Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita

È iniziato come una risoluzione per i nuovi anni alla vigilia del 2007. Ci sentivamo blu dopo 2 anni di duro lavoro e viaggi troppo piccoli. Eravamo bloccati in una carreggiata.

Era appena mezzanotte per un Capodanno molto cupo per noi. Stavamo guardando la TV e fortunatamente un profilo del corridore di ultra maratona Ray Zahab è arrivato sul CBC. Ci siamo ispirati all'istante e abbiamo stretto un patto per fare qualcosa di straordinario nel nuovo anno.

Tour d'Afrique

Due settimane dopo abbiamo preso la decisione di pedalare in Africa e prendere parte alla gara ciclistica più lunga del mondo a 12.000 km. Ci siamo allenati per l'anno che precedeva la gara e sognavamo di vendere uno spettacolo di viaggio a Discovery o The Outdoor Network.

Ci siamo concentrati sul nostro obiettivo di entrare a far parte del club EFI e di vincere la gara.

Ero la campionessa della donna e Dave è riuscito a ciclare Every Fabulous Inch e abbiamo raggiunto i nostri obiettivi per il Tour d'Afrique 2008.

Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita: nostra

Mentre la nostra carriera televisiva non è avvenuta, il nostro blog sui viaggi avventurosi è nato e un anno e mezzo dopo eravamo di nuovo in viaggio mentre i viaggiatori a tempo pieno vivevano finalmente il nostro sogno di diventare viaggiatori a tempo pieno.

E il resto è storia.

In onore del nostro anniversario di tre anni dal viaggio che ha cambiato la nostra vita, abbiamo pensato di condividere i nostri momenti preferiti in Egitto. La prima tappa del Tour d'Afrique inizia alle Piramidi e segue il Nilo fino al Sudan.

Volevamo assicurarci di avere la possibilità di vedere tutto ciò che il paese aveva da offrire, quindi siamo partiti per l'Africa due settimane prima per vivere una delle nostre vacanze in Egitto. Siamo contenti di averlo fatto perché una volta che abbiamo percorso la strada è stata una corsa non-stop al traguardo.

Cosa abbiamo fatto per le nostre due settimane in Egitto prima del Tour d'Afrique.

1. Safari beduino nel deserto bianco

Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita: nostra

Fare un viaggio nel Deserto Bianco è una delle nostre migliori esperienze di viaggio di tutti i tempi. Una jeep ti porta in profondità nel deserto del Sahara, dove passi attraverso il deserto nero prima di entrare nel deserto bianco.

Il Deserto Bianco è come essere su un altro pianeta. Le tue Guide beduine si accampano mentre hai la possibilità di esplorare le formazioni più incredibili a cui potresti mai assistere.

Rocce giganti spuntano dal pavimento del deserto formando forme curiose come funghi giganti, cammelli e uccelli.

Le formazioni sono fatte di una sostanza gessosa e anni di erosione hanno scolpito uno spettacolo impressionante nel mezzo del deserto.

2. Assumi un cammello per vedere le piramidi

Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita: nostra

Una persona non può andare in Egitto senza vedere una delle meraviglie del mondo. Le piramidi di Giza non deludono e non c'è modo migliore di vederle che sul dorso di un cammello.

Assumere una guida e un cammello ti porta in fondo alle piramidi lontano dagli autobus turistici e dalla folla.

Puoi vivere le tue fantasie di Lawrence d'Arabia mentre esplori una delle ultime antiche meraviglie del mondo rimaste.

3. Prendi una Felucca sul Nilo

Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita: cambiato

Non c'è niente di più magico della vela sul Nilo. Questo mitico fiume è all'altezza dell'hype.

Pensare agli eventi storici che hanno avuto luogo sulle sue banche è travolgente. Sul Nilo quel piccolo Mosè galleggiava lungo il fiume. Pharoah governò la terra e Cleopatra e il re Tut passarono del tempo su queste acque.

Per salpare su una Felucca e sentire la brezza sul tuo viso mentre ascolti nient'altro che il silenzio del vento, puoi quasi immaginare come fosse la vita migliaia di anni fa.

4. Esplora la Valle dei Re

Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita: viaggio

Cimiteri ai grandi Kings of Ancient Egypt, la Valle dei Re è impressionante.

Una valle gigante circondata da scogliere e montagne è il luogo di riposo perfetto per la famiglia reale. L'ultima dimora del re Tut e di Ramesse I, III, IV, è piena di grandi camere sepolte sotto le montagne.

Mentre sei fuori nella Valle dei Re, assicurati di fermarti e vedere il tempio di Hatshepsut. È considerato uno dei monumenti più impressionanti del pianeta e ciò che è unico è che questo tempio è stato realizzato per un re femmina.

5. Visita un ente di beneficenza al Cairo

Il Tour d'Afrique: il viaggio che ha cambiato la nostra vita: cambiato

Quando abbiamo pedalato in Africa, non solo una parte dei nostri fondi è andata alla Tour d'Afrique Bicycle Foundation, ma abbiamo anche raccolto denaro e consapevolezza per Plan Canada.

Abbiamo l'onore di visitare una zona del Cairo dove nessun turista va mai.

Questa è la parte più povera della città, ma con l'aiuto del Piano vengono finanziati progetti di microfinanza per artigiani e artisti, l'acqua corrente è stata portata nella comunità, i bambini con disabilità vengono curati e integrati con la società e le persone hanno speranza per il futuro.

È stata un'esperienza edificante vedere e incontrare persone che ci accolgono così poco nelle loro case con sorrisi calorosi.

Abbiamo visto così tante cose durante il nostro tempo in Egitto. Il Tempio di Luxor, il Museo del Cairo, Abu Simbel e ci siamo accampati sul Mar Rosso. Abbiamo navigato lungo il lago Nassar fino al Sudan e abbiamo ancora molto altro da vedere in Egitto. Ma questo viaggio prima del Tour d'Afrique ha fatto un ottimo inizio.

Ha cambiato la nostra vita e non dimenticheremo mai l'inizio del viaggio che ha cambiato la nostra vita.

Propositi per l'anno nuovo

Hai mai fatto una risoluzione per il nuovo anno che ti ha cambiato la vita? Credi nelle Risoluzioni del Nuovo Anno e se lo facevi hai seguito? Questa risoluzione che abbiamo fatto a Capodanno 2008 è stata la più grande di sempre e crediamo pienamente nel raggiungere nuovi obiettivi e cercare nuove opportunità ogni anno.

Quest'anno abbiamo preso una nuova risoluzione per tornare alla forma del Tour d'Afrique. Abbiamo iniziato il nostro campo di addestramento di Muay Thai e puoi leggerlo tutto la prossima settimana.

Abbiamo pubblicato una domanda su Twitter prima di scrivere questo post per chiedere alle persone se fanno risoluzioni di Capodanno, ecco le risposte che abbiamo ricevuto.
  • SaritaAshley Personalmente non mi piace la risoluzione del nuovo anno. Non capisco perché non possiamo vivere tutta la nostra vita così ogni giorno.
  • EvannRachel Penso che siano una buona cosa. Le persone hanno bisogno di cambiare la data a volte per iniziare qualcosa di nuovo. È motivazionale.
  • Nomad_Student Penso che prendere decisioni il 1° gennaio solo per la data sia sciocco. Rendili quando ti senti deciso a fare qualcosa!
  • backpackingww Buone intenzioni, ma non dovrebbe volerci un nuovo anno per voler cambiare!

Leggi di più

Alla scoperta dell'Egitto: una storia fotografica

Le inaspettate delizie dell'Egitto mantenendo una mente aperta

La piramide rossa dell'Egitto: provalo dentro e fuori