10 attrazioni turistiche più votate a Bizerte

Biserta è una gemma costiera del nord della Tunisia che deve ancora essere scoperta da molti turisti. Sebbene sia un importante centro industriale per il paese, la città vecchia lungo un pittoresco canale non è stata toccata dal vivace porto principale. Qui nel centro di Biserta sono le principali attrazioni turistiche, con il labirinto sconfinato del medina che ti porta in riva al mare, dove le barche da pesca si muovono accanto al kasbah muri. Quando è il momento di alzare i piedi dopo tutto quel vagabondaggio, i cercatori di sole possono riposare su una lunga spiaggia bordata di sabbia appena fuori città.

1 Medina

Medina

La medina araba di Biserta (città vecchia) avvolge il pittoresco vieux port (vecchio porto) ed è un vivace centro di artigianato tradizionale. All'interno del suo labirinto di stretti vicoli e souk coperti ci sono i laboratori di metalmeccanici e falegnami e le botteghe di macellai e droghieri. Le strade prendono il nome dagli artigiani che vivono e lavorano lì: i fabbri nel Rue des Forgerons, gli armaioli nel Rue des Armuriers, i falegnami nel Rue des Menuisiers, e i macellai nel Rue des Bouchers. Una passeggiata serpeggiante attraverso i vicoli altamente atmosferici qui è in cima alle cose di Bizerte da fare. Qui, a differenza delle medine di Hammamet e Monastir, i vicoli non sono stati restaurati, quindi trasudano ancora il fascino esotico dell'Oriente.

Alloggio: Dove dormire a Biserta

2 Kasbah

Kasbah

Il distretto di kasbah si trova proprio sul lato nord del vieux port. Le sue mura (aperte al pubblico) consentono una bella vista del vecchio porto se sali fino in cima. L'interno della kasba è occupato da case e contiene un 17 ° secolo Moschea Hanafite. Le sue fortificazioni si trovano su fondamenta che hanno iniziato la loro vita come fortezza bizantina del VI secolo, ma le opere di costruzione che oggi si vedono sono state costruite durante il 17 ° secolo sotto il dominio ottomano. Di fronte alle pareti della kasbah è molto più piccolo Fort Sidi el Hani.

Indirizzo: Harbor Drive, Vieux Port

3 Vecchio porto

Vecchio porto

Pieno zeppo di barche da pesca colorate, di Bizerte vieux port (vecchio porto) è collegato da un canale al grande porto esterno (avant-porto). I Fenici furono i primi a costruire il canale qui, collegando il lago di Lac de Bizerte al mare. Il porto qui è stato una parte importante dell'economia di Biserta per secoli, e la città divenne una base navale nel 1881 sotto il protettorato francese. Oggi, il porto esterno continua ad essere uno dei principali porti della Tunisia, ma il grazioso porto vecchio è un mondo tranquillo a parte, usato solo dai pescatori locali che portano le loro catture quotidiane.

Ubicazione: Vieux port

4 Moschea Rebaa

Moschea Rebaa

Seduta tra i souk della medina e il vecchio porto si trova la moschea Rebaa del XVII secolo. Questo caratteristico punto di riferimento di Biserta ha un minareto ottagonale con evidente influenza del design ottomano sulla facciata della sua galleria. Se stai cercando un colore locale, non perdetevi una gita mattutina al mercato del pesce adiacente alla moschea. Questo vibrante centro di baratto è l'occasione perfetta per i fotografi appassionati di catturare alcuni scatti della vita quotidiana. Siate consapevoli del fatto che dovrete alzarvi presto per prendere la maggior parte dell'azione vivace e prepararvi a un sovraccarico maleodorante.

Ubicazione: Place Slaheddine Bouchoucha

5 Fort Sidi el Hani

Fort Sidi el Hani

Sul lato sud del vieux port, direttamente di fronte al kasbah, è il più piccolo forte d'oro di Sidi el Hani. Come la kasbah, è una costruzione ottomana e risale al XVII secolo. È stato restaurato ad un livello eccellente e ospita un piccolo ma interessante museo oceanografico (Musée Océanographique). Se sali le scale fino alla terrazza del forte, ci sono eccellenti viste panoramiche della città, con il porto vecchio e la kasbah in primo piano.

Ubicazione: Vieux port

6 Fort d'Espagne

Fort d'Espagne

Su una collina a nord-est del kasbah sono i resti del massiccio Fort d'Espagne fiancheggiato da un vecchio cimitero. Il pirata ottomano Eudj Ali costruì il forte tra il 1570 e il 1573, durante i giorni di pirata di Bizerte. Fu costruito per proteggersi dagli attacchi spagnoli mentre la marina spagnola rispondeva spesso alle incursioni di Eudj Ali sulle loro navi mercantili attaccando Bizerte. Dalla terrazza, ci sono viste panoramiche sul medina e vecchio porto con il moderno porto industriale oltre.

Indirizzo: Boulevard Saadi Carnot

7 Spiagge

Spiagge

Per nord di Biserta, la strada costiera (conosciuta come la Corniche) fiancheggia una serie di lunghe spiagge sabbiose fiancheggiate da alberghi, ristoranti, appartamenti per le vacanze e ville eleganti. Sebbene Bizerte sia meno conosciuta come località balneare di Sousse e Djerba, molti operatori europei stanno iniziando a scoprire l'attrazione delle spiagge di sabbia bianca lunga un miglio della città. Se stai cercando un posto sabbioso che è stato costruito meno, dirigiti a sud. Le spiagge di R'Mel, Ras el Djebel, Raf-Raf, e Sidi Ali el Mekki sono tra i tratti di costa più belli della zona e non hanno ancora visto alcun resort strisciare sulla sabbia.

Località: Corniche; a nord dal centro di Biserta

8 Lago Ichkeul

Lake Ichkeul Tab59 / foto modificata

Questo lago enorme è insolito perché ha l'acqua che è in parte fresca e in parte sale. È uno dei più importanti dell'Africa settentrionale bird-watching siti durante i mesi invernali, quando forti piogge fanno allagare il lago le sue rive, la flora palustre inizia a fiorire e centinaia di migliaia di uccelli migratori dall'Europa si stabiliscono qui.La palude lacustre circostante è una riserva naturale, dominata dalla maggior parte di Djebel Ichkeul (511 metri) e un interessante museo dell'ecologia è sulla base della collina.

Oltre alle numerose varietà di uccelli, l'area del lago ospita un piccolo numero di bufali d'acqua - il mammifero più grande della Tunisia e ora una specie in via di estinzione. Interessante flora endemica è anche nelle paludi, tra cui l'aglio rosa e viola pallido; fritillari occasionali con fiori a forma di campana di colore da rosso porpora a verde giallastro; varie specie di giunchi, canne e iris; e ninfee.

Posizione: 35 chilometri a sud ovest di Biserta

9 Quartiere andaluso

Quartiere andaluso

Tra Bizerte kasbah e Fort Sidi el Hani si trova il Quartier des Andalous (Quartiere andaluso), istituito durante il XV e XVI secolo dai musulmani che si stabilirono qui dopo essere stati espulsi dalla Spagna. Solo alcune delle vecchie stradine affascinanti e altamente fotogeniche, con le tipiche inferriate e porte in vetro in ferro battuto, sono state preservate, e il quartiere può sembrare un po 'fatiscente, ma i vicoli che si fermano ai vecchi pezzi sembrano vecchi caratteristica, atmosfera del vecchio mondo.

Ubicazione: lungomare di Bizerte

10 Cap Blanc

Scenario costiero lungo la strada per Cap Blanc Tounsi ben Tounsi / foto modificata

Se hai le tue ruote, aggiungi un'escursione Cap Blanc alla lista delle cose da fare. Lasciare la città in direzione lungo Boulevard Habib Bougatfa e continuare sulla Corniche, passando le spiagge e gli hotel della zona. Circa due chilometri oltre Cap Bizerte, con il suo faro, una piccola strada laterale si dirama a destra verso Cap Blanc. Questo è il punto più a nord dell'Africa. Qui, le scogliere precipitano a picco sul mare e l'acqua cristallina è il punto più alto per le immersioni.

Ubicazione: 10 chilometri a nord di Biserta

Mappa di Biserta - Attrazioni