Esplorando la storica Whitehall Road di Londra: una guida per i visitatori

Whitehall, anche se spesso indicata come una regione di Londra, è in realtà la principale arteria che va da Trafalgar Square verso la sede del potere in Parliament Square. Ma è stato a lungo un termine usato per descrivere l'amministrazione del governo britannico, in gran parte perché la strada è stata rivestita per secoli di molti dipartimenti e ministeri del governo. È anche un nome che si riferisce al vecchio palazzo del 13 ° secolo che un tempo dominava la zona.

Camminare su Whitehall da Trafalgar Square ti porta oltre alcuni dei più importanti edifici governativi della Gran Bretagna. Il primo è l'Ammiragliato, la cui parte più antica fu costruita da Thomas Ripley nel 1723, mentre l'edificio a cupola sul retro fu aggiunto tra il 1895 e il 1907. Al di là di questo è Horse Guards. Sul lato opposto (ovest) della strada c'è il Ministero della Difesa, seguito dalla Banqueting House. Altri edifici importanti sono Dover House e il vecchio edificio del Tesoro, che ora ospita l'ufficio del gabinetto. A destra si trova il piccolo cul-de-sac con il famoso nome di Downing Street e ospita il n. 10, la residenza ufficiale del Primo Ministro.

Horse Guards Parade

Horse Guards Parade

Sede della Household Cavalry, la Horse Guards Parade contiene una serie di bei vecchi edifici - tra cui la Torre dell'Orologio appartenente al vecchio Palazzo di Whitehall e l'edificio dell'Ammiragliato. La cavalleria è composta da due reggimenti separati: le Guardie della Vita, con le loro tuniche scarlatte e elmi bianchi piumati (in origine guardia del corpo di Carlo I durante la Guerra Civile), e Blues e Royal con tuniche blu e elmi piumati rossi (in origine una truppa della cavalleria di Cromwell ). La nuova Guard cavalca da qui ogni giorno e passa Buckingham Palace, con il famoso Changing of the Guard e la Sunday Parade tra le principali attrazioni turistiche di Londra. E 'anche la posizione del famoso Trooping the Colour, così come l'eccellente Museo della cavalleria domestica.

Indirizzo: Horse Guards, Whitehall, Londra

Sito ufficiale: www.householdcavalrymuseum.co.uk

Whitehall Palace e la Banqueting House

Whitehall Palace e la Banqueting House Anthony Majanlahti / foto modificata

La Banqueting House faceva parte del vecchio Whitehall Palace, l'originale sede londinese degli arcivescovi di York del 13 ° secolo e in seguito residenza del potente cardinale Wolsey durante il regno di Enrico VIII. Dopo la caduta di Wolsey nel 1529, il palazzo fu ingrandito e divenne una residenza reale e fu dove visse Enrico VIII (1547), Carlo I fu decapitato e dove morì Oliver Cromwell (1658).

La stessa Banqueting House fu completata nel 1622 e presenta molte caratteristiche degne di nota, tra cui i nove dipinti a soffitto allegorici di Rubens (1635) e un busto di Carlo I che segna la posizione dell'arco attraverso il quale egli camminò fino alla sua esecuzione. Non molto tempo dopo che Guglielmo III trasferì la sua residenza privata a Kensington Palace, il vecchio palazzo fu distrutto da un incendio (1698), con la sola eccezione della Casa dei Banchetti. Progettato da Inigo Jones in stile palladiano, fu completato nel 1622, sostituendo un precedente edificio del tempo di Enrico VIII, che fu bruciato nel 1619. Dopo il recente restauro ha recuperato tutto il suo antico splendore ed è considerato uno dei primi Edifici rinascimentali in Inghilterra.

Orario: tutti i giorni, dalle 10:00 alle 17:00

Ingresso: adulti, £ 5,50; Bambini (sotto i 16 anni), gratis; sconti online disponibili

Indirizzo: Whitehall Palace, Londra

Sito ufficiale: http://www.hrp.org.uk/banqueting-house/

Downing Street

Downing Street

È qui, in questa tranquilla strada residenziale, che vengono prese le grandi decisioni del governo britannico. N. 10 è stata la residenza ufficiale del Primo Ministro dal 1732, quando Giorgio II la presentò a Sir Robert Walpole che, sebbene non usasse il titolo, può essere considerato il primo Primo Ministro.

Il n. 11 è la residenza ufficiale del cancelliere delle finanze, e il n. 12 è l'ufficio della frusta governativa. Downing Street fu costruito da Sir George Downing, che riuscì a mantenere l'incarico sotto Cromwell e Carlo II e fu nominato cavaliere da quest'ultimo nel 1660. Downing Street è chiusa al pubblico accesso.

Il cenotafio e altri monumenti

Il cenotafio e altri monumenti

Il Cenotafio - che significa "tomba vuota" - è il memoriale della Gran Bretagna per i morti di due guerre mondiali e si trova nel mezzo di Whitehall Road. Il memoriale reca la semplice iscrizione: To the Glorious Dead. Fu inaugurato l'11 novembre 1920, nel secondo anniversario dell'armistizio del 1918, e negli anni successivi alla guerra gli uomini alzavano il cappello quando passavano (anche quando erano sul ponte superiore di un autobus).

Il Cenotafio non reca simboli religiosi in riconoscimento del fatto che i morti appartenevano a molte razze e fedi diverse e porta invece le bandiere dell'esercito, dell'aeronautica, della marina e della flotta mercantile. Ogni anno, il giorno della memoria, alle 11:00, un servizio commemorativo in onore di coloro che sono morti si svolge alla presenza della Regina, dei membri del Parlamento e di membri delle forze armate. Altri memorabili monumenti nelle vicinanze includono il Monumento alle donne della prima guerra mondiale e uno a Bernard Montgomery, il principale generale della seconda guerra mondiale.

Stanze di guerra del Governo di Churchill

Stanze di guerra del Governo di Churchill marcsiegert / foto modificata

Situato a pochi metri sotto il livello del suolo, le 21 Cabinet War Rooms furono utilizzate durante la seconda guerra mondiale dal Gabinetto britannico sotto il primo ministro Sir Winston Churchill. Le stanze contengono tutti i tipi di ricordi di quel tempo, incluso il telefono con cui Churchill era solita conversare Presidente Roosevelt. La Camera dei Gabinetti, la Sala Mappa, la Sala Telefonica Transatlantica e persino la semplice camera da letto di Churchill sono tutte perfettamente conservate.

Orari: tutti i giorni, dalle 9:30 alle 18:00 (ultimo ingresso, 17:00)

Ingresso: adulti, £ 17,50; Bambini (sotto i 16 anni), gratis

Indirizzo: Clive Steps, King Charles St, Londra

Sito ufficiale: www.iwm.org.uk/visits/churchill-war-rooms

Touring Whitehall

Mentre numerose compagnie turistiche sono a disposizione per aiutarti a raggiungere le attrazioni turistiche che più vuoi vedere, una delle migliori opzioni, tuttavia, è quella di mantenere i servizi di una guida turistica professionista. Le guide Blue Badge - i titolari della più alta qualifica guida del Regno Unito - possono essere selezionate in base alla loro conoscenza di una particolare attrazione, e prendere accordi e pagamenti, ecc., È sicuro e professionale. Per i dettagli, visita il sito Web della Gilda delle guide turistiche registrate e inserisci semplicemente l'attrazione che ti interessa di più. Se vai da solo, probabilmente il modo più efficiente per visitare Whitehall è seguire la strada da Trafalgar Square (è meno della metà lungo un miglio).

Suggerimenti e tattiche: come sfruttare al meglio la tua visita a Whitehall

I seguenti suggerimenti e tattiche ti aiuteranno ad ottenere il massimo dalla tua avventura Whitehall:

  • Shopping: Whitehall si trova vicino a una serie di zone commerciali più interessanti di Londra, tra cui Covent Garden e Regent Street con i suoi portici storici. L'iconico Harrods si trova nelle vicinanze di Knightsbridge.
  • A passeggio: C'è molto da vedere e da fare in ed intorno a Whitehall, quindi indossa scarpe comode e poi fai una passeggiata lungo le rive del Tamigi o nei vicini spazi verdi come St James Park e Hyde Park.
  • Cibo e bevande: Non c'è carenza di ottimi posti per mangiare e bere a Whitehall. È una zona affollata di turisti e tipi di attività commerciali, quindi se puoi, prova a organizzare i tuoi pasti al di fuori degli orari di punta del pranzo e della cena (dalle 12:00 alle 17:00 e dalle 17:00 alle 19:00) - questo ti consentirà anche di approfittare di offerte speciali e offerte da pranzo.

Arrivare a Whitehall

  • In metropolitana (metropolitana): Se inizi la tua avventura Whitehall a Trafalgar Square, dirigiti verso la stazione della metropolitana di Charing Cross (linee Bakerloo e Northern).
  • Con il treno: Le stazioni ferroviarie più vicine sono Victoria, Waterloo e Charing Cross. Per i dettagli dei collegamenti a Londra da tutto il paese, visitare www.nationalrail.co.uk.
  • Con il bus: Numerosi autobus pubblici fermano nelle vicinanze.
  • Su strada: La posizione di Whitehall nel cuore della movimentata Londra rende difficile guidare qui (è anche all'interno della zona della Congestion Charge, a cui si applicano le tariffe). Se è necessario guidare, parcheggiare in una stazione ferroviaria periferica e prendere il treno o la metropolitana.
  • Parcheggio: Il parcheggio in strada è limitato, sebbene siano disponibili alcuni parcheggi pubblici (ma spesso completi).

Cosa c'è nelle vicinanze?

Una delle cose migliori di Londra è il gran numero di superbe attrazioni turistiche situate in un'area relativamente piccola - così tante, infatti, avrai bisogno di più di un giorno per vederle tutte. Ad esempio, troverai tutte le seguenti attrazioni a breve distanza da Whitehall: Buckingham Palace, la residenza londinese della famiglia reale; il Camere del Parlamento; Abbazia di Westminster, la scena di molti matrimoni reali; Tate Britain, una delle più grandi collezioni d'arte di Londra (la Tate Modern si trova dall'altra parte del Tamigi e collegata con un'imbarcazione ad alta velocità); e St James 'Palace, un palazzo funzionante che ospita i pensionati reali.