12 attrazioni turistiche top-rated a Liverpool

Pensa a Liverpool e pensi immediatamente Gli scarafaggi, Liverpool Football Club, e il loro famoso stadio Anfield (uno dei più grandi del paese) e, naturalmente, quell'accento Scouse unico. Il cuore di Merseyside si trova sulla riva orientale dell'estuario del Mersey, a soli tre chilometri dal mare. A questo punto, la Mersey è larga quasi un miglio, aprendosi nell'entroterra in un bacino largo tre miglia. Questo è uno dei motivi per cui il Liverpool, con uno dei più grandi porti del mondo non dipendenti dalle maree, rimane un importante porto per le spedizioni transatlantiche.

L'origine del nome della città apparve per la prima volta nel 1173 in una carta concessa da Enrico II ed è tradizionalmente collegata al mitologico Uccello del fegato (pronunciato "lyver"), un uccello simile ad un gabbiano visto nello stemma della città. In questi giorni, Liverpool è un'importante metropoli commerciale, città universitaria e centro finanziario, nonché una città chiave per le chiese cattoliche e anglicane, che hanno entrambi vescovi qui.

La città ha anche molti bei palazzi storici, nonché numerosi giardini e parchi, musei e strutture ricreative. Alcune delle principali attrazioni sono le Walker Art Gallery e il Philharmonic Hall, quest'ultimo considerato come una delle migliori sale da concerto in Europa. Liverpool ha anche la particolarità di essere stato nominato patrimonio mondiale dell'UNESCO, una designazione che copre sei località nel centro di Liverpool, tra cui Pier Head, Albert Dock e William Brown Street. La città è anche una popolare destinazione per lo shopping, in particolare intorno alla trendy Liverpool One, un sito di 42 acri dedicato alla terapia di vendita al dettaglio.

Vedi anche: Dove alloggiare a Liverpool

1 Gli scarafaggi

The Beatles [Duncan] / foto modificata

Liverpool è famosa come la città natale dei Beatles. Vari tour offrono agli appassionati l'opportunità di seguire le loro orme (Penny Lane, campi di fragole) e di solito includono La storia dei Beatles in Albert Dock e il ricostruito Cavern Club, dove fecero il loro debutto nel 1961. Altri siti correlati ai Beatles includono Cavern Walks (murales di Cynthia Lennon); The Beatles Shop; e 20 Forthlin Road, L'ex casa di McCartney, dove la band ha scritto e provato molte delle loro prime canzoni (la proprietà è aperta al pubblico e presenta memorabilia e foto dei Beatles).

Interessanti per i fan sono anche la casa d'infanzia di John Lennon 251 Menlove Avenue, insieme con il Casbah Coffee Club nel West Derby. Aperto nel 1959 dai genitori di Pete Best, il primo batterista dei Beatles, come sede per le prossime band locali, la Casbah divenne un normale ritrovo dei Fab Four e rimane molto come era ai suoi tempi d'oro.

Indirizzo: Britannia Vaults, Albert Dock, Liverpool

Sito ufficiale: www.beatlesstory.com

2 Albert Dock

Albert Dock

L'Albert Dock, superbamente restaurata, la prima in Inghilterra ad essere costruita utilizzando solo mattoni e ferro, è un imponente blocco di edifici alto cinque piani che circonda il bacino del porto, dove un tempo erano stati scaricati cotone, tabacco e zucchero. Queste enormi strutture vittoriane sono costruite attorno a un passaggio pedonale, le colonne in pietra toscano un tempo fungevano da cabestani per le navi ormeggiate. I magazzini decorati con gusto con i loro appartamenti di lusso, boutique di stilisti, ristoranti, caffè e musei sono un ottimo esempio di "gentrificazione", un fenomeno che può essere visto anche a Londra, Manchester e Glasgow, dove una volta decadenti città interne vengono ripristinate per fornire servizi ricreativi.

Albert Dock è anche sede di una serie di attrazioni turistiche di prim'ordine, tra cui The Beatles Story Museum con i suoi cimeli, fotografie e film dei Fab Four; il Museo internazionale della schiavitù, a pochi metri dal molo dove venivano riparate e sistemate le navi schiave del XVIII secolo; e il Museo nazionale della Forza di Confine, che racconta la storia del contrabbando e del contrabbando dal 1700 ad oggi.

Indirizzo: Albert Dock, Liverpool

Sito ufficiale: www.albertdock.com

3 Tate Gallery

Tate Gallery Andrew Booth / foto modificata

Un acclamato ramo del Tate Gallery è stato fondato nell'Albert Dock. Come per caso, la London Tate Gallery - fondata alla fine del XIX secolo con l'eredità del magnate dello zucchero Sir Henry Tate - trovò spazio nei magazzini dove veniva conservato lo zucchero grezzo prima di essere raffinato. Il piano terra della "Tate of the North" ospita sale espositive e gallerie dedicate all'arte contemporanea e opere in prestito dalla galleria londinese.

Gli amanti dell'arte dovrebbero anche fare il check-out La galleria e il museo di Victoria. In uno spettacolare edificio in mattoni rossi all'Università di Liverpool, il museo comprende grandi collezioni di sculture e ceramiche, insieme a un'impressionante serie di dipinti di artisti del calibro di Lucian Freud e J. M. W. Turner. La struttura vanta anche un programma di conferenze e laboratori didattici, oltre a una caffetteria e un negozio.

Indirizzo: Albert Dock, Liverpool

Sito ufficiale: www.tate.org.uk/visit/tate-liverpool

4 Museo marittimo della Merseyside

Museo marittimo della Merseyside

Il Museo Marittimo di Liverpool ospita numerose affascinanti mostre sulle molte migliaia di emigranti che hanno lasciato la Gran Bretagna attraverso la Mersey per il Nord America tra il 1830 e il 1930. Il museo vanta anche un'impressionante collezione di manufatti legati alla navigazione a Liverpool, che risalgono al passato per quanto riguarda la sua istituzione come porto di pesca nel 13 ° secolo. Questa ricca storia è illustrata con modelli di navi, officine e navi storiche.Altrettanto affascinanti sono le mostre relative alle storie del titanico e Lusitania, due delle più famose - e tragiche - navi da passeggeri della storia (ciascuna aveva forti legami con il Liverpool).

Altre cose popolari da fare includono visitare il vicino U-boat Story, che rappresenta la vita a bordo di un sottomarino durante la guerra e l'impressionante Comandante in capo, Approcci occidentali museo, con le sue mappe originali e le esposizioni relative alla Royal Navy nella seconda guerra mondiale.

Indirizzo: Albert Dock, Liverpool

Sito ufficiale: www.liverpoolmuseums.org.uk/ marittitime/

5 Pier Head

Pier Head

L'area di Pier Head di Liverpool comprende il tradizionale trio di edifici portuali noto come il Tre grazie: il Port of Liverpool Building, il Cunard Building (dal nome del canadese Samuel Cunard, proprietario della prima linea di navigazione da Liverpool-Halifax-Boston), e il Royal Liver Building (non aperto al pubblico). È anche dove troverai il Titanic Memorial commemorando gli "Eroi nella sala macchine" sulla nave di lusso che affondò nel 1912; il Queen Victoria Monument; e il municipio georgiano, costruito nel 1754 con la sua bella cupola di rame coronata da una statua di Minerva.

Indirizzo: Pier Head, Liverpool

6 St George's Hall

St George's Hall

La facciata della St. George's Hall su Brown Street è ornata da colonne e statue corinzie. La sua grande Sala sontuosamente decorata, che vanta uno degli organi più grandi del mondo, è spesso utilizzata per i concerti, mentre sul retro dell'edificio, gli splendidi St. John's Gardens presentano statue di prominenti Liverpudlians.

Il vicino edificio politecnico fa parte di un imponente gruppo di edifici neo-greci che includono la biblioteca William Brown, le sale di lettura di Picton e la biblioteca di Hornby. Interessante è anche l'imponente Camera Bluecoat, costruita come scuola di beneficenza nel 1717 e l'edificio più antico del centro città. Un po 'più recente (è stato costruito nel 1969), ma merita una visita è Radio City Tower, una torre di osservazione che offre splendide viste sulla città.

Indirizzo: St. George's Place, Liverpool

Sito ufficiale: www.liverpoolcityhalls.co.uk/st-georges-hall

7 Walker Art Gallery

Walker Art Gallery Beverley Goodwin / foto modificata

La Walker Art Gallery vanta una ricca collezione di opere di maestri italiani, fiamminghi e francesi dal 14 ° secolo ad oggi, tra cui capolavori di Rubens, Rembrandt e Rodin. La sua esposizione di pittura e scultura inglese, in particolare tra il XVIII e il XX secolo, non ha eguali al di fuori di Londra e presenta opere di Gainsborough, Hogarth e Moore. Di particolare rilievo è la commovente scena d'addio al Liverpool Pier Head, come raffigurato da John J. Lee, intitolato Sweethearts and Wives. L'esposizione di John e Peter Moore, importante esposizione dell'arte contemporanea britannica, si tiene ogni anno alterno.

Associato alla Walker Art Gallery, Sudley House è una villa dei primi del 19 ° secolo a Mossley Hill e ospita una galleria di artisti come Gainsborough e Turner.

Indirizzo: William Brown Street, Liverpool

Sito ufficiale: www.liverpoolmuseums.org.uk/walker/index.aspx

8 Le cattedrali di Liverpool

Le cattedrali di Liverpool

Il cattolico Cattedrale metropolitana di Liverpool riflette l'alta percentuale di Liverpudlians di origine irlandese che vivono in città. Durante le emigrazioni irlandesi del XIX e XX secolo, Liverpool fu il principale porto di imbarco per gli Stati Uniti, e molti emigranti finirono per stabilirsi nella città. La costruzione iniziò nel 1928, anche se non fu in realtà completata fino al 1967. Intorno alla sua torre cilindrica c'è un'enorme "tenda" di 200 piedi di diametro, che sale rapidamente fino a un tamburo a forma di imbuto alto 270 piedi, l'intera struttura sembra un enorme lanterna che sovrasta la città.

L'anglicano Cattedrale di Liverpool sul monte San Giacomo fu consacrata nel 1978, anche se i servizi si svolgevano lì negli anni '20. Costruito in pietra arenaria rossa con un tetto in rame, la sua torre alta più di trenta metri contiene un carillon con 2.500 campane, il più grande del peso di quattro tonnellate. Il suo organo Willis a 9.704 canne è uno dei più grandi al mondo. Interessante anche la Chiesa Anglicana di Nostra Signora e San Nicola, una chiesa parrocchiale che risale alla metà del XIII secolo.

Località: Mount Pleasant, Liverpool

Sito ufficiale: www.liverpoolmetrocathedral.org.uk

9 Museo di Liverpool

Museum of Liverpool hehaden / foto modificata

Inaugurato nel 2011, il Museum of Liverpool celebra la geografia, la storia e la cultura uniche della città utilizzando schermi relativi al porto e ai suoi abitanti. Le collezioni includono costumi d'epoca e arte decorativa, oltre a oggetti che rappresentano la storia sociale e urbana della città, insieme a testimonianze orali, materiale archeologico e foto. Il museo è anche la sede del famoso Leone motore a vapore, costruito nel 1838 e protagonista del film The Titfield Thunderbolt.

Mentre fai un salto da un museo, assicurati di visitare anche il Museo Mondiale, con la sua affascinante descrizione di come gli umani hanno influenzato il mondo in cui viviamo.

Località: Pier Head, Liverpool

Sito ufficiale: www.liverpoolmuseums.org.uk/mol/index.aspx

10 Croxteth Hall

Croxteth Hall Peter / foto modificata

Questo affascinante palazzo edoardiano alla periferia di Liverpool merita davvero del tempo per esplorare. I punti salienti di una visita a Croxteth Hall includono la possibilità di vedere innumerevoli stanze piene di mobili e personaggi che rappresentano sia i ricchi proprietari e il loro staff, sia la maestosa scalinata centrale, popolare come cornice per le foto di nozze.Vale la pena esplorare anche il Country Park, sede di una vera fattoria (i bambini adorano la possibilità di interagire con i suoi animali), un delizioso giardino vittoriano fortificato e un parco naturale di 500 acri con molti piacevoli sentieri.

Indirizzo: Muirhead Ave E, Liverpool

Sito ufficiale: http://liverpoolcityhalls.co.uk/croxteth-hall

11 Museo nazionale delle vie navigabili

National Waterways Museum David Merrett / foto modificata

Sulle rive del Mersey e del Manchester Ship Canal, il National Waterways Museum comprende numerose esposizioni al coperto, gite in barca, edifici storici di epoca vittoriana e, naturalmente, il canale con le sue numerose serrature meravigliose. Progettato da Thomas Telford sotto la direzione di William Jessop, le banchine di Ellesmere Port erano ancora in uso fino agli anni '50. I visitatori possono esplorare i loro lavori unici così come le banchine e i magazzini, una fucina di lavoro, le stalle e le case dei lavoratori.

Indirizzo: South Pier Road, Ellesmere Port

Sito ufficiale: https://canalrivertrust.org.uk/enjoy-the-waterways/museums-and-attractions/national-waterways-museum

12 Birkenhead Park

Birkenhead Park

Birkenhead si trova sul lato ovest della Mersey ed è collegato a Liverpool da tunnel e l'eccellente Mersey Ferry servizio. Vicino al tunnel ci sono le rovine di un'abbazia benedettina del XII secolo con una sala capitolare, una cripta e un refettorio. Birkenhead Park, il primo parco pubblico finanziato in Gran Bretagna, ha aperto nel 1847 e ha tre ingressi con architettura gotica, italiana e normanna, oltre a due laghi e un ponte ornato. Anche di interesse è il Williamson Art Gallery and Museum con la sua collezione di quadri e porcellane di prim'ordine, insieme a materiale sulla storia della città.

Indirizzo: Park Drive, Birkenhead

Sito ufficiale: www.williamsonartgallery.org

Dove alloggiare a Liverpool per visite turistiche

Se stai visitando il famoso luogo di nascita dei Beatles per la prima volta, il miglior posto dove stare è nel centro della città, vicino ad attrazioni come il World Museum, la Walker Art Gallery e la St. George's Hall. Il lungomare, vicino all'Albert Dock, è anche una base popolare, con Tate Liverpool, Merseyside Maritime Museum, The Beatles Story Museum, ristoranti, caffè e negozi. Qui sotto ci sono alcuni hotel altamente qualificati in queste posizioni convenienti:

  • Alberghi di lusso: A pochi passi dall'Albert Dock, l'Hotel Indigo Liverpool ha un arredamento funky e divertente e stanze colorate a tema intorno al patrimonio commerciale del cotone della città. docking station per iPod e docce a pioggia sono in ogni camera. Nel cuore della città, il DoubleTree by Hilton Hotel Liverpool risiede in un edificio di interesse storico culturale ed è famoso per le sue camere ampie ed eleganti; spa; e contemporanei prendono su architettura corinzia. Il nuovo, elegante ed elegante Pullman Liverpool, a Kings Dock sul lungomare, è a pochi passi dalla Echo Arena, e le sue camere chic hanno una splendida vista sulla città o sulle banchine.
  • Hotel di media categoria: Denominato per un famoso manager di calcio, The Shankly Hotel dispone di camere sontuose ed eleganti con doppi vasche idromassaggio e Bluetooth. Si trova a pochi passi dal World Museum e dalla Walker Art Gallery. Per coloro che amano l'opzione di self-catering, lo Staybridge Suites, in stile appartamento, si trova in una posizione fantastica su Kings Dock, di fronte all'Albert Dock e all'Echo Arena. La colazione è inclusa nel prezzo. Una volta quartier generale della White Star Shipping Line, 30 James Street, la casa del Titanic si trova a meno di dieci minuti a piedi dall'Albert Dock e vanta un lussuoso centro benessere ed eleganti camere a tema Titanic, la maggior parte con una vasca idromassaggio doppia.
  • Hotel economici: A pochi passi da negozi, ristoranti e l'Albert Dock, il moderno Ibis Styles Liverpool Centre Dale Street, con camere piccole e luminose, offre un eccellente rapporto qualità-prezzo, così come il Travelodge Liverpool Central Exchange Street Hotel, a pochi passi dall'Albert Dock. In una fantastica posizione nel centro della città, il Nadler Liverpool dispone di camere pulite e frizzanti con angolo cottura.

Mappa di Liverpool - Attrazioni