Alla scoperta della Cattedrale di Westminster: una guida per i visitatori

Cattedrale di Westminster

La cattedrale di Westminster, sede dell'arcivescovo di Westminster, è la più importante cattedrale cattolica in Gran Bretagna. Solo la Cattedrale di Cristo Re a Liverpool rivaleggia con le sue dimensioni. Costruito nel 1903, l'affascinante edificio in mattoni rossi presenta lo stile bizantino su un piano basilicale ed è coronato da quattro cupole. La sua caratteristica più evidente, almeno dall'esterno, è il campanile alto 284 ft, la Torre di St Edward.

La navata

The Nave Steve Cadman / foto modificata

A 150 piedi compresi i corridoi, la Nave della Cattedrale di Westminster è la più ampia d'Inghilterra. È anche decorativo e consiste in marmi variegati sulle parti inferiori delle pareti e mosaici sulle parti superiori e sulle cupole. Sulle principali banchine si trova la Via Crucis scolpita da Eric Gill. Le gallerie sopra le navate laterali sono sostenute da colonne di marmo provenienti dalle stesse cave che fornivano la pietra per Santa Sofia ad Istanbul. I capitelli, tutti diversi, sono in marmo bianco di Carrara. La grande croce che pende dall'arco all'estremità orientale della navata è lunga 30 piedi, con figure dipinte di Cristo e (sul retro) la Mater Dolorosa.

Cappelle del corridoio laterale sud

Nella navata sud è la cappella di San Paolo con il suo bel pavimento a mosaico basato su un disegno dei Cosmati. La Cappella di Sant'Andrea e i Santi di Scozia hanno figure in bassorilievo di Santi Andrea, Ninian, Columba, Margherita e Sposa. Segue la cappella di San Patrizio e i Santi d'Irlanda, decorata in modo appropriato con marmo irlandese. Contiene anche i distintivi dei reggimenti irlandesi che hanno combattuto nella prima guerra mondiale e accanto all'altare c'è una bara contenente un rotolo d'onore dedicato ai 50.000 irlandesi caduti in guerra. Il pavimento in marmo è a forma di croce celtica. L'adiacente cappella dei santi Gregorio e Agostino è la più notevole per i suoi mosaici altari raffiguranti la conversione dell'Inghilterra al cristianesimo.

Cappelle del corridoio laterale nord

Lungo la navata nord si trova la Cappella delle Anime Sante con i suoi bellissimi mosaici di scene del Vecchio e del Nuovo Testamento. Accanto a questa è la cappella di San Giorgio, con una figura del santo e la tomba di John Southwark, il "parroco di Westminster" appeso a Tyburn nel 1654. La terza cappella è la cappella di San Giuseppe, con la tomba del cardinale Hinsley (D 1943) e splendidi mosaici in marmo.

The North Transept

Un mosaico interno

Nel Transetto Nord ci sono uno splendido mosaico di Giovanna d'Arco e la Cappella di San Tommaso di Canterbury - conosciuta anche come Vaughan Chantry - e una bella statua del Cardinale Vaughan, che presiedette alla costruzione della cattedrale. La piccola cappella del Sacro Cuore e San Michele è decorata con marmo greco e di Carrara. Accanto ad essa si trova la Cappella del Santissimo Sacramento, decorata con mosaici decorati da Boris Anrep.

La cripta

I gradini conducono alla cripta (la Cappella di San Pietro), che contiene una collezione di reliquie preziose tra cui una mitra appartenuta a St Thomas Beckete frammenti della Vera Croce. Adiacente è la piccola cappella di San Edmondo con le tombe di vescovi e cardinali, nonché un pulpito in marmo bianco molto fine.

Il nartece

L'ingresso della cattedrale

Vicino all'ingresso della Cattedrale di Westminster ci sono due colonne di granito rosso norvegese che simboleggiano il prezioso Sangue di Cristo a cui è dedicata la cattedrale. Nella colonna di sinistra c'è una statua in bronzo di San Pietro, una copia della famosa statua di San Pietro a Roma.

Il Battistero

All'angolo sud-ovest della Cattedrale di Westminster c'è il Battistero, con un altare che commemora i membri dell'aeronautica canadese che persero la vita nella seconda guerra mondiale. Il font è una copia di quello a San Vitale, Ravenna.

L'altare maggiore e la cappella della Madonna

L'altare maggiore e la cappella della signora Steve Cadman / foto modificata

L'Altare Maggiore della Cattedrale di Westminster, situato nel Santuario, ha un baldacchino di marmo sostenuto da colonne. A destra del Santuario si trova la Cappella della Madonna, la prima delle cappelle da completare e che è anche decorata con mosaici molto raffinati.

Viste stupefacenti: la Torre di St Edward

Viste stupefacenti: la Torre di St Edward

Un ascensore ti porterà alla Galleria di osservazione in cima alla torre di St Edward dove, da un'altezza di 210 ft, potrai godere di alcuni dei migliori panorami di Londra. Esposizioni di opere d'arte che illustrano il design e il patrimonio della cattedrale si trovano nella Galleria di osservazione e nella hall dell'ascensore.

The Treasures of Westminster Cathedral

Contiene alcuni dei più preziosi manufatti della cattedrale di Westminster, questa interessante mostra ha in mostra oggetti ecclesiastici rari, paramenti sacri, calici e reliquie sacre. Di particolare rilievo è il modello della cattedrale, ampiamente considerato uno dei più grandi modelli architettonici in Gran Bretagna.

In tune: recital di organi e festival

La Cattedrale di Westminster ospita una serie di recitals di organi regolari quasi tutte le domeniche alle 16:45. Durano 30 minuti, questi eventi eccellenti sono gratuiti. Inoltre di nota è l'annuale Cattedrale di Westminster Grand Organ Festival, una serie di concerti che si tengono una volta al mese da aprile a novembre con molti dei migliori organisti del Regno Unito e dell'Europa.

Visita alla Cattedrale di Westminster

Non sono disponibili tour formali, sebbene sul suo sito web sia disponibile una grande quantità di informazioni riguardanti la cattedrale, incluso un utile tour virtuale. Altre risorse come guide e libri sono disponibili presso il negozio di articoli da regalo.

Suggerimenti e tattiche: come sfruttare al meglio la tua visita alla Cattedrale di Westminster

I seguenti suggerimenti e tattiche ti aiuteranno ad ottenere il massimo dalla tua esperienza a Westminster Cathedral:

  • eventi: La Cattedrale di Westminster ospita numerosi eventi musicali e religiosi e festival durante tutto l'anno, quindi assicuratevi di controllare il loro sito web prima della vostra visita.
  • Shopping: Il negozio di regali contiene libri e musica relativi alla cattedrale (la maggior parte degli articoli sono disponibili anche online).
  • Servizi: Il pubblico è invitato a partecipare alla messa e ad altri servizi regolari.

Arrivare alla Cattedrale di Westminster

  • In metropolitana (metropolitana): La stazione della metropolitana più vicina è Victoria (linee Victoria, District e Circle).
  • Con il treno: La stazione ferroviaria più vicina è Victoria. Per i dettagli dei collegamenti a Londra da tutto il paese, visitare www.nationalrail.co.uk.
  • Con il bus: I seguenti autobus di Victoria Street si fermano davanti alla Cattedrale di Westminster: 11, 24, 148, 507 e 211.
  • Su strada: La posizione della cattedrale di Westminster nel cuore di Londra rende la guida un po 'impegnativa. È anche all'interno della zona Congestion Charge, il che significa che si applicano tariffe. Se è necessario guidare, parcheggiare in una stazione ferroviaria periferica e prendere il treno o la metropolitana.
  • Parcheggio: Nelle vicinanze della cattedrale si trova un numero limitato di posti auto su strada e un parcheggio multipiano si trova nelle vicinanze di Rochester Row.

Ore

  • The Tower - lun-ven, dalle 9:30 alle 17:00; Sab-dom, 9:30 am -6pm
  • Tesori della Cattedrale di Westminster - lun-ven, 9:30 am-5pm; Sab-dom, 9:30 am -6pm

Ammissione

  • Tesori della Cattedrale di Westminster - Adulti, £ 5; Bambini, £ 2,50; Famiglie (2 adulti, fino a 4 bambini), £ 11

Indirizzo

  • Cattedrale Clergy House, 42 Francis St, Londra
  • http://www.westminstercathedral.org.uk/

Cosa c'è nelle vicinanze?

L'area intorno alla Cattedrale di Westminster comprende alcuni degli immobili più spettacolari del mondo. Non più di pochi minuti a piedi sono le Camere del Parlamento sul Tamigi, sede del governo britannico, così come altre Whitehall Road punti di riferimento tra cui l'Ammiragliato, le Guardie a cavallo e il famoso Cenotafio. Un altro punto culminante di un tour a piedi di Whitehall è il piccolo cul-de-sac noto come Downing Street (# 10 è la sede ufficiale del primo ministro britannico). L'altro grande punto di riferimento religioso della zona è l'Abbazia di Westminster, dove sono stati incoronati la maggior parte dei sovrani inglesi da Guglielmo il Conquistatore (è stata anche la scena di molti matrimoni reali).

Altre attrazioni vicine includono la medioevale Banqueting House, completata nel 1622 e comprendente nove spettacolari dipinti a soffitto allegorici di Rubens; e Le stanze di guerra sotterranee di Winston Churchill con i loro numerosi ricordi della seconda guerra mondiale. Per gli amanti dell'arte, una delle più grandi collezioni d'arte di Londra si trova a Tate Britain, insieme alla Tate Modern, situata sul Tamigi (sono collegate da traghetti ad alta velocità). Per qualcosa di un po 'meno cerebrale, fai una passeggiata nell'incantevole St James' Park a Buckingham Palace, o fai un po 'di shopping in negozi iconici come Harrods, Selfridges e Fortnum and Masons.