12 escursioni giornaliere di alto livello da Zurigo

La posizione di Zurigo nella Svizzera centro-settentrionale e l'eccellente rete ferroviaria del paese ne fanno una buona base per gite di un giorno. In una giornata facile da Zurigo, puoi assaporare il magnifico scenario alpino della Svizzera, guidare i treni verso le cime delle montagne, visitare villaggi da cartolina, viaggiare nel piccolo principato del Liechtenstein, esplorare la storia, fare crociere sul lago e ammirare impressionanti cascate. Oppure puoi esplorare le tante cose da fare nell'incantevole Lucerna e fare una crociera sul suo lago in un'autentica nave a vapore a ruota a pale, o passeggiare per le strade della capitale svizzera di Berna. Viaggiare in treno è facile in Svizzera, oppure puoi iscriverti a uno dei tanti tour giornalieri che esplorano le attrazioni turistiche intorno a Zurigo.

Pianifica le tue avventure con questo elenco delle migliori gite di un giorno da Zurigo:

1 Jungfraujoch e l'Oberland bernese

Jungfraujoch e l'Oberland bernese

Le tre famose cime del massiccio della Jungfrau - la Jungfrau, il Mönch e l'Eiger - si trovano nel cuore di una delle regioni più belle della Svizzera, l'Oberland bernese. Insieme con le montagne innevate, i favoriti di lunga data di sciatori e scalatori, i ripidi pascoli verdi della regione e gli idilliaci piccoli villaggi alpini come Wengen e bellissimo Lauterbrunnen, incastonato sotto lunghe cascate a forma di nastro, l'hanno resa una popolare regione turistica per oltre un secolo.

La città più grande è Interlaken, chiamato per la sua scenografica posizione tra il lago di Thun e il lago di Brienz. A Grindelwald puoi salire a bordo ferrovia a cremagliera che sale fino allo Jungfraujoch passo di montagna, elencato come patrimonio mondiale dell'UNESCO per i suoi paesaggi notevoli. Alla stazione ferroviaria più alta d'Europa, a 3.454 metri, lo Jungfraujoch ha un hotel, ristoranti, stazioni di ricerca e un Palazzo del ghiaccio scolpito nel ghiacciaio. Guidare l'ascensore per una piattaforma di osservazione al vertice della Sfinge per le viste del Ghiacciaio dell'Aletsch e le Alpi. L'escursione Top of Europe di 11 ore da Zurigo può guidarvi attraverso questa spettacolare regione in pullman e comprende la ferrovia a cremagliera fino allo Jungfraujoch e un viaggio attraverso il Palazzo del Ghiaccio all'interno del ghiacciaio e fino alla piattaforma panoramica sulla cima della Sfinge.

  • Leggi di più:
  • 8 attrazioni turistiche top-rated nella regione della Jungfrau

2 erba medica

erba medica

Sparsi lungo le rive del fiume Reuss mentre sfocia dal Lago dei Quattro Cantoni, Lucerna fu un'importante città commerciale medievale e conserva molte delle sue antiche caratteristiche nel suo centro compatto. La maggior parte dei turisti si reca prima al punto di riferimento più famoso di Lucerna, il Kapellbrücke, un ponte di legno coperto costruito nel 1333. All'interno ci sono più di 100 immagini di santi e scene della storia della città. L'ottagonale Wasserturm accanto è una torre d'acqua del XIII secolo dalle fortificazioni della città. Dipinti all'interno del secondo ponte di legno coperto, il 1406 Spreuerbrücke, raffigurano la danza della morte.

Prendetevi del tempo per esplorare l'Altstadt, la città vecchia sulla riva destra della Reuss, per ammirare le case dei vecchi borghesi dai colori sgargianti, gli edifici a graticcio e le piccole piazze con le fontane. Guarda in particolare per il Kornmarkt con il Altes Rathaus, costruito nel 1602-06, e la torre adiacente del XIV secolo. Il pittoresco Weinmarkt ha una elaborata fontana gotica. Il tour della città di Lucerna, della durata di 9,5 ore, può portarti dal centro di Zurigo sul panoramico Passo dell'Albis, nel cuore di Lucerna, per una visita guidata della città. Dopo aver visitato monumenti come il Kapellbrücke e il Monumento del Leone con la tua guida e aver appreso la storia di Lucerna, avrai tutto il tempo per esplorare da solo, tornare ai musei o anche fare una crociera su una delle barche da escursione sul lago.

  • Leggi di più:
  • 16 attrazioni turistiche top-rated a Lucerna

3 Monte Titlis

Monte Titlis

Non sono solo spettacolari panorami alpini a 360 gradi che ti aspettano alla cima del Titlis, che si estende per 3.238 metri. In cima a questa alta cima ci sono diversi modi per esplorare il ghiacciaio e l'ambiente alpino.

Il viaggio da Zurigo porta a Lucerna e lungo la sua pittoresca riva del lago fino a Engelberg nelle Alpi svizzere. Lì, inizi la tua ascesa al monte Titlis, arrivando in vetta attraverso un funivia girevole che rivela lo scenario che cambia in tutte le direzioni mentre sali. In cima sono affascinanti massi di ghiaccio e crepacci profondi, che puoi vedere da vicino Seggiovia Ice Flyer. Un viaggio lungo il Slittino del ghiacciaio del parco trasforma questo mondo congelato in un gigantesco parco giochi naturale. Per più brividi e panorami, cammina attraverso Il ponte sospeso più alto d'Europa. O semplicemente godersi lo scenario da un caffè sulla terrazza soleggiata della montagna. Il tour di Mount Titlis Day da Zurigo combina le viste panoramiche della cima della montagna con una visita guidata dei punti salienti di Lucerna. In inverno, l'escursione di 9,5 ore include il tempo di scivolare in discesa sui tubi di neve o addirittura di sciare sulle piste da sci per principianti, con l'attrezzatura fornita.

Sito ufficiale: www.titlis.ch/it

4 Rheinfall (Cascate del Reno)

Rheinfall (Cascate del Reno)

Dopo essere emerso dall'estremità occidentale del Lago di Costanza, il fiume Reno scorre attraverso una bellissima valle verde, quindi si tuffa sopra le cascate del Reno prima di proseguire verso Basilea. Le cascate più imponenti in Europa centrale spuntano su una sporgenza del calcare giurassico di 150 metri di diametro e fino a 21 metri di altezza, con due rocce più alte che si ergono nel mezzo del fiume. Il flusso d'acqua è al suo massimo a giugno e luglio, dopo che le nevi di montagna si sciolgono.

Le cascate sono facilmente visibili da entrambi i lati, e puoi vederle dal basso in un giro in barca di 30 minuti attraverso le acque agitate.Un altro bel punto di osservazione, specialmente di notte quando le cascate sono illuminate, proviene dal Schlössli Wörth, situato su una piccola isola che dal 13 ° al 19 ° secolo era un'importante area di spedizione e ricarica per le merci sulla rotta commerciale dal Lago di Costanza a Basilea. Oggi è un raffinato ristorante e caffetteria con terrazza affacciata sulle cascate. Il tour di mezza giornata sulle cascate del Reno da Zurigo ti porta lì, in un viaggio in autobus controllato dal clima, passando per i castelli e attraverso la bellissima città di Sciaffusa. Questo è un buon tour se il tuo volo arriva a Zurigo prima che il tuo hotel sia pronto, o anche se stai attraversando la città, dato che c'è la possibilità di un pick-up e di un trasferimento dall'aeroporto.

Mappa delle cascate del Reno

5 Alpi svizzere orientali e Liechtenstein

Schloss Vaduz

A est di Zurigo è una bellissima terra di laghi e verdi vallate che si elevano rapidamente alle vette alpine. Conosciuta ovunque dai bambini come la patria di Heidi, la regione è costellata di incantevoli villaggi di montagna in magnifici scenari alpini. Uno di questi, Maienfeld, è l'impostazione per il classico dei bambini Heidie una delle sue case rustiche è stata arredata come descritto nel libro. Heidi House è aperto ai visitatori durante l'estate ed è un foto-op preferito tutto l'anno.

Tra questa "Heidiland" e le Alpi austriache si trova il piccolo principato del Liechtenstein, con il suo Castello Reale collinare e famosi francobolli. La sua capitale, Vaduz, è la più piccola in Europa, una pittoresca cittadina sulle rive del fiume Reno. Il Liechtenstein ha cinque castelli, due dei quali - la residenza reale di Schloss Vaduz e Burg Gutenberg nel villaggio di Balzers - sono intatti, e gli altri tre sono rovine romantiche. Puoi visitare questa regione con il tour di Heidiland e Liechtenstein da Zurigo: Due Paesi in un giorno, con una guida che può indicare punti di riferimento e riempire la storia e la cultura mentre viaggi in pullman attraverso i paesaggi mozzafiato. Il viaggio inizia con un tour della città di Zurigo prima di percorrere le rive del Lago di Zurigo fino a Rapperswil, con il suo castello medievale. Una sosta nel villaggio di Maienfeld permette di avere molto tempo per visitare la Heidi House se è aperta, e c'è tempo per esplorare la capitale del Liechtenstein di Vaduz.

6 Berna

Berna

La capitale della Svizzera si trova a soli 125 chilometri a sud-ovest di Zurigo ed è facilmente raggiungibile con il treno diretto. Il centro storico di Berna è stato nominato patrimonio mondiale dell'UNESCO per le sue strade di case e negozi del 17 ° e 18 ° secolo, caratterizzati da ripidi tetti e porticati di fronte alla strada. Il centro storico è ancora più pittoresco per la sua ambientazione drammatica in cima a un alto crinale che è quasi completamente circondato dal fiume Aare. Il centro storico è dove troverai molte delle principali attrazioni, tra cui la famosa torre dell'orologio con figure in movimento e lo splendido Munster. Ma l'attrazione principale di Berna per i turisti è la stessa città vecchia, con le sue affascinanti strade lastricate in pietra e le sue belle fontane, i suoi tetti scoscesi e le sue torri.

È possibile combinare un tour di Berna con le visite per assaggiare due dei prodotti più famosi della Svizzera, il formaggio Emmental e i biscotti svizzeri Kambly, in un viaggio giornaliero di 10,5 ore da Zurigo. Con una guida per indicare i punti di riferimento mentre guidi attraverso la valle dell'Entlebuch e la valle dell'Emmental superiore e li porti alla vita con un po 'di storia, visiterai la città vecchia di Berna e fermerai tra Berna e Zurigo per assistere a dimostrazioni di biscotti e formaggi , con campioni di ciascuno a piacere.

  • Leggi di più:
  • 14 migliori attrazioni turistiche a Berna e Easy Day Trips

7 Stein am Rhein

Stein am Rhein

Arrivando a Stein am Rhein, a circa un'ora di treno da Zurigo, ti senti come se fossi caduto improvvisamente nella Svizzera medievale. Tranne che il edifici in legno quella linea la sua strada principale è in condizioni molto migliori di quanto probabilmente fossero nel Medioevo. Affreschi colorati, anch'essi ben mantenuti, decorano gli edifici circostanti Rathausplatz, l'accogliente piazza principale. I fiori pendono dalle finestre, rendendo ogni foto degna di ogni angolo.

Stein am Rhein iniziò come fortezza romana accanto al Reno, costruita nel terzo secolo per proteggere il fiume. Scopri di più sulla lunga storia della città all'interno del museo Castello di Hohenklingen, costruito sopra la città nel 1225. Viste dal castello comprendono la città compatta e la valle del fiume. Visita il ben conservato Monastero medievale di San Giorgio, visita le opere degli artigiani locali nell'eccellente galleria, o soffermati in una caffetteria del Rathausplatz per assaporare Stein am Rhein Atmosfera medievale.

8 Schaffhausen

Schaffhausen

Il centro storico di Sciaffusa, a circa 50 chilometri da Zurigo, è una scena da cartolina di case a graticcio dipinte a colori vivaci con finestre a bovindo e stemmi sulle facciate. Su Fronwagplatz sono i Torre di Fronwag e due fontane del 1500, mentre il monolitico Münster, costruita tra il 1087 e il 1150, era originariamente la chiesa di un'abbazia benedettina. Assicuratevi di vedere i delicati portici del XII secolo nel chiostro. I bellissimi edifici del convento ora ospitano Museo di Tutti i Santi, uno dei più ricchi musei locali della Svizzera, con collezioni di materiale preistorico, arte religiosa, sale d'epoca, costumi tradizionali e opere di artisti svizzeri moderni. Le sue due cappelle del 11 ° secolo e una loggia romanica meritano una visita.

Affacciato sulla città vecchia e sul fiume da una collina ricoperta di viti, risalente al XVI secolo Kastell Munot, un castello circolare fortificato con mura spesse più di cinque metri. Non solo è interessante il castello ben conservato, ma offre una bella vista sulla città e sulla valle del Reno.

9 Winterthur

Winterthur Patrick Nouhailler / foto modificata

Winterthur, a circa 26 chilometri da Zurigo, può ringraziare la fiorente industria artigianale del suo passato per l'arte e la generosità culturale di oggi. Il piccolo triangolare Città vecchia conserva ancora le strade con file di vecchie case borghesi - guarda in particolare il Waaghaus in stile gotico-moresco, Zur Geduld con una facciata in stile barocco, l'elegante rococò Hans zum Adler nell'Obertor e i graffiti sul Hans zum Hinteren Waldhorn. Per le sue dimensioni, Winterthur è ben dotata di musei: arte applicata e decorativa nel museo industriale, un museo di storia naturale, una collezione di orologi e tre musei d'arte separati. Uno di questi, il Collezione Oskar Reinhart include opere di Rubens, Rembrandt, El Greco, Goya, Renoir e Cézanne. All'eccellente Technorama della Svizzera, la scienza e la tecnologia sono presentate in mostre avvincenti piene di attività pratiche che piaceranno a tutte le età.

Mappa di Winterthur - Attrazioni

10 Monte Pilatus

Monte Pilatus

Il viaggio sul monte Pilatus ti dà un assaggio delle varie prodezze dell'ingegneria svizzera, nonché la possibilità di provare sia le funivie che le ferrovie a cremagliera che rendono così accessibili tante città di montagna e panorami montani. Il viaggio da Zurigo passa per Lucerna prima di arrivare a Kriens, dove salite a bordo di una funivia panoramica e poi di una funivia fino a poco sotto la cima del Pilatus, alta 2132 metri. Dalla terrazza si godono viste panoramiche sulla Svizzera centrale e sulle Alpi. Brevi sentieri portano alle varie cime di questo robusto massiccio calcareo, per una vista ancora più ampia.

Per un completo campionamento del trasporto di montagna svizzero, fai il tuo viaggio di ritorno lungo il Monte Pilatus con la ferrovia a cremagliera, viaggiando con una pendenza del 48%, una delle più ripide al mondo per una ferrovia. La ferrovia a cremagliera vi porta ad Alpnachstad, da dove è possibile tornare a Lucerna in barca su una crociera panoramica sul Lago dei Quattro Cantoni prima di tornare a Zurigo. È possibile prenotare l'intero viaggio in un unico pacchetto prendendo l'escursione estiva del Monte Pilatus da Zurigo. Questo tour di 9,5 ore viaggia in pullman fino a Lucerna, dove c'è tempo per esplorare le attrazioni del centro storico prima di iniziare il percorso circolare sul Monte Pilatus in gondola, funivia e ferrovia a cremagliera. In cima alla montagna, il tour include un'escursione moderata e termina con una crociera sul lago prima di tornare a Zurigo.

Sito ufficiale: www.pilatus.ch/en/

11 Glarus

Glarus

A sud del Walensee e con un breve tragitto in auto o in treno da Zurigo, il piccolo cantone di Glarona occupa una delle valli più belle delle Alpi. In alto, a ovest, si trova il crinale di 2.332 metri di Glärisch, e la massa massiccia di Tödi, a 3.614 metri, chiude la sua estremità meridionale. Da Linthal, una funivia si collega al resort senza traffico di Braunwald, un punto di partenza ideale per passeggiate e arrampicate. sebbene il Freulerpalast a Näfels ha un magnifico portale rinascimentale e interni del primo barocco che ospita il Museo cantonale, le principali attrazioni per turisti non sono l'architettura o i musei, ma lo splendore scenico di Glarona e le sue opportunità per avventure all'aria aperta.

Puoi guidare, prendere un autobus postale o camminare Netstal attraversare la Schwammhöhe in alto Klöntal, una delle valli alpine più belle e romantiche, con il Klöntalersee e una serie di torrenti di montagna. Sopra il lato sud del Klöntalersee dietro le pareti rocciose di Glärnische sotto di loro è la capitale del cantone di Glarona. Il drive sul Klausen Pass ad Altdorf è di una bellezza straordinaria, e continua lungo la valle Schächen, dove troverai i 93 metri di altezza Cascate di Staubi.

12 Regensberg

Regensberg

Circa 18 chilometri a nord-ovest di Zurigo, Regensberg è una delle città medievali meglio conservate della Svizzera. Tra le vecchie case borghesi restaurate con cura è la casa a graticcio Rote Rose (Rosa Rossa) del 1540. La torre circolare del castello e il pozzo di 57 metri di profondità, il più profondo del paese, risalgono al 16 ° secolo. All'interno della torre, le cui mura sono spesse tre metri, è un piccolo museo della storia del castello e della città.