Alla scoperta della Cattedrale di St. Paul a Londra: una guida per i visitatori

Sede del Vescovo di Londra e "la chiesa parrocchiale del Commonwealth britannico", la cattedrale di St. Paul è la più grande e famosa delle molte chiese di Londra. Situato sul sito di un tempio romano, l'attuale struttura fu costruita dopo che la chiesa originale fu distrutta nel Grande Incendio del 1666. Progettato da Sir Christopher Wren, il capolavoro risultante è oggi uno dei punti di riferimento più riconoscibili della Gran Bretagna. La versione di Wren di San Paolo fu iniziata nel 1675 e completata nel 1711, approvata solo dopo lunghe discussioni con i commissari della chiesa, che rifiutarono i suoi primi due progetti. Il risultato fu un compromesso tra l'idea originale di Wren di una cupola e la preferenza dei commissari per un piano in forma di croce.

Come costruito, tuttavia, St. Paul's è senza dubbio il capolavoro di Wren. È anche una chiesa rinascimentale di dimensioni spettacolari: 515 piedi di lunghezza e 227 piedi di larghezza attraverso i transetti, con due torri alte 212 piedi e una magnifica cupola di 365 piedi. Poiché la riparazione del danno subìto dalla cattedrale durante la seconda guerra mondiale e la pulizia della facciata per rimuovere 250 anni di sporcizia accumulata, St. Paul's è stata completamente restaurata alla sua maestosa bellezza originale.

Vedi anche: Dove alloggiare vicino alla Cattedrale di St. Paul

Camera per una splendida vista: The Magnificent Cathedral Dome

Camera per una splendida vista: The Magnificent Cathedral Dome

Nessuna visita a St. Paul sarebbe completa senza ridimensionare l'interno della cupola. Tutto sommato, dovrai affrontare 528 gradini verso l'alto - un'altezza di quasi 365 piedi. Una delle strutture più grandi al mondo, la cupola di San Paolo pesa quasi 65.000 tonnellate ed è costituita da una struttura a tre cupole unica, tra cui una cupola interna decorata, una cupola centrale costruita in mattoni (e in gran parte invisibile) per forza e sostegno, e la cupola esterna. Splendide viste a 360 gradi sono disponibili dalle piattaforme esterne accessibili da entrambi Galleria di pietra e Galleria d'oro.

Tranquillo, per favore: The Whispering Gallery

Tranquillo, per favore: The Whispering Gallery Matt Biddulph / foto modificata

Ci sono 259 passi che portano allo spettacolare Galleria Whispering, che corre intorno alla cupola ad un'altezza di 100 piedi. È così chiamato per le sue notevoli proprietà acustiche (è possibile sentire un sussurro da tutta la larghezza totale della cupola di 112 piedi). Da qui, i visitatori possono vedere ThornhillI dipinti si avvicinano e ottengono un'impressione mozzafiato delle dimensioni e delle proporzioni del navata molto al di sotto. Dalla Whispering Gallery, altri 117 passi conducono al Galleria di pietra intorno alla parte esterna della cupola e altri 166 punti sopra questo è il Galleria d'oro.

La navata

La navata

È dalla navata - la lunga sezione principale che si percorre dopo essere entrati nella cattedrale - che i visitatori hanno il loro primo assaggio mozzafiato dell'interno del Cupola. Sia uno spazio cerimoniale che pubblico, è dove vedrai l'enorme 30 piedi Great West Door, così come le otto scene della vita di San Paolo dipinte da Thornhill. Nella navata nord si trova un imponente monumento al Duca di Wellington, così come due gruppi di statue che rappresentano valore e vigliaccheria, verità e menzogna.

Le cappelle

Le cappelle apvg / foto modificate

San Paolo è anche sede di una serie di interessanti cappelle, molte delle quali accessibili dal navata. Cappella di tutti i Souls è una cappella commemorativa dedicata al feldmaresciallo Lord Kitchener, mentre adiacente St. Dunstan's Chapel (riservato alla preghiera privata) ha un paravento del XVII secolo e un mosaico di Salviati.

Altre cappelle di rilievo includono una dedicata a San Michele e San Giorgio, la Cappella del Middlesex e la American Memorial Chapel che commemorano i 28.000 americani uccisi durante il viaggio verso la Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale. Altri due sono nel cripta: la Knights Bachelor Chapel e la OBE Chapel.

The Quire (Choir)

Oltre alle sue bancarelle del coro vicino Grinling Gibbons - di particolare interesse per i loro bei pannelli oblunghi con ornamenti di foglie intagliate in legno di pero - il coro vanta un magnifico altare maggiore costruito con gli schizzi lasciati da Wren. Nel coro sud la navata laterale è la Lady Chapel e una statua del poeta John Donne, l'unico monumento di Old St. Paul per sopravvivere al Grande Incendio del 1666.

La cripta

The Crypt Mark McQuade / foto modificata

La vasta cripta contiene il tombe di molte figure degne di nota, inclusi i pittori Constable, Turner e Reynolds. Sotto la navata sud si trova la semplice lapide di Sir Christopher Wren, così come le tombe di due dei più grandi eroi d'Inghilterra, il Duca di Wellington e Lord Nelson (la bara di quest'ultimo è stata ricavata dall'albero dell'ammiraglia francese L'Orient).

Oculus: un occhio in St. Paul's

Un must da visitare durante la visita di St. Paul è Oculus, un'affascinante esperienza cinematografica a 270 gradi che delinea i 1400 anni di storia della cattedrale. Anche in mostra nel teatro nella cripta sono Resurgam: I Will Rise Again, un cortometraggio che mostra la devastazione causata dal Gran fuoco e il Blitz; Accesso virtuale: The Dome, un cortometraggio con le magnifiche cupole della cattedrale; e Accesso virtuale: The Great Model, una visione a volo d'uccello del famoso modello di Wren di St. Paul.

L'esterno

L'esterno

Le caratteristiche esterne di interesse includono il fronte ovest lungo 180 piedi, con l'ingresso principale e il portico colonnato sormontato da un colonnato superiore, così come la statua di S.Paul sopra il frontone e le due statue laterali dei santi Giacomo e Pietro. Su entrambi i lati del portico si trovano due torri barocche - le Torri Occidentali - una delle quali ospita una campana di 12 campane, l'altra la campana più grande d'Inghilterra, il Grande Paolo, che pesa quasi 17 tonnellate e fu lanciata nel 1882. (Le campane vengono suonati tutti insieme la domenica dalle 9:45 alle 10:15, dalle 11 alle 11:30 e dalle 14:40 alle 15:15.)

Le collezioni della cattedrale

La Biblioteca della Cattedrale ospita la superba collezione di St. Paul di oltre 21.000 libri e manoscritti risalenti al 1690 (precedenti lavori risalenti al 1300 furono distrutti nel Grande Incendio). Come suggerisce il nome, la Collezione di oggetti contiene numerosi artefatti associati alla storia di San Paolo e include modelli, dipinti e reperti archeologici, mentre l'Archivio di architettura contiene documenti e disegni che disegnano la progettazione e la costruzione dell'edificio.

Touring St Paul's Cathedral

L'ingresso a St Paul's include l'utilizzo di eccellenti guide ad alta risoluzione e touch-screen che includono filmati, immagini, interviste e commenti relativi alla cattedrale. È disponibile anche una versione per le famiglie che include quiz e divertenti giochi interattivi. Sono disponibili anche visite guidate che sono incluse nel prezzo di ammissione e forniscono l'accesso alle aree solitamente chiuse al pubblico.

Indirizzo

  • St. Paul's Churchyard, Londra
  • www.stpauls.co.uk

Dove alloggiare vicino alla Cattedrale di St. Paul

Consigliamo questi convenienti hotel a pochi passi dalla Cattedrale di St. Paul a Londra:

  • The Montague on the Gardens: lussuosi edifici a 4 stelle in stile georgiano, arredi eleganti, camere decorate individualmente, ristorante di lusso e lounge, tè pomeridiano.
  • Apex London Wall Hotel: prezzi di fascia media, arredamento elegante, snack gratuiti, docking station per iPod Bose, ristorante chic.
  • The Hoxton, Holborn: boutique hotel economico, camere accoglienti, docce a pioggia, acqua gratuita, ristorante alla moda.
  • hub by Premier Inn Spitalfields, Brick Lane: hotel economico, camere luminose, letti comodi.

Mappa della Cattedrale di St Paul