10 attrazioni turistiche più votate a Blois

Con la sua raffinata eleganza e l'ambiente piacevole, Blois è la città più incantevole della Valle della Loira. La città si trova in una posizione pittoresca su due colline sopra la riva destra del fiume Loira, che gli conferisce un ambiente tranquillo. Blois è salito alla ribalta nel 15 ° secolo, e lo spirito rinascimentale è sentito in tutta la città. Hôtel particuliers (case dei nobili) dei Conti di Blois e imponenti dimore cospargono il quartiere storico. Girovagando per l'affascinante città vecchia, i visitatori possono scoprire le affascinanti strade strette, le scalinate panoramiche e le pittoresche case borghesi di borghesia. L'architettura della città riflette la grandezza dei suoi residenti del passato. Blois è dominata dal famoso Château de Blois e dalla cattedrale, ed entrambe sono attrazioni turistiche da non perdere. Blois è anche nota come meta per i buongustai.

1 Château Royal de Blois

Château Royal de Blois

Il maestoso Château Royal de Blois si trova nel centro della città affacciato sul vasto Posiziona Victor-Hugo e il Pavillon d'Anne de Bretagne. È una meraviglia dell'architettura rinascimentale, con le sue logge, le gallerie e le finestre a bovindo. Originariamente costruito nel 9 ° secolo e alterato tra il 13 ° e il 17 ° secolo, il castello ha una storia illustre. Famosi abitanti comprendevano i Duchi di Orléans, i re e le regine di Francia, il principe / poeta Charles d'Orléans e diversi Conti di Blois che guidarono le Crociate. Nel 1429, Giovanna d'Arco visitò il castello per far benedire il suo vessillo. L'edificio è disposto intorno a un grande cortile centrale ed è entrato attraverso il Ala Luigi XII (costruito tra il 1498 e il 1503). Sopra le porte appare il porcospino incoronato, l'emblema di Luigi XII. Il Salle des Etats è un residuo del castello del 13 ° secolo, e il Francesco I ala presenta la famosa scala ottagonale riccamente decorata. Nel Galerie Charles d'Orléans è il tardo gotico Chapelle Saint-Calais. Di fronte alla cappella c'è una terrazza che offre una bella vista sulla città.

Il castello ospita il Musée des Beaux-Arts nelle sei grandi sale dell'ala Luigi XII. Il museo presenta una vasta collezione di dipinti, sculture e opere d'arte dal XVI al XIX secolo. I punti salienti includono i capolavori di Marco d'Oggiono, Bourdon, Ingres e Boucher. I visitatori dovrebbero risparmiare un po 'di tempo per esplorare il Jardins du Roy. Questi splendidi giardini sono pieni di piante e fiori profumati e molte aree offrono panorami sensazionali.

Indirizzo: 6 Place du Château, 41000 Blois

Sito ufficiale: http://www.chateaudeblois.fr/?lang=en

Alloggio: Dove dormire a Blois

2 Vieux Blois (Old Town)

Vieux Blois (Old Town)

L'area storica di Blois ha un fascino del Vecchio Mondo distintivo. Il centro storico è caratterizzato da bellissime case borghesi di burger, stradine antiche e pittoresche scalinate. Immediatamente ad est del Cattedrale di Saint-Louis è il 18 ° secolo Ancien Evêché, l'ex Bishop's Palace, ora l'Hôtel de Ville (Municipio). Ci sono belle vedute dai giardini adiacenti. Il Jardin de l'Evêché, creato nel 17 ° secolo, presenta un delizioso roseto sulla terrazza inferiore con una meravigliosa varietà di fiori. Per ottenere veramente un sapore dell'atmosfera della città, i visitatori dovrebbero passare il tempo ad esplorare le pittoresche strade storiche. Il Rue Pierre de Bois vicolo e gradini del Rue Denis Papin sono particolarmente adorabili Il Rue Puits-Châtel attraversa la città vecchia e comprende scale con viste incantevoli. Ci sono anche molte eleganti case rinascimentali in tutta la città incluso il fantasioso Maison des Acrobates con dettagli scolpiti di acrobati agili sulla facciata; il Hôtel de Condé in Rue de Juifs (nell'ex Ghetto ebraico); e il grande Hôtel Sardini, un edificio maestoso e monumento storico.

3 Maison de la Magie (casa della magia)

Nella Maison Massé, di fronte al castello, questo museo unico immerge i visitatori nel fantastico mondo della magia. Questo è l'unico museo in Europa interamente dedicato alla magia come arte performativa. I visitatori sono stupiti dalla presentazione creativa del museo, con un drago sputafuoco che appare ogni mezz'ora. Nei 2.000 metri quadrati di spazio espositivo del museo, una grande sezione è dedicata al famoso mago Jean Eugène Robert-Houdin, nato a Blois. Diverse stanze presentano la vita e il lavoro di Houdin. Ci sono anche mostre che mostrano la storia della magia e altre aree che mostrano una varietà di illusioni ottiche. Questo museo di arti magiche offre un'esperienza divertente e piena di sorprese.

Indirizzo: Maison de la Magie, 1 Place du Château, 41000 Blois

4 Eglise Saint-Nicolas

Eglise Saint-Nicolas Cline / foto modificata

L'Eglise Saint-Nicolas sorge all'ombra del Castello di Blois, nello storico quartiere di Blois, dove le stradine sono fiancheggiate da affascinanti vecchie case. Un tempo chiesa abbaziale benedettina, l'edificio fu costruito tra il XII e il XIII secolo. La Chiesa di Saint-Nicolas ha caratteristiche dell'arte del primo gotico, compresi i bei capitelli. La sontuosa facciata presenta tre portali sormontati da un'armoniosa galleria di archi. Uno squisito rosone permette alla luce di filtrare nel santuario. Un dettaglio inusuale è il monumentale gargoyle sopra il rosone. All'interno della chiesa, i visitatori sono impressionati dal santuario luminoso, che è illuminato da vetrate artistiche.Molte finestre sono contemporanee, il che crea un contrasto inaspettato con la struttura antica.

Indirizzo: Parvis Saint-Nicolas, 41000 Blois

5 Eglise Saint-Vincent

Eglise Saint-Vincent

Questa spettacolare chiesa barocca si trova nel centro di Blois sulla Place Victor-Hugo, vicino al Castello di Blois. Costruito nel 17 ° secolo, la Chiesa di Saint-Vincent è stata progettata in stile gesuita. La chiesa fu costruita lentamente e fu completata grazie alle donazioni di Gaston d'Orléans. La facciata è tipica di una facciata della chiesa dei gesuiti, con tre livelli di colonne doriche e corinzie. L'interno riccamente decorato ha un senso del dramma con le sue colonne scolpite in marmo rosso e le cappelle riccamente adornate. La chiesa presenta molte belle sculture tra cui due monumenti commemorativi. Intorno alla chiesa ci sono giardini incolti che offrono un senso di tranquillità.

Indirizzo: 19 Rue Gallois, 41000 Blois

6 Cathédrale Saint-Louis

Cathédrale Saint-Louis

La cattedrale di Saint-Louis a Blois sorge su un'altura nel centro storico, a nord-est del castello di Blois. C'era una chiesa in questo sito in epoca paleocristiana, che fu ricostruita e modificata nel XII, XV e XVI secolo. Tuttavia, la cripta risale alla chiesa originale del 10 ° e 11 ° secolo. La chiesa fu distrutta da un uragano nel 1678. Oltre all'abside, alla torre e al fronte ovest, la cattedrale fu completamente ricostruita. L'interno gotico finemente a volta colpisce i visitatori con la sua spaziosità. La cattedrale è caratterizzata da vetrate contemporanee dell'artista Jan Dibbets. Per coloro che sono interessati a saperne di più sulle vetrate, la cattedrale offre visite guidate durante la tarda primavera e l'estate la domenica alle 15:00 e alle 17:30.

Indirizzo: Place Saint-Louis, 41000 Blois

7 Eglise Saint-Saturnin

Eglise Saint-Saturnin Daniel Jolivet / foto modificata

Una delle più antiche chiese di Blois, la chiesa di Saint-Saturnin fu costruita sulla base di una cappella preromanica risalente al X secolo. L'attuale chiesa fu ricostruita nei secoli XIII-XV. Anne de Bretagne ha fornito donazioni che hanno permesso fondi sufficienti per ricostruire l'edificio nel 16 ° secolo. Sfortunatamente, la chiesa cadde vittima delle Guerre delle Religioni; fu bruciato nel 1568 dalla chiesa protestante e poi restaurato più tardi nel 16 ° secolo. I visitatori possono ammirare la bellezza della navata gotica con le sue volte a vela. Altre caratteristiche degne di nota sono le scale esagonali, le belle vetrate colorate, i bei dipinti e le statue.

Indirizzo: 13 Rue Munier, Blois

8 Fondation du Doute: Museum of Contemporary Art

La Fondation du Doute è un audace museo di arte contemporanea. Il museo si concentra sul periodo 1960-1970 e presenta il lavoro di oltre 40 artisti, inclusi circa 300 pezzi in totale. Gran parte dell'opera d'arte visualizzata proviene da collezioni private. Questo innovativo museo presenta pezzi sorprendenti e mostra una vasta gamma di opere, che consente di apprezzare l'arte contemporanea. La fondazione incoraggia i visitatori a discutere, mettere in discussione e sfidare la loro percezione dell'arte. Il museo ospita mostre temporanee durante tutto l'anno. Portando il mondo dell'arte nella sala da pranzo, il museo ha un ristorante casual alla moda, il Café le Fluxus, che offre snack e pasticcini con un tocco creativo.

Indirizzo: 14 Rue de la Paix, Blois (museo); 6 Rue Franciade, Blois (café)

9 festival

Durante l'estate, la città di Blois organizza un festival vivace chiamato il "Festival Des Lyres." Un meraviglioso diversivo estivo estivo in luglio e agosto, il festival offre intrattenimento gratuito e vari programmi che attirano un vasto pubblico. Il festival prevede concerti all'aperto, teatro di strada, narrazione, atti circensi, trucchi magici e dimostrazioni di scherma. Ci sono anche sessioni di rilassamento. Gli eventi si svolgono in splendide piazze pubbliche in tutto il centro città e al porto di Creusille, lungo il fiume Loira. Il programma include oltre 200 eventi e spettacoli. Ci sono anche fuochi d'artificio e un concerto gratuito nella serata di apertura. Un altro festival interessante, il "Carnevale di Blois" si svolge a marzo. Un evento di grande clamore, si svolge presso la Halle aux Grains (2 Place Jean Jaurès) e celebra la fine dell'inverno.

10 Concerti musicali e spettacoli culturali

Blois ha una ricchezza di offerte culturali, dalla musica classica e dal teatro tradizionale alla musica pop e agli spettacoli circensi d'avanguardia. La Maison de Bégon (Rue Pierre et Marie Curie) presenta spettacoli durante tutto l'anno in una vasta gamma di discipline e generi tra cui atti di circo, danza e concerti musicali. Chato'do (113 Avenue de Vendôme) è un luogo immenso utilizzato per concerti di musica, tra cui rock, reggae, elettronica e spettacoli hip hop. Ci sono due auditorium; uno ha 150 posti e gli altri 630 posti. Questo locale ospita regolarmente famosi artisti francesi e internazionali. La Halle aux Grains (2 Place Jean Jaurès) è stato precedentemente utilizzato come magazzino per i cereali e ora è un teatro per una vasta gamma di spettacoli culturali. Il programma degli eventi prevede teatro, danza, musica classica, musica rock, world music, circo e persino spettacoli di burattini.

Mappa di Blois - Attrazioni