12 attrazioni turistiche top-rated a Bonn

Bonn si trova su entrambe le rive del Reno e, sebbene non sia così nota ai turisti quanto le più grandi città della Germania, i visitatori troveranno molte cose da fare qui. Il modello della vita della città è impostato dalla sua antica e famosa università; il suo precedente ruolo di sede del governo (trasferito a Berlino dopo la riunificazione); la sua vita commerciale frenetica; e il suo ambiente attraente - in particolare sulla riva del fiume, con la sua vista sul vicino Siebengebirge. Bonn è anche famosa come la città natale di Beethoven, una connessione caratterizzata da una varietà di attrazioni ed eventi, il più notevole dei quali, BeethovenFest Bonn, va da metà settembre a metà ottobre. Tra le attrazioni di Bonn sono i numerosi musei, molti situati presso l'Università di Bonn o lungo il Museo Mile turistico-turistico della città.

Vedi anche: Dove dormire a Bonn

1 Bonn Minster

Bonn Minster

La venerabile Cattedrale di Bonn (Bonner Münster), dedicata ai Santi Cassio e Florentinus che si pensava fosse stata eseguita su questo sito, è una delle più belle chiese romaniche del Reno. Costruito tra l'XI e il XIII secolo, è anche una delle cattedrali più antiche della Germania. Tra gli elementi di rilievo figurano la cripta est dell'XI secolo, il bel chiostro del XII secolo e l'esclusiva torre di attraversamento. Mentre gli ingegneri e gli archeologi stavano valutando le esigenze strutturali preparatorie a importanti lavori di ristrutturazione nel 2017, hanno scoperto la tomba a lungo dimenticata di Siegfried von Westerburg dietro un pannello di ardesia nella cripta occidentale. Fu arcivescovo di Colonia dal 1275 al 1297 e per primo concesse a Bonn il diritto alla borgata. Si noti che l'interno del Münster sarà chiuso durante il restauro, che dovrebbe continuare nel 2019.

Indirizzo: Gangolfstraße 14, 53111 Bonn

2 Museo nazionale tedesco di storia contemporanea

Quattro anni dopo che la capitale tedesca tornò a Berlino, le prime mostre nel Museo Nazionale Tedesco di Storia Contemporanea si aprirono per registrare gli anni dolorosi in cui la Germania era una nazione divisa. Il museo copre gli anni dalla fine della seconda guerra mondiale alla caduta della cortina di ferro e la riunificazione della Germania. Confronta la vita in oriente e occidente con foto, film e artefatti, mostrando come si sono evoluti i due stati tedeschi del dopoguerra. Le esposizioni evidenziano il Muro di Berlino, il ponte aereo di Berlino, la cortina di ferro e la riunificazione finale. Un po 'incongruamente, ma comunque interessante, manufatti dalla romana Bonn sono esposti al piano inferiore del museo. Alcuni segnali stradali sono in inglese e molto si spiega da soli, ma vale la pena di richiedere il tour audio gratuito in inglese. Il museo si trova su Museumsmeile (Museum Mile) a Bonn, un tempo parte dell'ex distretto governativo della Germania Ovest.

Indirizzo: Willy-Brandt-Allee 14, Bonn

Sito ufficiale: www.hdg.de

3 Beethoven-Haus

Beethoven-Haus

Bonn ha fatto molto per coltivare le sue connessioni con Ludwig van Beethoven, uno dei compositori più venerati della Germania. Un punto focale di "Beethoven City" è il luogo di nascita del grande compositore, Beethoven-Haus, dove è nato nel 1770. Fondato come museo nel 1889, l'attrazione ha anche una collezione di artefatti e documenti rari, un centro di ricerca (incluso registrazioni), e il Chambers Music Hall che gestisce un programma di concerti ed eventi a tema di Beethoven. Sono disponibili visite guidate. Anche di interesse è il Monumento di Beethoven, una grande statua di bronzo eretta a Münsterplatz nel 1845

Indirizzo: Bonngasse 24-26, 53111 Bonn

Sito ufficiale: www.beethoven-haus-bonn.de/sixcms/detail.php?template=portal_en

4 Bonn Botanic Gardens e Poppelsdorf Palace

Bonn Botanic Gardens e Poppelsdorf Palace

I Bonn Botanic Gardens (Botanischer Garten Bonn), che coprono circa 16 acri e sono di proprietà e gestiti dall'Università di Bonn, possono risalire alle sue radici fino al 1340, quando fu costruito come parte di un giardino del castello. Furono trasformati nel loro attuale stile barocco nel 1720, e il Rococo Poppelsdorf Palace fu aggiunto nel 1746. In questi giorni il giardino ospita più di 11.000 specie di piante, tra cui molte specie locali in via di estinzione. I punti salienti dei suoi giardini all'aperto includono numerose specie di piante legnose nel grande arboreto, così come le piante disposte per regione geografica. Sono disponibili visite guidate e colloqui educativi.

Indirizzo: Meckenheimer Allee 171, Bonn

Sito ufficiale: www.botgart.uni-bonn.de/o_inter/engl01.php

5 Altes Rathaus e Market Square

Altes Rathaus e Market Square

Il municipio di Bonn, un elegante edificio bianco con finiture dorate, fa da sfondo alla vivace piazza del mercato di Bonn. La scena è particolarmente pittoresca a dicembre, quando il Negozio natalizio riempie il quadrato di luce e musica. Dal 1 ° dicembre alla vigilia di Natale, il bellissimo vecchio municipio diventa un gigantesco calendario dell'Avvento, con una nuova finestra illuminata ogni giorno. Le strade e le piazze circostanti costituiscono uno dei più eleganti di Bonn aree commerciali.

6 Museo Koenig

Museo Koenig

Il Museo Koenig - o per dargli il suo nome completo, il Museo zoologico Alexander Koenig - è uno dei più grandi musei di storia naturale del mondo. Aperto nel 1934, i suoi schermi coprono una varietà di animali selvatici e dei loro habitat. Un punto culminante è l'eccellente mostra "Our Blue Planet" che mostra gli ecosistemi attraverso una serie di affascinanti diorami, tra cui la savana africana, le foreste pluviali tropicali e le regioni polari. Sono disponibili visite guidate.

Indirizzo: Adenauerallee 160, D-53113 Bonn

Sito ufficiale: https://www.zfmk.de/en

7 La sala delle arti e delle esposizioni

La sala delle arti e delle esposizioni

Fondata nel 1992, l'Art and Exhibition Hall della Repubblica Federale di Germania offre numerose mostre eccellenti relative alla ricca storia culturale del paese, così come il suo ruolo nei campi della scienza, della tecnologia e dell'ambiente. Le mostre sono introdotte da tutto il mondo e cambiano frequentemente, quindi assicurati di visitare il sito web del museo prima di visitare.

Indirizzo: Friedrich-Ebert-Allee 4, 53113 Bonn

Sito ufficiale: www.bundeskunsthalle.de/en/home.html

8 Bonn Museum of Modern Art

Bonn Museo d'arte moderna Max Braun / foto modificata

Fondato nel 1947, il Bonn Museum of Modern Art (Kunstmuseum Bonn) ospita numerose mostre temporanee e permanenti. I punti salienti della collezione permanente includono opere nella scuola di espressionismo renano e arte post-bellica di tutta la Germania. Presenta una delle più vaste collezioni di opere di August Macke, con dipinti, acquerelli e disegni, e una raccolta di opere del suo contemporaneo Max Ernst, un artista decisivo nello sviluppo del Surrealismo. Un altro drawcard è la sua collezione di oltre 5.000 stampe del dopoguerra, oltre alla videoarte unica.

A sette minuti a piedi dal museo, sulle rive del Reno, ci sono i vecchi edifici del parlamento (Bundeshaus), ora sede del World Conference Center Bonn, che ospita numerose conferenze nazionali e internazionali.

Indirizzo: Friedrich Ebert Allee 2, 53113 Bonn

Sito ufficiale: www.kunstmuseum-bonn.de/en/information/news/

9 Il Museo della Renania

Il Museo della Renania (Rheinisches Landesmuseum Bonn) vanta una ricca collezione di antichità, tra cui rare opere d'arte e dipinti francesi e medievali. Il museo, uno dei più antichi in Germania (può risalire alle sue radici nel 1820), si occupa principalmente di storia locale risalente alla preistoria e di insediamenti di epoca romana che sono stati scoperti nella zona. La maggior parte degli schermi sono diorami di vita durante quei giorni passati. Anche di interesse è il Museo tedesco (Deutsches Museum Bonn) con le sue numerose esposizioni scientifiche e tecnologiche.

Indirizzo: Colmantstr. 14-16, 53115 Bonn

Sito ufficiale: www.landesmuseum-bonn.lvr.de/en/ueber_uns/ueber_uns_1.html

10 L'Arithmeum

The Arithmeum rykerstribe / foto modificata

L'Università di Bonn, fondata nel 1697, ospita una varietà di musei e collezioni vecchi e nuovi. Uno dei più nuovi e più interessanti - specialmente per chi è interessato alla scienza e alla tecnologia dei numeri - è l'Arithmeum, un affascinante museo dedicato alla matematica. Basato su una collezione di 1.200 calcolatrici antiche e libri rari sull'argomento che risale a molti secoli, il museo è anche degno di nota per la sua spettacolare struttura in acciaio e vetro, progettato per rappresentare "la trasparenza della scienza".

Indirizzo: Lennéstrasse 2, 53113 Bonn

Sito ufficiale: http://www.arithmeum.uni-bonn.de

11 Museo Accademico delle Antichità

Il Museo Accademico delle Antichità (Akademisches Kunstmuseum) - un altro dei bei musei dell'Università di Bonn - fu fondato nel 1818 ed è famoso in tutto il mondo per la sua vasta collezione di calchi in gesso di sculture greche e romane. Originariamente utilizzati per insegnare agli studenti delle accademie d'arte di tutta Europa, molti di questi calchi in gesso risalgono addirittura al 1763. Altri punti salienti includono più di 500 statue, oltre a più di 2.000 sculture originali di alcuni dei principali artisti europei. Anche di interesse è l'università Museo Egizio, sede di una collezione di 3.000 antichi manufatti egizi.

Indirizzo: Regina-Pacis-Weg 7 53113 Bonn

12 August-Macke-Haus

Inaugurato nel 1991, August Macke Haus è dedicato al famoso espressionista che vi risiedeva tra il 1911 e il 1914. I punti salienti del museo comprendono interni ricostruiti, manufatti e documenti tramandati dalla famiglia dell'artista, oltre a frequenti mostre temporanee. Sono disponibili visite guidate.

Indirizzo: Bornheimer Strasse 96, 53119 Bonn

Sito ufficiale: www.august-macke-haus.de/en/

Dove dormire a Bonn per visitare la città

Molte delle attrazioni turistiche di Bonn sono vicine nel centro storico, tra cui la Beethoven-Haus, la cattedrale di Bonn, il museo accademico delle antichità, il teatro dell'opera, l'Hofgarten e diverse chiese storiche. La stazione ferroviaria principale (bahnhof) è vicina, così come il Reno e il suo percorso a piedi lungo il fiume. Diversi musei sono a sud, vicini tra loro su Willy-Brandt-Allee. Tutti questi hotel altamente qualificati a Bonn sono raggiungibili a piedi dal centro:

  • Alberghi di lusso: In un edificio storico affacciato sulla piazza del mercato e vicino alla Cattedrale di Bonn, lo SternHotel Bonn offre camere moderne ben attrezzate e numerosi ristoranti nelle vicinanze. Accanto a un parco vicino alla stazione ferroviaria e alla stazione ferroviaria, il Collegium Leoninum Hotel offre camere spaziose, la connessione Wi-Fi gratuita e un piacevole giardino interno. Non lontano dalla cattedrale e dalla zona pedonale dello shopping, l'Ameron Hotel Koenigshof Bonn, con camere elegantemente arredate e connessione Wi-Fi gratuita, si trova accanto a un parco e vicino al fiume.
  • Hotel di media categoria: Vicino alla cattedrale e con un tunnel di collegamento alla stazione ferroviaria, l'InterCity Hotel Bonn offre camere semplici e moderne con connessione Wi-Fi gratuita e biglietti per i mezzi pubblici gratuiti. Accanto al museo di storia naturale ea metà strada tra i musei d'arte e la cattedrale, il Derag Livinghotel Kanzler si trova vicino al Reno e ai ristoranti e caffè di Südstadt. L'Hotel Mercedes si trova vicino all'Hofgarten e al fiume, non lontano dalla stazione ferroviaria e dalla stazione ferroviaria.
  • Hotel economici: Benché si trovi a 15 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e dalla stazione ferroviaria, l'Ibis Bonn si trova di fronte a una fermata dell'autobus per l'aeroporto di Colonia / Bonn e offre la connessione Wi-Fi gratuita e veloce.A 25 minuti a piedi dal centro, il modernissimo B & B Hotel Bonn dispone di camere piccole ma dotate di connessione Wi-Fi e parcheggio gratuiti. Anche a nord del centro e con connessione Wi-Fi gratuita, l'Hotel Baden dista circa 10 minuti a piedi dalla Beethoven-Haus e offre una scelta di ristoranti nelle vicinanze.

Altri luoghi pittoreschi da visitare vicino a Bonn

Ci sono una serie di luoghi interessanti da visitare vicino a Bonn. È all'inizio della parte più bella della valle del Reno, che si estende a sud oltre Coblenza, all'incrocio tra il Reno e la Mosella. A nord ci sono le città fluviali di Colonia e Düsseldorf. La città più occidentale della Germania di Aquisgrana si trova ai confini del Belgio e dei Paesi Bassi. Poco oltre la città belga di Liegi e la città olandese di Maastricht.

Mappa di Bonn - Attrazioni