Festeggia il Festival di Lohri, Pongal e Kite

Un viaggio programmato per Punjab, Tamil Nadu o Gujarat durante Makar Sankrantoffro uno sguardo ai diversi modi in cui il festival è celebrato in tutta l'India. Per i non iniziati, il giorno significa il passaggio del sole nel makar rashi o nel capricorno. Segna anche la transizione da Dakshinayanam a Uttarayanam come da calendario lunare. Annuncia la stagione del raccolto, rendendolo una combinazione inebriante di festa gioiosa e cibo.

Il tutto Punjab si anima con i battiti del dhol per Lohri. Quindi, se vi trovate a Chandigarh, Ludhiana, Amritsar o in qualsiasi altra regione del Punjab il 13 gennaio di quest'anno, dirigetevi verso un lohri falò la sera. I riverberi del dhol e le canzoni rustiche e le poesie riscaldano il cuore. Oltre alle prelibatezze di sesamo di revari, ghiottoni di carne di maiale e arachidi, i tumuli di popcorn, patate dolci e patate arrostite nel fuoco con la pelle accesa, non perdetevi il kheer, il makki ki rotis e il saag.

In Tamil Nadu, Pongal è una stravaganza di quattro giorni. Naturalmente, il modo migliore per assistere alle celebrazioni è dirigersi verso le aree rurali. Una famiglia è l'ideale. Madurai, Kumbakonam, Chidambaram e Tirunelvelli sono alcune delle aree in cui si può dare uno sguardo alla vita rurale e alle celebrazioni.

Il secondo giorno, Thai Pongal, viene cucinato il tradizionale Pongal, un piatto dolce a base di jaggery, riso, latte e decorato con uvetta e anacardi. Il piatto viene offerto al dio sole e quindi viene presentato. L'intera cerimonia si svolge nel cortile con un kolam riccamente decorato che adornano il pavimento.

Il giorno dopo è Mattu Pongal dove gli animali domestici - mucche e buoi - sono onorati. Sono uno spettacolo da vedere con le corna dipinte di fresco. Le corse di carri trainati da buoi sono organizzate in quanto anche il jallikattu, uno sport pericoloso di domare il toro, è organizzato a Palamedu.

GUJARAT: Ahmedabad si anima con gli aquiloni durante Sankranti. Scendete lungo il fiume Sabarmati da dove potrete ammirare una splendida vista dell'International Kite Festival, che si terrà tra il 10 e il 14 gennaio. Riceve la partecipazione di squadre provenienti da tutto il mondo ed è un grande successo sia per i turisti nazionali che per quelli stranieri. Visitate il Museo del Kite e godetevi il cibo, in particolare, undhyu, laddoo e kichdi con tanto succo di canna da zucchero.