Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere

I baby boomer stanno percorrendo la strada e viaggiano sempre più a lungo. Senior Travel è uno dei mercati di viaggio in più rapida crescita in tutto il mondo. Siamo più incassati di quanto lo fossero i nostri genitori, vogliamo viaggiare oltre, viaggiare più a lungo e vogliamo farlo ora!

Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere: boomers

Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere

L'ultima tecnologia è la migliore amica dei baby boomer, sappiamo come affrontare Internet per cercare destinazioni, prenotare hotel, automobili e cercare le migliori tariffe aeree. Utilizziamo gli ultimi smartphone e ipad come fotocamere e utilizziamo app per migliorare le nostre foto. Dimentica la piena immersione nell'apprendimento delle lingue per noi, le nostre app traducono per noi e persino leggono i segnali stradali per noi. Un giorno sostituiranno i nostri occhiali da lettura!

Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere: baby

Baby Boomer che si godono il viaggio

Usiamo Skype per chattare con la famiglia e gli amici e pubblicare le nostre foto su Facebook per farle vedere al mondo. Potremmo anche affrontare Snapchat se i nostri familiari più giovani ci permettono di essere loro amici.

L'esercito nomade grigio sta avanzando! Prendici se puoi.

Baby Boomer Divertirsi

E se le nostre avventure di viaggio senior fossero un po 'complicate:

  • essere attaccato da cani selvatici alla stazione degli autobus di Mendoza in Argentina alle 2 del mattino
  • essere scambiato per un mulo della droga all'aeroporto di Quito con un sospetto nastro adesivo che abbiamo raccolto in un cantiere per riparare l'interno della nostra valigia
  • essere truffati nella stazione degli autobus di Quito e aver rubato i nostri passaporti, carte di credito e carta d'identità
  • sopravvissuto a un viaggio in treno di 12 ore da Pyay a Bagan in Myanmar, che è stato descritto come un incrocio tra il bungy jumping e la schivata delle auto dodgem. Abbiamo anche assicurato che i nostri passaporti fossero nei nostri pantaloni da viaggio in modo che potessero identificare i nostri corpi in caso di incidente
  • unirsi alla gente del posto mangiando grilli e bevendo bicchieri di whisky sporchi a Yangon, Myanmar e finendo a letto per le prossime 24 ore con un mal di stomaco, ovviamente!

Ma hey! Siamo ancora vivi e ci piace regalare le nostre storie alle cene. No?

L'età non è una barriera

L'età non è assolutamente una barriera quando si tratta di viaggiare: questa è la nostra tag line e la viviamo quotidianamente! Incontriamo viaggiatori anziani, viaggiatori più grandi di noi che soggiornano in ostelli godendosi il cameratismo di quei 70 anni più giovani di loro.

Uno di quei viaggiatori (con due protesi d'anca) è stato visto per l'ultima volta su un asino a Petra in direzione del Monastero. Niente o nessuno lo avrebbe fermato! Persino noi baby boomer abbiamo lottato.

Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere: travel

Abbiamo camminato per Machu Picchu con uno di noi che non aveva esperienza di campeggio o esperienza di trekking. Dopo un enorme crollo all'ora di pranzo del secondo giorno, la stessa persona ha detto che è riuscita a completare il trekking di 4 giorni e l'ha affrontata in una delle sue più grandi sfide della vita! (ora sai quale membro del team era!)

Naturalmente abbiamo avuto anche alcune esperienze rilassanti:

  • giri in mongolfiera in Cappadocia in Turchia e Bagan in Myanmar
  • immergersi nel giro della gola del diavolo alle cascate dell'Iguassu in Argentina
  • visitando le favelas di Rio
  • passeggiata notturna attraverso la giungla amazzonica dell'Ecuador alla luce della nostra torcia per iPhone

Stop per rilassarsi

Abbiamo il tempo di annusare le rose nel giardino di Rumi a Konya, in Turchia, e di contrastare gli odori dei bassifondi di Bangkok, in Thailandia.

Il tempo del caffè è in cima alla nostra agenda mentre viaggiamo per il mondo godendoci la nostra birra quotidiana e confrontando i baristi di ogni città con l'ultimo. Il nostro repertorio di birre non è secondo a nessuno e possiamo incerare liricamente le migliori birre e perché. (Unisciti a noi quando ne abbiamo un po 'sotto la cintura e non rimarrai sconcertato).

Per quanto riguarda il cibo, visto che uno è vegetariano e l'altro ama la propria carne, i pasti spesso portano con sé le sue sfide. Come puoi vedere dalle nostre foto non ci ha ostacolato!

Cervello sinistro Il cervello destro ostacola la lettura della nostra mappa a volte, ma perdersi è solo uno stato d'animo, non è vero?

Viaggio in autobus

Il viaggio in autobus è preferibile al viaggio in aereo. Non c'è turbolenza e le code per il bagno sono più piccole o inesistenti quando arriviamo alla nostra destinazione finale. Il cibo è più o meno lo stesso, un sacchetto di patatine e una lattina di limonata e se sei fortunato e sei in un viaggio più lungo, appare il discutibile rotolo di prosciutto e formaggio e ti fa girare la pancia per le successive 24 ore.

Anche se ci manca il nostro vino con la cena. Dicendo che abbiamo bevuto vino con la nostra cena sull'autobus da Iguazu Falls a Buenos Aires, ma abbiamo optato per la prima classe per il lungo viaggio.

Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere: travel

I baby boomer possono fare ciò che possono fare i più giovani di noi, possiamo scalare le piramidi in Messico, i templi in Guatemala, andare a cavallo al tramonto sulle Ande, andare in kayak intorno al lago Nicaragua e fare un'escursione lungo la Caldera sull'isola di Santorini.

Ok, lo facciamo più lentamente, ma possiamo farlo! Ci prendiamo solo un momento in più e godiamo lo scenario più spesso!

Le nostre visite ai principali siti archeologici del mondo ci aiutano a ricordare le nostre lezioni di storia e a valutare l'ampia conoscenza dei nostri insegnanti.

Mentre ci sediamo sorseggiando i nostri cocktail al tramonto in un luogo esotico, i nostri pensieri vanno ai nostri figli, che probabilmente si chiedono se questi pazzi viaggiatori del baby boom torneranno mai a casa. Un giorno potrebbero esserci nipoti! Non c'è nulla che impedisca ai baby boomer di viaggiare con i loro nipoti (tranne i loro genitori!)

Sei un baby boom o un viaggiatore senior? Facci sapere dove ti porteranno i tuoi prossimi viaggi?

Biografia dell'autore:

Baby Boomers Hit The Road - Senior Travel non è come dovrebbe essere: Road

Jane e Duncan Dempster-Smith sono semi-pensionati nomadi, baby boomer e viaggiatori, House Sitters e co-fondatori di To Travel Too. Il loro motto è "L'età non è una barriera quando si tratta di viaggiare". Anche se, non ancora i pensionati, il loro obiettivo è quello di viaggiare per il mondo su quella che attualmente è la pensione australiana di età di circa 33.716 AUD o 9292 AUD al giorno.

I nostri siti di social media: Sito Web: Twitter: @ToTraveltoo Facebook, Instagram, Pinterest: Youtube

Leggi di più

Libertà di viaggiare, non dare mai per scontato

10 differenze di viaggio dopo 10 anni sulla strada

61 migliori citazioni di viaggio - Ispirazione in foto