Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia

Era tempo di salutare la Tailandia del sud e dirigersi a nord per incontrare Scott di Smiling Albino.

Smiling Albino è una compagnia di viaggi avventura e il nostro ospite per la nostra Great Thailand Adventure per gentile concessione dell'Autorità per il Turismo della Thailandia e hanno messo insieme un itinerario per terminare tutti gli itinerari per chiunque visiti la Thailandia alla ricerca di qualcosa di un po 'diverso.

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia: thailandia

La scorsa settimana è stata inimmaginabilmente perfetta. Dal kayak attraverso le grotte marine e il campeggio sulla nostra isola privata e l'arrampicata sulle spettacolari scogliere di Railay nella provincia di Krabi.

È stata un'avventura di una vita e il modo perfetto per riaccendere il nostro amore per la Thailandia, il paese che ha dato il via alla nostra intera carriera nel 2000.

Legend Resort

Certamente può. Abbiamo saltato il nostro volo Thai Airways per Chiang Rai dove Scott ci ha incontrato e ci ha portato in un altro resort spettacolare.

Il Legend Resort si trova proprio sul fiume Mae Kok e potrei immaginare di trascorrere una settimana qui a bordo piscina, mangiando le deliziose cene a buffet e godendovi la loro rilassante spa e massaggi.

Ma eravamo qui per l'avventura e dopo aver gustato un ottimo pasto in un negozio del centro di Chiang Rai, siamo arrivati ​​presto per prepararci per la nostra giornata di scuola di motociclismo.

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia: scuola

Kho Samui

Nel 2000 Dave e io eravamo giovani e francamente stupidi, quando abbiamo noleggiato una moto per guidare Kho Samui nel sud della Thailandia.

Fu alla fine della nostra giornata quando ci siamo schiantati sulla bici e abbiamo bruciato le gambe piuttosto male. Dave ha bruciato il suo gas di scarico e il mio polpaccio mi ha bruciato il polpaccio quando Dave ha fatto girare il motore mentre scendevamo.

Pensando che potremmo occuparcene da soli, siamo andati in farmacia a prendere dell'aloe e l'alcool. Bene, entro 2 giorni le nostre gambe erano infette e diventavano verdi. Soprattutto di Dave.

Per farla breve, siamo finiti in ospedale, dove Dave ha avuto la sua ustione infetta raschiata da un rasoio mentre si mordeva su un asciugamano bagnato per sopportare il dolore.

Dopo essere stato pulito crudo, vi hanno versato dello iodio puro e gli hanno avvolto la gamba con le istruzioni di tornare ogni giorno per la settimana successiva per cambiare le nostre medicazioni. Giurammo di non noleggiare mai più una moto.

Tagliato al 2011

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia: thailandia

Quando Smiling Albino ci ha chiesto se ci sarebbe dispiaciuto andare in moto per fare un giro nel nord della Thailandia, abbiamo esitato.

Ma ci hanno assicurato che andare a nord è molto più semplice che a sud e che offrono un ampio corso su come guidare prima ancora di partire per la nostra avventura.

Se sentono che non siamo pronti o se ci sentiamo impreparati, chiameranno un camion per accompagnarci durante il tour. Ma hanno sottolineato che dovremmo provarlo, è un modo memorabile di viaggiare attraverso le montagne.

Bene da parte nostra, proveremo qualsiasi cosa una volta. O nel caso di guidare una motocicletta in Tailandia... due volte.

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia: thailandia

La giornata è stata gloriosa quando abbiamo incontrato Scott brillante e all'inizio del parcheggio di Legend.

Le nostre splendide nuove bici stavano aspettando che salissimo. Gli automobilisti hanno fatto molta strada nel corso degli anni e le nostre biciclette hanno persino avuto cambi automatici e sembravano davvero fantastiche.

Ci siamo sistemati in una strada tranquilla dove Scott ci ha guidato attraverso le basi della guida. Abbiamo iniziato a segnalare, suonare il clacson, accendere e spegnere la bici e trovare il cavalletto.

Prima ancora di iniziare a guidare, abbiamo imparato a metterci a nostro agio con tutti gli strumenti prima ancora di iniziare a guidare.

Dopo che ci siamo sentiti bene, era tempo di guidare. Non molto lontano però. La nostra lezione era guidare 500 metri e fermarci, fare un'inversione a U e poi guidare 500 metri indietro alla nostra posizione di partenza.

Lo abbiamo fatto diverse volte fino a quando non abbiamo potuto fare le nostre inversioni a U senza sforzo. Dave ha preso la strada più velocemente di me. Mi ha sorpreso quanto fossi imbarazzante quando ho provato la mia prima inversione a U. Ho fatto esattamente quello che ci ha detto Scott non fare.

Ho fatto girare troppo il motore mentre mi dirigevo dritto verso la recinzione. Posso vedere come gli incidenti accadono così facilmente con i neofiti. Il mio istinto era di fare il giro con la mia mano destra mentre premevo il freno allo stesso tempo.

Non è la cosa giusta da fare. Fortunatamente, abbiamo avuto abbastanza allenamento statico, che ho avuto la sensazione di prendere un respiro, lasciar andare il gas e premere delicatamente il freno prima di colpire qualsiasi cosa. Qualche altro tentativo e finalmente stavo facendo Uturns senza intoppi.

Guidare le motociclette

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia: thailandia

Dopo che ci siamo sentiti sicuri con le nostre svolte e fermate a U, era tempo di seguire Scott per le strade di Chiang Rai.

Ci ha portato attraverso le strade secondarie e in un parco dove ci siamo esercitati a girare, a fare cerchi e a superare ostacoli. Abbiamo inizialmente rallentato la guida a circa 40 km all'ora.

Una volta che ci siamo sentiti a nostro agio a girare a destra e a sinistra e fare inversione a U in entrambe le direzioni, era tempo di accelerare un po 'le cose.

Andammo in un'altra posizione che aveva un lungo tratto di strada dove potevamo lasciarla strappare.

Ci siamo abituati ad andare alla velocità del traffico e stavamo guidando su un'autostrada sulla strada per Mae Salak, quindi è meglio sentirsi sicuri di andare veloci.

Ci siamo esercitati facendo "S" che gira lungo la strada a velocità più elevate e si ha la sensazione di rallentare e sottrarsi alla strada di diversi ostacoli che si frappongono.

Sentirsi sicuri

Dopo aver appreso tutte le nostre capacità e praticato i nostri esercizi, era giunto il momento del nostro test finale. Abbiamo dovuto guidare lungo la strada, fare una stretta inversione a U su una strada stretta che porta su una collina molto ripida. Una volta superato quel test, potremmo andare avanti e iniziare la nostra avventura in moto.

A quel punto, sia io che Dave ci sentivamo davvero fiduciosi.

Entrambi abbiamo sentito che il nostro ciclo attraverso l'Africa ha reso più confortevole il nostro tempo in moto.

In Etiopia, abbiamo raggiunto velocità fino a 80 km all'ora con le nostre gomme da bicicletta sottili mentre correvamo giù per le montagne.

Eravamo abituati a cavalcare in un gruppo a velocità fino a 35-40 km all'ora con il vento alle spalle e abbiamo attraversato il folle traffico dell'Egitto, Addis Abeba e Città del Capo.

Se non avessimo avuto quell'esperienza, potremmo essere stati timider sulla bici. Beh, sarei stato un timider, Dave non è timido in tutto ciò che fa. Non ho mai incontrato nessuno così impavido.

Time to Ride

Scuola di motociclismo nel nord della Thailandia: motociclismo

La nostra lezione è stata completata e abbiamo superato il test finale. Non era rimasto altro da fare se non guidare.

I prossimi 4 giorni saranno un'incredibile avventura in bicicletta e non vediamo l'ora di guidare attraverso le tortuose montagne del nord della Thailandia.

Ci stiamo dirigendo verso il Triangolo d'oro e il confine birmano, dove ci fermeremo in luoghi per praticare kayak, escursioni, mountain bike e buoni cibi.

Resta sintonizzato per ulteriori informazioni sull'eccellente avventura thailandese di Dave e Deb.

Leggi di più

Avventure in bici, barche ed elefanti a Chiang Mai, Thailandia

Terrazze del tè in Tailandia, un'alternativa al commercio dell'oppio

Chiang Mai: Le migliori cose da fare - Attrazioni e attività in Chiang Mai