeppa di reliquie del regno degli imperatori Nguyen del XIX secolo. Seduto lungo le rive dello splendido fiume dei profumi, l'Imperial Enclosure è un enorme sito situato all'interno di mura che si estendono per 2,5 chilometri. Durante la visita ai giardini, ammirate la splendida Ngo Mon Gate, il Thai Hoa Palace con i suoi dettagli interni finemente laccati, il Dien Tho Residence dove vivrebbero le madri della regina e le sale dei mandarini con i suoi murales a soffitto conservati. Un numero abbagliante di siti storici giace anche fuori dalle mura del Recinto Imperiale.

Uno dei modi migliori per visitare una collezione di siti periferici è fare una crociera sul Fiume dei Profumi. Una crociera di un giorno può portarti a visitare diverse tombe reali insieme ad alcune pagode. Se sei a corto di tempo, la tomba migliore da visitare è la Tomba di Tu Doc e la pagoda più importante della zona è la Pagoda di Thien Mu, con la sua torre che si eleva per 21 metri di altezza.

Alloggio: dove alloggiare a Hue

4 Parco nazionale di Phong Nha-Ke Bang

Parco nazionale di Phong Nha-Ke Bang

Una delle migliori destinazioni di speleologia del mondo, il Parco Nazionale Phong Nha-Ke Bang, dichiarato Patrimonio dell'Umanità, è una formazione montuosa carsica a nido d'ape con enormi caverne, che ospitano magnifiche esposizioni di stalattiti e stalagmiti. La destinazione più popolare all'interno del parco è la Paradise Cave, che si estende per ben 31 chilometri sottoterra. Le caverne che sbadigliano qui sono davvero spettacolari. La Tu Lan Cave è una "grotta umida" e una visita qui include il nuoto attraverso il fiume dei sistemi di grotte. L'altra escursione più popolare è quella alle grotte di Phong Nha, dove l'interno è accessibile in barca. È possibile accedere al parco nazionale Phong Nha-Ke Bang da Son Trach.

Alloggio: Dove alloggiare nel parco nazionale di Phong Nha-Ke Bang

5 Mio figlio

Mio figlio

Circondato da lussureggianti montagne ricoperte di giungla, My Son è una città tempio in rovina che risale al 4 ° secolo. Questo antico centro religioso indù era ancora molto in uso durante il 7 ° e il 10 ° secolo e cadde in completo declino e abbandono durante il 13 ° secolo.Ci sono circa 20 strutture di tempio ancora in piedi qui, tutte costruite in mattoni o blocchi di arenaria e che mostrano influenze interessanti da vari imperi asiatici, tra cui l'Indiano e il Malese. Si noti che i templi del Gruppo B sono i più antichi, mentre il Gruppo A una volta conteneva il monumento più importante del sito, ma fu distrutto deliberatamente dalle forze americane durante la guerra del Vietnam. Un buon museo in loco ospita molte informazioni sul Cham. L'accesso a Mio Figlio è di Hoi An.

Alloggio: Dove alloggiare a Hoi An

6 Hoi An

Hoi An

La bellissima Hoi An è la città più suggestiva del Vietnam, con borse di architettura storica sopravvissuta. Il quartiere della città vecchia è una gioia da esplorare, pieno zeppo di case mercantili ben conservate che risalgono al periodo d'oro del centro commerciale di Hoi An del XV secolo, quando la città era un importante punto d'incontro per i mercanti giapponesi e cinesi che si accalcavano qui per le sete locali. Un sacco di vecchie case mercantili sono state aperte al pubblico, quindi è possibile avere un assaggio di questi tempi. Il meglio è la Tan Ky House del XVII secolo, con affascinanti elementi architettonici e decorativi.

Il simbolo principale di Hoi An è il delizioso ponte giapponese all'estremità occidentale di Tran Phu Street, mentre nelle vicinanze, la Sala delle Assemblee della congregazione cinese del Fujian è il tempio più decorato della città vecchia. Ci sono numerose piccole pagode e musei sparsi per la città, ma il vero fascino di Hoi An si trova semplicemente vagando per le strade della città vecchia ammirando le facciate ben conservate.

Alloggio: Dove alloggiare a Hoi An

7 Campagna di Sapa

Campagna di Sapa

La verdeggiante campagna di campi di riso che circonda Sapa, delimitata dalle cime frastagliate dei monti Hoang Lien (spesso ancora noti con il nome dell'epoca coloniale francese delle Alpi Tonchesi), ospita le più belle viste rurali del Vietnam. Le profonde vallate qui ospitano un mix eterogeneo di minoranze etniche del paese, tra cui il popolo Hmong, Giay e Red Dzao, mentre le ondeggianti colline sono terrazzate con campi di riso e dominate dalla cima più alta del paese, il monte Fansipan. Questa è la destinazione top trekking in Vietnam, con una gran quantità di opzioni per trekking o escursione di un giorno tra piccoli villaggi e sperimentare le impressionanti viste sulle montagne. Sapa stessa è la base principale qui - una vecchia stazione di collina francese e ora un centro turistico vivace e in perenne crescita che è in netto contrasto con la sontuosa campagna tranquilla proprio alle sue porte.

Alloggio: Dove alloggiare a Sapa

8 Hanoi

Hanoi

La capitale del Vietnam è il battito cardiaco frenetico della nazione e un luogo che confonde i viaggiatori tanto quanto li affascina. La frenesia della motocicletta, l'inquinamento e il continuo clamore dei venditori ambulanti possono diventare troppo per alcuni viaggiatori, ma se vuoi immergerti nella vita della città vietnamita, Hanoi è il posto giusto per farlo. Il quartiere della città vecchia ha un sacco di fascino fatiscente, mentre i fan della storia dovrebbero fare una passeggiata qui semplicemente per vedere il fascio di musei eccellenti. Il Vietnam Museum of Ethnology e il Vietnam Fine Art Museum sono entrambe delle brillanti introduzioni all'arte artistica del paese, mentre il Mausoleo di Ho Chi Minh è un importante tributo al fondatore del Vietnam moderno.

Alloggio: Dove alloggiare ad Hanoi: le migliori aree e hotel

  • Leggi di più:
  • 12 attrazioni turistiche top-rated ad Hanoi

9 Nha Trang

Nha Trang

Per il divertimento sabbioso in Vietnam, Nha Trang è il re. La spiaggia ben tenuta si snoda per sei chilometri lungo la costa della città centrale di Nha Trang e durante l'estate è piena di famiglie locali in vacanza e di visitatori stranieri. C'è un nuoto eccellente qui con aree di nuoto designati e aree relax curate che lo rendono un'ottima opzione per rilassanti giornate prendendo il sole e la sabbia. Se ti stanchi di prendere il sole, le antiche Torri di Po Nagar Cham si trovano appena a nord attraverso il ponte Xom Bong e sono state utilizzate come luogo di culto qui almeno dal VII secolo (alcuni storici affermano che il sito stesso è stato un luogo di culto attivo da molto prima). C'è anche un eccellente museo dedicato al lavoro di Alexandre Yersin che scoprì la causa della peste bubbonica e fondò l'Istituto Pasteur di Nha Trang (che ancora oggi svolge programmi di vaccinazione in Vietnam).

Alloggio: Dove alloggiare a Nha Trang

10 Củ Chi Tunnels

Củ Chi Tunnels

Un'esperienza assolutamente affascinante per tutti i viaggiatori, non solo per coloro che sono interessati alla moderna storia militare del Vietnam, i Tunnel del Củ Chi sono una vasta rete di tunnel che durante la guerra si estendeva per oltre 250 chilometri, consentendo alle truppe VC di operare e comunicare nell'area circostante Ho Chi Minh City. Due brevi sezioni della rete possono essere visitate con una guida che ti porterà giù negli stretti confini spenti, che sicuramente non sono per chi soffre di claustrofobia. Prenderai letteralmente le mani e le ginocchia e alcuni punti. È possibile accedere ai tunnel al villaggio di Ben Dinh (la scelta più popolare) o al villaggio di Ben Duoc.

11 Ba Be National Park

Ba Be National Park

Il Tranquil Ba Be National Park è assolutamente stupefacente con i tre laghi Ba Be collegati tra loro, circondati da picchi carsici frastagliati e pendii fittamente boscosi. La maggior parte dei visitatori viene qui per fare tranquille gite in barca o kayak sul lago ed esplorare le grotte piene di stalattiti e stalagmiti nelle vicinanze, ma per i più attivi, ci sono anche escursioni e trekking nelle colline qui tra i villaggi delle minoranze etniche. Questo è uno dei luoghi più tranquilli del Vietnam, e i viaggiatori che trascorrono la notte qui dormono in tradizionali alloggi in famiglia su palafitte lungo la riva del lago, permettendo un'esperienza di vita rurale semplice.

12 Delta del Mekong

Delta del Mekong

L'estremo sud del Vietnam è il punto in cui il possente fiume Mekong riesce finalmente a raggiungere il mare in un labirinto di corsi d'acqua che attraversano la pianura alluvionale. Incredibilmente lussureggiante, con panorami di risaia e mangrovie, e pieno di vita locale, con mercati galleggianti caotici da esplorare in barca, il delta è una delle regioni più interessanti per i viaggiatori da scoprire. Can Tho è la città più popolare da usare come base poiché è vicina ai mercati galleggianti di Phong Dien e Cai Rang, mentre le gite in barca da Ca Mau ti permettono di esplorare la foresta di mangrovie di U Minh e la riserva naturale di Cau Mau.

Mappa dei migliori luoghi da visitare in Vietnam

La mappa sta caricando ...