Dormire sui treni

Dormire sui treni: treno

La maggior parte degli scomparti "cuccette" hanno sei cuccette con molto spazio per sdraiarsi.

L'economia del viaggio in treno notturno è eccezionale. Dormire mentre rotoli giù per i binari consente di risparmiare tempo e denaro: per ogni notte trascorsa in treno, guadagni una giornata per visitare la città ed evitare il costo di un hotel.

La prima preoccupazione per i viaggi notturni è di solito: "Non ti perdi un bel panorama? Hai appena dormito per metà della Svezia!" La vera domanda dovrebbe essere: "L'importante scenario mancava, dal momento che hai guadagnato un giorno in più per fare escursioni sulle Alpi, andare in bicicletta attraverso i tulipani o andare in un'isola nei mari greci?" La risposta: No. Massimizza i viaggi notturni.

Le opzioni durante la notte possono sembrare snelle, almeno all'inizio - poiché i treni diurni accelerano e i voli in Europa diventano più economici, il servizio di treni notturni viene ridotto. Quando controlli gli orari dei treni notturni, aiuta a prestare attenzione ai dettagli. Una connessione non deve essere diretta per essere un'opzione notturna realizzabile - tutto dipende dai tempi. Se devi cambiare treno mezz'ora dopo l'imbarco, dormirai comunque. Ma se la connessione prevede di scendere alle 2:00 del mattino... e aspettare fino alle 5:30 del mattino per la tappa successiva, quello non è un treno notturno, è un incubo.

Prenota la tua prenotazione del treno notturno con almeno alcuni giorni di anticipo. Su rotte popolari, come i Nightjets che collegano l'Austria e la Germania ad alcuni paesi vicini, le prenotazioni possono esaurirsi più in anticipo, rendendo utile impegnarsi prima ancora di partire per l'Europa.

Alcuni viaggiatori in treno vengono derubati mentre dormono - di solito sono quelli che non hanno nascosto in modo sicuro i loro soldi e oggetti di valore in una cintura di denaro. E mentre sentirai storie di interi vagoni di gas che vengono gasati e derubati in Italia, Spagna e paesi più a est, è estremamente raro e non ci perderei il sonno.

Tipi di compartimenti

La maggior parte dei treni notturni offre uno o due modi diversi di dormire; più dormi comodamente, più paghi. Per ulteriori informazioni sui treni notturni in Europa, consulta l'elenco esaustivo di The Man in Seat Sixty-One delle opzioni per dormire.

cuccette

Per garantire una notte di sonno più sicura e ininterrotta, è possibile prenotare un posto letto noto come a cuccetta (Koo-SHET). Con un sovrapprezzo di circa $ 35, riceverai lenzuola, un cuscino, lenzuola pulite e coperte su un letto a castello in uno scompartimento con un massimo di altre cinque persone - e, si spera, una buona notte di sonno.

Maggior parte cuccette sono gli stessi in prima e seconda classe. Tuttavia, alcuni treni hanno quattro letti più spaziosi cuccetta scomparti (due serie di letti doppi anziché tripli per circa $ 50 ciascuno). Queste possono essere considerate opzioni di seconda classe, ma a volte richiedono un biglietto o pass di prima classe.

Al momento della prenotazione cuccetta, puoi richiedere l'ormeggio superiore, centrale o inferiore. Mentre la cuccetta superiore offre maggiore privacy e spazio per i bagagli, può essere più calda e soffice delle cuccette inferiori e un paio di pollici più corta (una preoccupazione se sei sei piedi o più alto). I compartimenti possono essere studenteschi o sesso unico, a seconda del percorso.

Mentre sali a bordo, darai il tuo cuccetta voucher e pass ferroviario o biglietto per l'assistente. Questa è la persona che si occupa dei conduttori e tiene fuori i ladri in modo da poter dormire ininterrottamente. Nel caso di un controllo di frontiera (improbabile in gran parte dell'Europa in questi giorni), verrai svegliato per mostrare il tuo passaporto o il tuo assistente ti chiederà in anticipo il passaporto e gestirà questo compito per te.

Traversine private

Questi scomparti per dormire sono più comodi ma più costosi di cuccette. I compartimenti con due o tre letti vanno da circa $ 40 a $ 150 a persona. I supplementi per il letto singolo vanno da $ 70 a $ 190.

Dormire gratis

I viaggiatori con pochi soldi si ritirano gratuitamente, drappeggiando i loro corpi stanchi sul maggior numero di posti liberi. Ma credimi: cercare di dormire tutta la notte senza un letto può essere più scomodo che sognante. E anche il posto libero "dormire" non è sempre un'opzione, dal momento che non tutti i treni notturni offrono posti standard - e molti che richiedono una prenotazione di posti pagati. Una notte senza fine che fa vibrare la testa, dita molto gonfie, abbagliante illuminazione ambientale, un coccodrillo urlante, seduto dritto in un'eternità di ruote d'acciaio che si infrangono lungo le rotaie, cercando ostinatamente - e senza speranza - di mettersi comodo, ti insegnerà l'importanza di trovare un posto per distendersi per la notte. (Se decidi di volere un cuccetta dopo tutto, cerca un direttore d'orchestra - purché ci sia un cuccetta disponibile, puoi prenotarne uno a bordo.)

Alcuni treni più vecchi hanno sedili che puoi estrarre per fare un letto - supponendo che il tuo scompartimento non sia troppo pieno. I viaggiatori abili con pochi soldi sanno cercare vagoni ferroviari tradizionali: quelli che hanno circa 10 scomparti, ciascuno con sei o otto posti (tre o quattro di fronte a tre o quattro). Alcuni hanno sedili estraibili e braccioli che si sollevano, trasformando il tuo scompartimento in un letto su ruote. Queste auto rendono il sonno gratuito abbastanza gestibile, ma sono sempre più rare.

Se sei determinato a evitare di pagare per a cuccetta, vai alla stazione un giorno o due prima della tua partenza, qualche minuto prima che il treno notturno sia programmato per ritirarsi e vedi di persona se i posti a sedere scompartimenti pieghevoli saranno un'opzione sul tuo treno. Se non lo saranno, prenota a cuccetta - ciò che spenderai è inferiore a quello che sprecheresti arrivando alla tua prossima destinazione troppo affaticato per godertelo.