11 migliori destinazioni di pesca in Irlanda

Mentre l'Irlanda è conosciuta per i suoi paesaggi verde brillante, i castelli storici e le scogliere sul mare, è anche una destinazione di pesca scenica e impressionante. Le temperature miti durante tutto l'anno rendono il clima e le acque coerenti, il che significa che quasi ogni periodo dell'anno è l'ideale per la pesca.

Poiché l'isola è circondata da coste, non sorprende che la pesca in mare sia famosa per la trota, il salmone e lo squalo blu atlantico. Ci sono anche opportunità per pescare nei laghi e fiumi incontaminati di tutto il paese e rifornirsi di pesca.

Mentre in Irlanda vi è abbondanza di pesca gratuita, sono necessarie licenze o permessi per alcune aree e alcune specie, ed è importante controllare prima di pescare. Se non sei sicuro di dove pescare, è meglio assumere una guida regionale che conosca le migliori posizioni vicino a te, e in genere includa eventuali spese di autorizzazione nel prezzo. Per raccomandazioni guida autorevoli, permessi e licenze e informazioni generali sulle condizioni di pesca, fare riferimento a Inland Fisheries Ireland, che è l'agenzia che sovrintende alla conservazione e alla gestione della pesca nelle acque interne e della pesca in mare in Irlanda.

1 I grandi laghi occidentali

Anietra che tiene un luccio nei Grandi Laghi Occidentali | Foto Copyright: Anietra Hamper

I Great Western Lakes (o Lough, la parola irlandese per lago) sono alcuni degli ultimi laghi di calcare di trota selvatica rimasti in Europa. Sono riconosciuti per la qualità della pesca alla trota. Questi laghi includono Lough Corrib, Mask, Carra, Conn e Cullin. I laghi sono a base di calcare, rendendoli altamente produttivi grazie alla loro natura alcalina. Questi laghi hanno popolazioni eccellenti di trote selvatiche, in media da uno a due libbre e molte più di cinque sterline. Il re di questi laghi è la trota ferox, pesce a crescita rapida che può facilmente superare i 20 chili. I salmoni vengono catturati anche a Corrib e Conn, mentre i lucci si trovano in tutti i laghi. Galway è la città principale più vicina a questi laghi per il cibo e le sistemazioni. La pesca è gratuita, fatta eccezione per i requisiti di licenza per il salmone, e le guide sono prontamente disponibili su tutti i laghi.

2 Porto di Cork

Porto di Cork

Quando arrivi a Cork Harbour, è evidente che la pesca è uno stile di vita qui, ed è per questo che è uno dei posti migliori per visitare i pescatori. Questo è uno dei più grandi porti naturali del mondo. Le sue caratteristiche uniche, come una baia riparata, costa frastagliata, distese fangose ​​poco profonde, spiagge sabbiose e corsi d'acqua che vanno dai canali di navigazione profondi a insenature silenziose, ne fanno un paradiso per i pescatori. I pescatori di pesca a mosca godono di pesca sportiva per branzino e triglia, che sono la cattura più comune. Altre specie includono il raggio biondo, il merluzzo, il merluzzo giallo, il grongo e lo squalo blu, che possono essere trovati al largo dalla foce del porto. Cobh è l'hub principale della zona, con un numero di barche charter di alto mare che offrono escursioni giornaliere con la pesca guidata e tutti gli attrezzi forniti. Puoi anche trovare piccoli viaggi guidati da una a tre persone su barche più piccole che prendono di mira principalmente il branzino. Il Bella Vista Hotel di Cobh dispone di un proprio negozio di attrezzatura e offre la possibilità di guidare da soli o con la pesca guidata sulla propria flotta di imbarcazioni.

3 Lough Currane

Lough Currane | Foto Copyright: Shane O'Reilly

Il Lough Currane è spesso indicato come il gioiello della corona della pesca alla trota irlandese. Lough Currane, a Waterville, nella contea di Kerry, è un grande lago che si estende per oltre 2.500 ettari e si trova nelle spettacolari zone montane della penisola di Iveragh. Le aquile di mare dalla coda bianca sono state reintrodotte qui, quindi sono una vista normale durante la pesca. Il lago è appena a monte dal mare, offrendo un facile accesso al gran numero di salmoni e trote di mare che ritornano ogni anno. Ci sono anche popolazioni di trote selvatiche. Lough Currane è noto per la sua grande trota di mare che ha una media di quattro-sei sterline. La pesca con la mosca è il metodo più comune su questo lago, ma si usano anche la trolling e la rotazione.

4 Il fiume Moy

Il fiume Moy | Copyright della foto: Fisherland interno Irlanda

Il Moy è il fiume salmone più famoso e produttivo d'Irlanda, con i pescatori che trasportano più di 6.000 salmoni all'anno. Il salmone di primavera arriva nel fiume da aprile a giugno, con una media di nove a 10 sterline. Luglio è l'ora di punta per la corsa del salmone sul fiume Moy, ma il salmone estivo più piccolo, chiamato grilse, ritorna in gran numero a partire da giugno. I metodi più comuni per la pesca su questo fiume sono la pesca a mosca, la pesca a spinning e l'esca con i vermi. Ci sono alcuni tratti d'acqua che sono più adatti per ogni metodo rispetto ad altri. Gli stranieri possono in genere ricevere consigli da un negozio di esche locali e dall'Inland Fisheries Ireland. Troverete un certo numero di tratti privati ​​e di proprietà del club lungo il fiume, ma la maggior parte offre permessi ad un prezzo ragionevole. Le sistemazioni vicine a Ballina o Foxford vanno da bed-and-breakfast a hotel a cinque stelle. Il Mount Falcon Estate è una sistemazione di lusso circondata da un parco naturale, con pesca privata sul fiume proprio dalla proprietà.

5 Il fiume Boyne

Il fiume Boyne

Il River Boyne è uno dei fiumi più produttivi della trota selvatica in Irlanda, offrendo un'eccitante pesca a mosca e un'abbondanza di botole per le mosche. Il fiume si trova nella Boyne Valley circondato da terreni agricoli ondulati e prati paludosi. Alcuni degli affluenti sono rinomati per la pesca delle trote, in particolare il Kells Blackwater. La trota selvatica costa da una a due libbre, con molte che sono tre sterline o più. Più impressionante della dimensione della trota è la quantità di pesce in questo fiume, motivo per cui è così popolare con i pescatori. Anche i salmoni gestiscono il fiume e offrono una buona pesca sportiva a partire da giugno. I club di pesca e i proprietari privati ​​controllano le sezioni del fiume, ma i permessi sono disponibili per la maggior parte dei tratti del corso d'acqua.

6 Baia di Galway

Baia di Galway

La pesca in mare nella baia di Galway è fantastica sia per la pesca che per lo splendido scenario irlandese. Barche a noleggio operano da Rossaveal e Spiddal per un facile accesso alla baia esterna. I posti migliori sono le Isole Aran con i loro campi di pietra, e più a sud lungo la costa rocciosa del Burren, sotto le maestose Scogliere di Moher. Squalo blu e smeriglio sono catture regolari, con una varietà di altre specie disponibili. Se si adatta al tuo programma, pianifica un po 'di tempo in più per fermarti a pranzo su una delle isole Aran per immergerti nella vista. Questa zona invita alcuni dei migliori pescatori di squali in Irlanda.

7 Upper Lough Erne

Upper Lough Erne

Alcuni dei migliori pescatori di luccio in Irlanda si trovano nell'Upper Lough Erne, che confina con la Repubblica e l'Irlanda del Nord. La campagna ondulata è una splendida cornice per il lago fertile che produce regolarmente lucci nella gamma da 20 a 30 sterline. Altre specie includono la trota di mare e la trota marrone, il pesce persico e il salmone. Non devi preoccuparti del passaporto o dei controlli doganali al confine, ma noterai segnali stradali di colore diverso. La pesca a mosca, la pesca con esca e la pesca a traina sono metodi efficaci per l'Upper Lough Erne. Ci sono lodge nella zona di Kilmore Quay, che è un piccolo villaggio di pescatori. Alcuni di essi, come il Watermill Fishing Lodge, si rivolgono ai pescatori fornendo attrezzature da pesca in loco e una flotta di barche e guide.

8 La regione dei laghi d'Irlanda

La regione dei laghi d'Irlanda

Due dei più grandi fiumi in Irlanda, il Fiumi Shannon ed Erne, si trovano nella pianura centrale del paese. Insieme coprono una vasta regione, dalla Contea di Cavan nelle Midlands settentrionali a Limerick nel Midwest. Entrambi i fiumi comprendono un gran numero di laghi, che sono indicati come i laghi. Ci sono centinaia di laghi grandi e piccoli che offrono una grande varietà di pesca per il pesce grosso e il luccio. I pescatori di esca vengono qui per le grandi scuole di orate, lasche, tinche e scardole, che forniscono un'ampia fonte di cibo per i grandi lucci che vengono catturati qui. Il vasto tratto di corso d'acqua sullo Shannon è il Lough Derg che copre 29.000 acri. È facile assumere una guida stimabile in questa zona perché è nota per l'eccellente pesca del luccio e della pesca al colpo.

9 West Cork

West Cork | Foto Copyright: Kevin Crowley

West Cork è una regione panoramica lungo l'Irlanda Wild Atlantic Way sentiero turistico, con spiagge, baie ed estuari che sono tutti i punti principali per la pesca della spigola e di altre specie. Kinsale è una deliziosa cittadina rinomata per i suoi numerosi ristoranti che si affacciano sul porto, dove le barche charter in acque profonde possono portarti a pescare il mostro di pesce nero, il merluzzo e il merluzzo carbonaro. Ci sono molti naufragi nell'area che forniscono habitat eccellenti per varie specie. La pesca lungo la costa è popolare per la spigola mediante spinning, pesca con esche e pesca a mosca. Il River Ilen è popolare per il salmone (febbraio-settembre) e la trota di mare (febbraio-ottobre). Un ottimo posto dove fermarsi per informazioni sulla pesca stagionale dalla gente del posto è al A metà strada negozio di attrezzatura, sulla strada tra Cork e Clonakilty.

10 La penisola di Dingle

La penisola di Dingle

La penisola di Dingle è una delle località più spettacolari dell'Irland Wild Atlantic Way. Si trova nella regione sud-occidentale dell'Irlanda. La costa è varia, da lunghe distese di sabbia dorata sulle spiagge di surf dell'Atlantico mescolate con costa rocciosa e alte scogliere. La penisola di Dingle ha alcune delle più grandi varietà di specie che troverete nelle acque costiere irlandesi. Questi includono la spigola, lo squalo blu e diverse specie di raggi, compreso il raggio della puntura che supera i 50 chili.

11 Connemara Region

Connemara Region

Connemara è una regione montuosa a ovest di Galway con un'abbondanza di laghi. Questo posto è il sogno di un pescatore di salmoni. Passa un'ora o due a Galway a guardare oltre il Salmon Weir Bridge, dove occhiali polarizzati ti faranno vedere le scuole di salmoni in rapido movimento River Corrib sotto. Se vai a ovest di un'ora in auto tra le aspre montagne, troverai laghi glaciali profondi che ospitano abbondanti salmoni e trote di mare che ritornano ogni estate. Le attività di pesca di Delfi, Erriff, Kylemore e Inagh producono ogni anno buone catture di entrambe le specie. Questi sono per lo più luoghi di pesca a mosca.